Come utilizzare il programma Chkdsk

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Talvolta se il vostro computer si spegne bruscamente oppure per qualche altro motivo qualche file di sistema resta danneggiato, l'avvio del sistema operativo non avviene correttamente o non avviene proprio. Basta un cluster danneggiato infatti e Windows potrebbe non riuscire più a leggere alcuni file indispensabili per il suo avvio. Grazie ad uno strumento fornitoci dalla microsoft stessa, e incluso in windows, possiamo riparare il problema e riparare i file danneggiati presenti nell'hard disk. Il programma in questione è il chkdsk; esso si può avviare attraverso una procedura abbastanza semplice e permette, se è stato avviato correttamente, di riparare il problema. Ecco come utilizzare questo programma!

25

Occorrente

  • Computer
35

Il Checkdisk dovrebbe essere eseguito periodicamente perché risolve parecchi tipi di malfunzionamenti legati al disco e al file system. Lo si può eseguire anche da Windows, una volta dentro il vostro account e con il sistema funzionante e avviato.
La procedura è la seguente: Andate nel menù Start, cliccate su Computer, poi con il tasto destro sull'hard disk su cui volete effettuare una scansione; selezionate quindi l'opzione Proprietà. Recatevi in Strumenti e cliccate sull'opzione esegui Scandisk. Spuntate a questo punto, sia la voce correggi automaticamente gli errori del file system, sia cerca i settori danneggiati e tenta il ripristino. Premiamo quindi avvia. Se il disco è in uso, ci verrà chiesto di eseguire il controllo al prossimo avvio di Windows oppure di disconnettere la periferica o terminare i programmi che utilizzano quell'unità.

45

Ricordate che per analizzare gli errori presenti sull'hard disk vi potrete tranquillamente servire del comando Chkdsk che agisce con facilità, su tutte le versioni di Windows, da xp al moderno windows 8.1. Nel caso di windows xp lo si utilizza servendosi della console di ripristino, mentre con Windows 7 si usa il Prompt dei comandi avviabile sempre dalle Opzioni di Ripristino.

Continua la lettura
55

Avviate adesso la scansione. Per fare ciò, dopo aver avviato il Prompt dei comandi, digitate ora il comando chkdsk /f /e, e subito dopo premete il tasto Invio. Attendete quindi, che l'analisi venga eseguita e portata a termine. Questo programma vi permette di analizzare e correggere gli eventuali cluster danneggiati del disco. Se ci sono errori nei file, infatti, Windows potrebbe non avviarsi. La velocità del controllo dipende dalla dimensione del vostro hard disk, più è grande infatti, più tempo potrebbe impiegare a completare il controllo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come visualizzare il log dello scandisk

Molto spesso capita che, all'avvio del pc, il sistema esegua un controllo degli errori su disco. I dettagli del risultato però, vengono visualizzati solo per pochi secondi e proprio per questo è necessario sapere dove il sistema va a salvarli, per sapere...
Windows

Come Ripristinare Windows Senza Perdere I Dati

Qualche volta vi sarà certamente successo di vedere il vostro PC fisso o il Notebook che si spegne improvvisamente. Una situazione del genere si verifica spesso per assenza di corrente elettrica che porta il computer a riavviarsi continuamente. Nel peggiore...
Windows

Come ripristinare Windows in caso di mancato avvio

Capita spesso che uno sbalzo di corrente o un lampo faccia mancare la corrente causando l'arresto improvviso del nostro computer. Questo episodio, a volte, causa la corruzione di alcuni file di Windows necessari all'avvio e quello che il nostro computer...
Windows

Come usare il prompt dei comandi di Windows

Quante volte vi si blocca il PC e non volete seguire delle guide lunghe e laboriose per rimetterlo in sesto? Avete installato per prova anche Ubuntu e dopo averlo rimosso non potete più accedere al vostro caro sistema targato Microsoft? Volete semplicemente...
Software

Come ripristinare video danneggiati

In questa guida andremo a vedere come fare per ripristinare file video danneggiati. Solitamente vi dovrebbe apparire una finestra di pop-up, avvisandovi che il video non si può visualizzare correttamente. Correggerlo non è molto semplice, tuttavia ci...
Windows

Come formattare dischi grandi in fat32

Solitamente utilizzato sulle unità flash, "FAT32" (File Allocation Table) è il file system primario di formattazione a "32 bit" di un hard disk o una memoria di massa. Attraverso il "FAT32", il Sistema Operativo (SO) gestisce e organizza i documenti...
Windows

Come cambiare file system senza formattare hd

In un computer, un file system (a volte scritto filesystem) è il modo in cui viene definito un insieme di file e dove esso è logicamente collocato per la memorizzazione e il recupero. Diversi sistemi operativi supportano differenti file system. Windows,...
Hardware

Come verificare il corretto funzionamento dell'hard disk

Spesso viene considerato come un elemento di secondo piano nell'architettura di un computer, ma quella dell'hard disk è in realtà la figura più importante per l'utente medio, perché è quella che contiene tutti i nostri progetti e i nostri file personali....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.