Come velocizzare Utorrent e BitTorrent

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

All'interno della presente guida, parleremo di Utorrent e BitTorrent. Nello specifico, come avete notato dal titolo della guida, ci concentreremo nello spiegarvi Come velocizzare Utorrent e BitTorrent. Prima di tutto, spieghiamo cosa sono questi due programmi.
BitTorrent è un protocollo di tipo peer-to-peer (P2P) utilizzato per lo scambio di file in rete. In realtà, non è da considerarsi come un algoritmo distribuito puro dato che la sua architettura prevede la presenza di un server utilizzato per la fase di aggancio alla rete.
In questa guida vi indicherò come velocizzare i download del vostro programma per scaricare i file Utorrent.

28

Occorrente

  • pc
  • internet
38

Come abbiamo appena spiegato all'interno del titolo di questa guida, ora andremo a concentrare le nostre argomentazioni al fine di spiegarvi Come velocizzare Utorrent e BitTorrent.
Sicuramente, quando in passato avete provato a scaricare dei contenuti, vi sarete chiesti se la lentezza della procedura fosse dovuta alla vostra connessione. Molto più facilmente, forse, non avete ancora apportato le modifiche corrette per scaricare più velocemente i file. Vediamo come velocizzare i nostri download. Per prima cosa aprite Utorrent. Una volta aperto seguite passo a passo le istruzioni qui di seguito elencate.
Cliccate su opzioni -> impostazioni -> generali. Qui dovreste spuntare solo (nel caso non sia già spuntato) la voce "previeni standby se ci sono torrent attivi".
Passiamo a impostazioni interfaccia utente ->opzioni visualizzazione; qui spuntate conferma su eliminazione torrent -> conferma su eliminazione traker -> conferma l'uscita dei seeder critici.
Passiamo a "barra notifiche": mostrare sempre l'icona di Utorrent -> attivare sempre quando si clicca -> abilita notifiche popup -> chiudi uT nella tray.
Passiamo a "aggiunta di file torrent": attiva la finestra del programma - mostra una finestra che visualizza i file all'interno del torrent in modalità avanzata.
Passiamo a azioni per "doppio clic": qui dovete metterle entrambe su mostra proprietà.

48

Ora, una volta che sarete arrivati a questo punto, proseguite su connessione: numero porta 54375, e spuntate abilita mappatura porte UpnP -> abilita mappatura porte NAT-PMP -> aggiungi un'eccezione al firewall di Windows.
Passiamo a "banda": Velocità massima di upload mettere 15 - Velocità massima di download mettere 4000 -> spuntare applica limite per le connessioni uTP.
Ora possiamo dedicarci alla voce denominata "numero di connessioni". Per quanto riguarda la voce detta "numero di connessioni" dovrete mettere il numero massimo di connessioni globali fissato a 200; numero massimale di peer per torrent su 2329 -> numero di slot upload per torrent mettere 14 -> spuntare usa slot upload addizionali se la velocità di upload è minore del 90%.
Ora possiamo dedicarci a BitTorrent. Spuntate tutte le voci, escludendo solo limite banda peer e permetti connessioni in ingresso non critt. -> crittografia protocollo in uscita disabilitata.

Continua la lettura
58

Passiamo a "coda": numero massimo di torrents attivi mettere 60 - numero massimo di download attivi mettere 63 - ratio massimo (%) mettere 100. Gli altri mettere 0 mentre l'ultimo mettere 4.
Con questo la modifica delle impostazioni del vostro programma è terminata ma ci sono altri consigli. Quando fate partire un dowload, cliccare sul file che state scaricando con il tasto destro e proprietà: Velocità massima UL. Mettere 5 - velocità massima DL. Mettere 4000. Aggiornare sempre i traker cliccando con il tasto destro e poi su aggiorna traker. Oppure farlo manualmente.
Ora vorrei aggiungervi ulteriori informazioni, in modo tale da lasciar perdere eventuali tutorial disponibili in rete, che vi suggeriscono di scaricare alcuni programmi come, per esempio cheat engine. Essi simulano molto semplicemente una velocità amplificata di download, che nel reale non si registra.

68

Approfondimenti:
Sistemato Utorrent? Va ancora lento? Come facciamo a capire se è tutta colpa della nostra adsl di casa?
Effettuiamo un semplice test della nostra linea adsl andando su uno dei tanti siti. Tramite un software effettuano un test della nostra velocità in Download e Upload. Ad esempio se abbiamo un'adsl la quale il fornitore ci assicura che arriva fino a 7 Mega, dai dati effettuati sul test in internet dovremmo visualizzare intorno ai 5.5/6 Mb/s come minimo, mentre in Upload 350 400 kbs. Se non fosse così, provate a chiedere chiarimenti alla vostra compagnia telefonica.
In ultima analisi, il mio consiglio è quello di provare ad approfondire ulteriormente la tematica che abbiamo sviluppato in questi quattro passi, per togliervi qualsiasi tipo di dubbio non sia stato chiarito a dovere. Proprio per questo motivo, vi propongo la lettura di questo link: https://www.inforge.net/xi/threads/guida-velocizzare-utorrent-di-molto.232982/.
Spero che questa guida su Come velocizzare Utorrent e BitTorrent possa esservi utile.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Utorrent - Guida Facile

In questa facile guida spiegheremo come scaricare, installare e configurare velocemente Utorrent. È un valido programma per il download dei file Torrent. Analizzeremo sia le impostazioni basilari da utilizzare, sia alcune meno importanti, ma da tenere...
Internet

Come creare un file torrent con uTorrent e metterlo online

Uno dei metodi più rapidi per poter passare file di grandi dimensioni tra due computer senza l'uso di chiavette o simili, è sicuramente la condivisione via internet. I modi per farlo sono davvero tanti, ma oggi, il più usato è il servizio fornito...
Internet

Come impostare utorrent per aumentare la velocità di download

UTorrent è uno dei client più famosi e utilizzati per la gestione e il download dei file torrent. Nella seguente guida vi saranno spiegati, a tal proposito, i modi attraverso i quali è possibile aumentare la velocità dei download: si tratterà essenzialmente...
Internet

Come scaricare file torrent più velocemente

Scaricare i file da internet, che siano film, giochi o brani musicali, è diventata una prassi comune per tutti i navigatori del web. L'inizio dell'era dello file sharing è da ricercarsi quando fece la sua comparsa il sito Emule, agli inizi degli anni...
Internet

Come installare e configurare uTorrent

Ti spiegherò come installare e configurare UTorrent in modo da ottenerne i massimi vantaggi. Prima di farlo, però, vorrei introdurti al programma. UTorrent è un programma P2P di file-sharing freeware completamente compatibile con BitTorrent, che è...
Windows

Configurare µTorrent per lo Streaming

Il mondo del P2P è in continua evoluzione. La prova tangente di questo percorso in ascesa è testimoniato dal grande progresso tecnologico che ha visto protagonisti software quali uTorrent, Bittorrent e Vuze. Con l'introduzione della Beta 2.1 di utorrent,...
Internet

Come ottimizzare al massimo BitTorrent

BitTorrent è un programma di peer-to-peer leggero e molto apprezzato in rete, che va usato nella giusta maniera. Per ottimizzare Bittorrent e ottenere dei buoni download, occorre impostare correttamente alcuni parametri e modificare alcuni settaggi....
Windows

Come controllare i file torrent prima di scaricarli

È certamente una questione spinosa, seccante e senza dubbio ricorrente quella di usufruire di programmi peer to peer per scaricare files da internet ed accorgersi, solo al termine del download che il file scaricato non corrisponda a quello desiderato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.