Come velocizzare il PC

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Hai comprato un PC da pochi mesi, inizialmente eri soddisfatto delle sue prestazioni; appena lo accendevi il sistema operativo si avviava in pochi secondi, i programmi caricavano velocemente e la navigazione su internet andava a meraviglia. Ora invece, hai notato che il tuo computer ha rallentato le sue prestazioni, magari notevolmente; in effetti il sistema operativo ci mette un po di più ad avviarsi ed anche i file ed i programmi non si aprono più velocemente come prima finanche a generare spesso, o occasionalmente, un blocco del sistema. Tutto questo succede quando non si fa un adeguata e costante manutenzione del computer, quindi è normale che con il passare del tempo le prestazioni diminuiscano. Fortunatamente il rimedio a tutto questo c'è. Se mi segui in questa breve guida ti spiegherò come velocizzare il PC.

27

Occorrente

  • Personal Computer
  • Connessione a internet
37

I fattori che possono determinare il rallentamento del PC sono molteplici. Tra i più comuni, ad esempio, abbiamo un numero elevato di programmi installati che occupano molto spazio sul disco rigido, aumentando la frammentazione dello stesso. Altro fattore decisivo è l'avere troppi processi in esecuzione automatica. Questi si avviano, appunto, in automatico non appena il sistema operativo viene caricato. Ciò spinge il tuo computer a lavorare molto di più, quindi è bene avere il minor numero possibile di programmi e background. Un altra causa è la presenza di errori e chiavi obsolete nel registro di Windows, generati principalmente dal fatto di non aver rimosso bene i programmi precedentemente installati. Altro motivo da non sottovalutare è la presenza di virus, Spyware o Malware che mantengono CPU e Ram in costante uso generando dei veri e propri "ingorghi" nel sistema operativo. Per ovviare a questi problemi ci si può servire di alcuni programmi gratuiti, scaricabili online, oppure procedere manualmente.

47

Per procedere manualmente dovrai servirti del comando "msconfing" il quale aprirà la schermata "Configurazione di sistema". Per fare ciò, premi la combinazione Win+R sulla tastiera, si aprirà, così, il pannello "esegui". Digita, ora, "msconfig" e premi su "ok". Spostati sulla scheda "Servizi" e seleziona la casella "Nascondi tutti i servizi Microsoft", poi premi su "Applica". Fatto questo, passa sulla scheda "Avvio": da qui potrai decidere quali e quanti programmi in avvio automatico vuoi mantenere attivi. La cosa importante è non disabilitare i processi di Windows ne l'antivirus se ne hai installato uno, per il resto tieni presente che meno saranno i processi automatici in esecuzione all'avvio, più il tuo computer ne guadagnerà in prestazioni. Una volta terminati i processi automatici superflui, premi su "Applica" e poi sul tasto "ok", si chiuderà così, l'utility "Configurazione di sistema" e apparirà un altra finestra dove ti verrà chiesto di riavviare il sistema, io consiglio di scegliere "Non adesso"; riavvierai il PC dopo aver completato tutti i procedimenti.

Continua la lettura
57

Ora fai clic con il tasto destro del mouse su "Risorse del Computer", o su "Questo PC" (se hai Windows 8) e scegli "Proprietà". Si aprirà il pannello "Sistema". Clicca sulla voce "Impostazione di sistema avanzate" a sinistra in alto si aprirà la finestra "Proprietà del sistema". Sulla scheda "Avanzate" portati nell'area "Prestazioni" dove c'è scritto "Effetti visivi, pianificazione processore, utilizzo memoria e memoria virtuale" e premi il tasto "Impostazioni". Rimani nella scheda "Effetti visivi" e seleziona la voce "Regola in modo da ottenere le prestazioni migliori". Una volta premuto su "Applica", il desktop cambierà leggermente aspetto, ciò è normale poiché abbiamo tolto tutti gli orpelli e gli effetti visivi che rallentavano Windows.

