Come velocizzare Windows 7

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In termini di velocità e prestazioni, Windows 7 è sicuramente un passo avanti al suo predecessore, Window Vista, e si sente poco l'esigenza di cambiare impostazioni per migliorarlo. Tuttavia, per coloro che hanno un PC con poca RAM ed un hardware non più così nuovo, alleggerire e velocizzare Windows 7 diventa un cosa altamente consigliabile da fare. Ecco alcuni metodi, semplici ed efficaci a vostra disposizione:

25

Il primo metodo è quello più semplice. Si tratta di disattivare tutti gli effetti visivi superflui che rallentano il sistema operativo. Per disattivarli cliccate con il tasto destro del mouse sull'icona "Computer" e poi su "Proprietà"-->"Impostazioni avanzate di sistema". Dalla finestra che vi apparirà, cliccate sulla scheda "Avanzate" e poi dal riquadro "Prestazioni" cliccate su "Impostazioni...".
A questo punto dovete solo scegliere quali effetti disattivare. Non vi fate problemi a disattivare: - Anima le finestre quando vengono ingrandite o ridotte; - Animazioni sulla barra delle applicazioni e del menu Start; - Apri le caselle combinate con effetto scorrimento; - Dissolvi le voci di menu dopo il click; - Mostra contenuto della finestra durante le operazioni di trascinamento; - Salva le anteprime della barra delle applicazioni; - Visualizza menu con effetto dissolvenza o scorrimento; - Visualizza suggerimenti con effetto dissolvenza o scorrimento;

35

Uno dei tanti metodi, consiste nell'ottimizzare il Registro di Sistema. Per fare ciò, basterà scaricare "windows-7-registry-tweaks. Zip". Successivamente basterà estrarre il file. Zip, eseguire il file di registro (formato. Reg) e riavviare il PC. È sempre meglio, prima di effettuare questa operazione, effettuare il backup del registri.

Continua la lettura
45

Un altro metodo è quello di disattivare alcuni servizi inutili all'avvio. Per disattivarli cliccate con il tasto destro del mouse sull'icona "Computer" e poi "Gestione"-->"Servizi e Applicazioni" e doppio click su "Servizi".
Cliccando due volte su un servizio, potrete impostare "Tipo di avvio" e settarlo come "manuale" o "disabilitato", nel caso per voi sia completamente inutile.
Regolatevi dando uno sguardo alla descrizione del servizio, prima di renderlo manuale o di disabilitarlo.

55

Ultimo metodo, ma non meno importante, consiste nel disabilitare i programmi inutili all'avvio. Premendo il tasto "Start" e scrivete ed eseguite "msconfig. Exe". Dalla scheda "Avvio" deselezionate i programmi che non ritenete necessari da eseguire all'avvio di Windows.

I metodi precedentemente elencati, possono essere considerati come dei trucchetti per velocizzare un PC, ma ricordate che è altrettanto importante (se non di più) effettuare, di tanto in tanto, operazioni di pulizia del computer: per questo proposito, potrete fare affidamento sul tanto amato e famoso programma Ccleaner.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come velocizzare l'avvio del PC

Un PC lento all'avvio non sempre cela virus o problematiche all'hardware. Prima di formattare o sostituire i componenti, controllare le impostazioni dei software. Un programma non va solo installato. Vanno controllate anche le impostazioni nel dettaglio...
Windows

Come velocizzare l'avvio di windows 7 con i processori Dual core

Ogni giorno ci sono milioni di utenti che utilizzano Windows e la quantità di tempo sprecato in attesa del suo avvio può essere misurata in settimane considerando la lentezza di alcuni PC. Windows 7 richiede solo 15-17 secondi per l'avvio su un PC da...
Windows

Come velocizzare il PC

Hai comprato un PC da pochi mesi, inizialmente eri soddisfatto delle sue prestazioni; appena lo accendevi il sistema operativo si avviava in pochi secondi, i programmi caricavano velocemente e la navigazione su internet andava a meraviglia. Ora invece,...
Mac

Come velocizzare il vostro Mac all'avvio

Il Mac fa parte della famiglia dei computer della Apple fondata nel 1984. Se avete un Mac che impiega troppo tempo per avviarsi quando lo accendete, non dovete preoccuparvi molto perché c'è un rimedio a questo inconveniente. Si può ovviare al problema...
Windows

Come velocizzare i giochi su PC

I moderni video giochi per personal computer, dato l'inesorabile avanzare della tecnologia, mostrano davvero una raffinatezza e una tecnica sempre più votata al realismo. Questo però necessariamente deve essere accompagnato da strumenti e mezzi tecnici...
Windows

Come velocizzare l'apertura dei programmi di windows vista e di windows 7

Ti succede di perdere la pazienza quando vuoi accedere velocemente ai tuoi programmi e la lista stenta ad aprirsi? Utilizzi windows 7 o Windows vista? Esiste un trucco semplice ma funzionale per velocizzare l'apertura del menu "Tutti i programmi" e consiste...
Internet

Come velocizzare l'arresto del sistema con windows 7

Non tutti sanno che il computer che acquistiamo può essere anche migliorato ulteriormente. Non bisogna certamente essere dei fenomeni della tastiera o della programmazione per capire che non bisogna fermarsi al solo prodotto bello e confezionato ma...
Windows

Come velocizzare lo spegnimento di Windows Vista

Chi possiede ancora un computer con Windows Vista si sarà sicuramente accorto di numerosi difetti che hanno reso questa versione, tanto preannunciata dalla casa Microsoft, un vero fiasco su vari fronti: elevato consumo di risorse hardware, scarsa compatibilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.