Come velocizzare Linux Mint

tramite: O2O
Difficoltà: media
110

Introduzione

Linux Mint, basato su Ubuntu, è una delle distribuzioni Linux più apprezzate. I motivi stanno nella stabilità del sistema operativo, nella facilità d'installazione e nell'utilizzo semplice e rapido da imparare. Come sempre quando si parla di distro Pinguino, inoltre, è gratuito. Gli utenti che lo usano possono garantire che sostituisce alla perfezione Windows. Le applicazioni e i numerosi programmi disponibili permettono di lavorare e studiare, ad esempio con Libre Office, di fare videochiamate, con Skype, di dilettarsi di fotoritocco, etc. E poi virus e malware sui sistemi Linux sono molto rari, vale anche per Mint. È un'altra buona ragione per usarlo. Quanto alla velocità, si tratta di un SO veloce, ma se si vogliono prestazioni ancora migliori, oppure se la memoria è poca, ecco come velocizzare Linux Mint.

210

Occorrente

  • PC e connessione a Internet
310

Cos'è la swap

La swap, altrimenti detta memoria virtuale, è una porzione di disco rigido che viene usata dal sistema in supporto alla più veloce Ram. Perché? Ebbene, accade quando quest'ultima risulta in gran parte occupata. In tal caso, però, le prestazioni rallentano visibilmente. Mint passa all'utilizzo della memoria virtuale quando quella fisica è occupata per il 60%. Per un server il valore risulta corretto, ma per un pc casalingo non occorre. Tale impostazione predefinita però può essere cambiata.

410

Verifica della swap

Per verifcare l'impostazione swappiness attuale:
icona Menu - Sistema - Terminale (Emulatore di Terminale)
Si aprirà una finestra del Terminale.
Digita, oppure usa il copia/incolla se sei inesperto e vuoi evitare errori:
cat /proc/sys/vm/swappiness
Premi Invio.
Il risultato che vedrai sarà con tutta probabilità 60.

Continua la lettura
510

Installazione di gksu leafpad

Verifica di aver installato le applicazioni gksu e leafpad. Ti serviranno per lanciare i successivi comandi necessari a modificare le impostazioni sulla memoria virtuale.
Se non li avessi collegati a Internet.
Poi apri di nuovo il Terminale e digita:
sudo apt-get update
Ora premi Invio. Quando richiesto, digita la tua password. Non preoccuparti se non la vedi, di default rimane invisibile. Adesso devi lanciare il comando:
sudo apt-get install gksu leafpad
Infine premi di nuovo Invio.

610

Modifica della swap

È il momento di cambiare lo swappiness. Digita nel Terminale: gksudo leafpad /etc/sysctl. Conf
Premi Invio.
Scorri l'intero file di testo e in fondo aggiungi il parametro swappiness per bypassare l'impostazione predefinita. Dopo, esattamente devi scrivere:
vm. Swappiness=10.

710

Verifica del nuovo valore

Salva e chiudi il file. Quindi, per rendere effettiva la modifica, riavvia il pc.
Dopo il riavvio, controlla l'attuale valore swappiness:
icona Menu - Sistema - Terminale (Emulatore di Terminale)
Nella finestra del Terminale che si apre digita, o copia/incolla:
cat /proc/sys/vm/swappiness
Premi Invio.
Ora dovresti vedere il valore da te impostato, 10.
Nota: se al posto di un hard disk hai un SSD, il computer avrà benefici ulteriori dalla modifica che hai apportato. Questo perché troppe azioni di writing, come i frequenti passaggi di dati fra HD e Ramo fra partizione di sistema e partizione swap, riducono la durata della vita di un SSD. Se ne hai uno, puoi abbassare ancora il valore, mettendo da 1 a 3 al posto di 10.

810

Cos'è zRam

Per pc dotati di scarsa Ram, puoi avvantaggiarti di un hack Linux chiamato zRam. A cosa serve? In pratica, sposta il file di swap dal disco rigido alla Ram stessa. I dati che vi saranno scritti vengono compressi per occupare meno spazio, rendendo in definitiva ben più veloce l'uso della memoria. ZRam infatti rende la trascrizione dati 20 volte più rapida di quanto accadrebbe se fossero spostati nella memoria virtuale di un HD.

910

Abilitazione di zRam

Per utilizzare zRam devi lanciare il seguente comando:
sudo apt-get install zram-config
Fai attenzione però che questo metodo funziona soltanto quando la memoria fisica è poca, meno di 4 Gb, altrimenti non serve a nulla. Se così fosse, puoi ovviamente disabilitarlo.

1010

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come installare Spotify su Linux

Spotify è un servizio di streaming musicale in grado di supportare diversi sistemi operativi come Mac OS X, Linux e Microsoft Windows e dispositivi mobili come Iphone, Blackberry, Android e Windows Phone e di più. Questo servizio è disponibile solo...
Linux

Come configurare più monitor su Linux Mint

La necessità di configurare più monitor su un PC desktop nasce da diverse esigenze. Chi lavora nel mondo della grafica ha bisogno di più monitor per avere a disposizione diversi programmi contemporaneamente. Dover ridurre una schermata per passare...
Linux

Come Configurare Wine Su Linux Mint

Gli utilizzatori del sistema LinuxMint sono molti, che preferiscono così diverse funzionalità e caratteristiche all'interno del proprio pc. Gli utilizzatori ben sapranno però che Linux essendo un sistema operativo sotto licenza gratuita e completamente...
Linux

Come velocizzare Ubuntu

Ubuntu negli ultimi anni è diventato sempre più popolare, uscendo da quella zona di "nicchia", che potevano conoscere solo gli appassionati di informatica, e sta diventando sempre più un sistema operativo che utilizzano in tanti. Se prima veniva utilizzato...
Linux

Come Installare Un Programma Su Linuxmint

Linuxmint è un sistema operativo creato per gli utenti che sono alle prime armi con il computer. Si tratta inoltre di un ottimo strumento per poter agevolmente installare un programma senza particolari ricorsi a tecniche o procedure lunghe ed estenuanti,...
Linux

Le migliori distro per netbook del 2013

Una distribuzione Linux (detta anche distribuzione GNU/Linux, gergalmente distro), è una distribuzione software che costituisce un sistema operativo basato sulla famiglia dei sistemi utilizzanti un kernel Linux, spesso corredato da elementi del progetto...
Linux

come Creare e usare alias nel terminale di linux

Il terminale dei sistemi Linux rappresenta uno strumento molto potente ed efficace per poter eseguire operazioni in maniera veloce, ma sopratutto per poter realizzare attivita' per le quali sono richiesti i permessi di amministratore. In molti casi però...
Linux

Come recuperare i dati sul tuo hard disk

Sarà capitato anche a te di dover eliminare per sbaglio un file che in realtà era essenziale. In questi casi potresti pensare che non c'è più nulla da fare e che il file è perduto per sempre. Invece non è così. Tralasciando i molteplici servizi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.