67

Importante è avere il disco fisso non troppo pieno e non frammentato. Puoi servirti della utility "Pulizia disco", integrata in Windows. Basta selezionare l'unità da pulire e premere "ok". Si aprirà una finestra con l'elenco dei file eliminabili, facendo una stima dello spazio potenzialmente guadagnato se si procede alla loro cancellazione. Tutto questo senza compromettere in alcun modo, la stabilità e il funzionamento del sistema. Detto questo, comunque è meglio precisare che il pulsante "Pulizia file di sistema" è meglio non toccarlo se non si sa bene cosa si sta facendo. Per quanto riguarda la deframmentazione del disco, invece, da Windows Vista in poi è un operazione che viene eseguita in automatico, quindi non sarà necessario ricordartene.

77

Sebbene ci siano molti programmi gratuiti in rete per velocizzare il PC, ti consiglio quello che secondo me è il più efficiente e completo. Si tratta IObit Advanced SystemCare Free. Una sofisticata suite gratuita, in italiano, che svolge la manutenzione del PC e che può operare su qualsiasi versione di Windows. Pulisce il registro di sistema, cancella i file inutili, ripara gli errori del disco fisso, rimuove i Malware, rende più veloce il processo di avvio del sistema, gestisce sapientemente il lavoro della CPU e della Ram, e altro ancora. Per avere questo programma non devi fare altro che collegarti al sito, scaricarlo ed installarlo sul tuo PC. Una volta installato ed avviato, esegui la scansione possibilmente attivando tutte le caselle che vedrai nella schermata prima dello scan, poi attendi che abbia finito e in caso di problemi riscontrati seleziona la voce "Ripara ora". Per avere sempre alte prestazioni dal tuo PC, utilizza questo programma almeno una volta a settimana.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

10 trucchi per velocizzare Windows

Una delle cose più frustranti quando si lavora o gioca al computer è la lentezza dello stesso. Sorvolando su motivazioni legate al lato hardware, cioè alle componenti fisiche del computer, che possono essere più o meno prestanti, spesso l'incuria...
Windows

Come ottimizzare le prestazioni di Windows 7

Per chi non lo conoscesse, Windows 7 è un sistema operativo noto per essere particolarmente affidabile e veloce. Tuttavia, applicando dei piccoli accorgimenti nelle impostazioni, è possibile ottimizzare ulteriormente le prestazioni, senza fare uso...
Windows

Come velocizzare lo spegnimento di Windows Vista

Chi possiede ancora un computer con Windows Vista si sarà sicuramente accorto di numerosi difetti che hanno reso questa versione, tanto preannunciata dalla casa Microsoft, un vero fiasco su vari fronti: elevato consumo di risorse hardware, scarsa compatibilità...
Windows

Come velocizzare firefox con un processore dual core

A volte la navigazione in internet può risultare lenta, e il processo di caricamento delle pagine molto laborioso. Non è detto che questo sia sempre legato al tipo di connessione che si usa: può accadere infatti che, cambiando alcune impostazioni hardware...
Sicurezza

Come fare la scansione di applicazioni nascoste

Se premi i tasti CTRL + ALT + CANC oppure se clicchi col tasto destro sulla barra delle applicazioni e scegli task manager, sarai in grado di aprire l'utility gestione attività. Noterai, tra l'elenco che ti si presenterà, che ci sono una serie di processi...
Windows

Come velocizzare i giochi su PC

I moderni video giochi per personal computer, dato l'inesorabile avanzare della tecnologia, mostrano davvero una raffinatezza e una tecnica sempre più votata al realismo. Questo però necessariamente deve essere accompagnato da strumenti e mezzi tecnici...
Windows

Come velocizzare Windows 7

In termini di velocità e prestazioni, Windows 7 è sicuramente un passo avanti al suo predecessore, Window Vista, e si sente poco l'esigenza di cambiare impostazioni per migliorarlo. Tuttavia, per coloro che hanno un PC con poca RAM ed un hardware non...
Windows

Come velocizzare la tastiera con Rapid Typing Tutor

Oggigiorno chiunque utilizza un PC e molti lo fanno per lavoro, quindi necessitano di una velocità di scrittura maggiore. Non è sempre facile, spesso basta posizionare correttamente le dita per scrivere in brevissimo tempo. La posizione esatta che ogni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.