Come Utilizzare La Funzione Curtosi Di Excel

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Excel è il software di Microsoft maggiormente utilizzato per eseguire i calcoli in maniera automatizzata. Il programma, oltre a permettere l'inserimento di formule all'interno delle celle, dà la possibilità all'utente di usufruire anche di diverse funzioni, una delle quali è "Curtosi". Questa funzione ha il compito di restituire la curtosi di un insieme di dati, ovvero caratterizza la relatività o la planarità di una distribuzione rispetto alla distribuzione normale. La curtosi può essere ad indice positivo, quando indica una distribuzione relativamente a punta, e ad indice negativo, quando indica una distribuzione relativamente piatta. Premesso questo, vediamo come utilizzare la funzione Curtosi di Excel.

24

Excel è un programma molto comodo per trattare, organizzare ed effettuare operazioni su una mole di dati molto grande. Si rivela ideale, quindi, per gestire le distribuzioni e ricavare informazioni dai valori che le compongono. Bastano poche e semplici operazioni. Normalmente bisogna disporre in colonna i valori di una distribuzione d'interesse. Per calcolare la curtosi si utilizzano le funzioni specifiche. Il calcolo manuale dell'indice è abbastanza complesso e soggetto ad errore, per cui conviene utilizzare Excel perché si risparmia tempo e il risultato è attendibile.

34

La Curtosi informa sulla pesantezza delle code di una distribuzione relativa. Le distribuzioni appiattite, con code spesse, sono chiamate "platicurtiche" ed hanno l'indice di curtosi negativo. Quelle piatte, con code piccole, sono chiamate "leptocurtiche" ed hanno l'indice di curtosi positivo. Un indice pari a zero, invece, individua una distribuzione Normale. Per calcolare la Curtosi con la funzione specifica di Excel, cominciate con l'avviare il programma. Disponete sul foglio di lavoro dei numeri in una colonna (ad esempio: 2, 3, 4, 2, 3, 4, 2, nelle celle da C3 a C9).

Continua la lettura
44

A questo punto, spostate il puntatore del mouse sul menù Formule e cliccate sul pulsante Inserisci funzione, ovvero il primo sulla sinistra. Scegliete la voce Curtosi tra le formule statistiche. Nella finestra che vi apparirà davanti, inserite l'intervallo delle celle della variabile nello spazio sul lato destro della scritta Num1 (nel nostro esempio C3: C9). Premete su OK ed in breve tempo il programma vi fornirà il valore della Curtosi. In questo caso, il risultato sarà -1.89. Da qui, è possibili notare che la distribuzione è Platicurtica, ovvero ad indice negativo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come calcolare la mediana su Excel

Quando si studiano delle materie complicate, a volte, si cerca un sistema per effettuare con semplicità i calcoli più difficili e ripetitivi. In statistica spesso si ha a che fare con moltissimi valori che servono a determinare un singolo indice. Nei...
Windows

Come creare un report con Excel

I report sono degli strumenti molto utili ed utilizzati nelle aziende, poiché consentono di registrare e rendere facilmente consultabili tanti dati numerici con un solo colpo d'occhio. Di solito si usano per determinare l'andamento delle vendite, i costi,...
Windows

Come Lavorare con le funzioni sul foglio elettronico Excel

Il software denominato "Microsoft Excel" e incluso nel pacchetto "Microsoft Office" è composto sostanzialmente da "fogli di lavoro" elettronici, i quali sono suddivisi in celle dove è possibile immettere i dati che è necessario elaborare. Esso rappresenta...
Windows

Come Utilizzare La Formula =sinistra In Excel

Il programma più adatto per gestire, archiviare e analizzare i dati al computer è fornito, manco a dirlo, da Microsoft e si tratta di Excel. Ogni file di Excel è costituito da fogli suddivisi in celle, all'interno delle quali si possono inserire i...
Windows

Come proteggere le celle di un foglio Excel

Excel è il software più utilizzato da privati ed aziende per tenere sotto controllo la propria contabilità. Quando un utente utilizza un foglio di calcolo, può capitare accidentalmente cancellare i dati contenuti in qualche cella o, peggio ancora,...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Excel

Tra i maggiori programmi che le aziende richiedono al personale specializzato, c'è senza dubbio Excel. Questo programma permette di creare tabelle e database in maniera veloce e pratica, senza la necessità di scervellarsi in complicate situazioni. Saperlo...
Windows

Come Utilizzare La Funzione Conta Numeri Di Excel

Utilizzando il programma Excel, ci si può imbattere nella necessità di importare o di avere dei lunghi elenchi di numeri disposti in una o più colonne: in questo caso effettuare manualmente determinate operazioni potrebbe risultare complicato. Una...
Windows

Come assegnare nomi a celle e intervalli su Excel 2007

Microsoft Excel è il programma di gestione di fogli elettronici più diffuso al mondo. Appartiene al pacchetto applicativo Office e risulta utile per molti aspetti. Si tratta di un foglio di lavoro dove si possono fare svariati lavori. Il calcolo è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.