Come verificare i parametri di connessione ADSL del modem/router Telecom

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Abbastanza spesso, davanti ad una connessione Internet piuttosto traballante oppure soltanto per pura curiosità, ci si domanda quale sia la velocità della propria ADSL: in queste situazioni, sarà necessario sapere come si potrà accedere correttamente ai parametri di connessione del modem/router.
Sul web esistono diversi servizi che permettono di eseguire il test per la connessione ADSL, ma sarà possibile compiere antecedentemente una semplice verifica locale, adoperando il browser "Internet Explorer" fornito dalla "Microsoft Windows".
Nella presente dettagliata e speciale guida di informatica che troverete esposta nei passaggi susseguenti, pertanto, vi andrò a spiegare bene come bisogna verificare esattamente i parametri di connessione ADSL del modem/router Telecom: auguri di buona lettura!!!

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Modem/router Alice
  • Personal Computer (PC)
  • Connessione ad Internet
  • Internet Explorer
  • Antivirus
37

Innanzitutto, bisognerà distinguere fra due tipologie di velocità di connessione ADSL, ovvero quella di trasmissione (denominata "Upload") e quella di ricezione (chiamata "Download"): generalmente, si parla esclusivamente di quest'ultima, ma entrambe sono molto importanti per il funzionamento della connessione ADSL.
Prima di lamentarsi oppure chiedere delle spiegazioni alla Telecom sulla velocità della connessione ADSL del proprio modem/router Alice, sarà preferibile eseguire qualche rapida verifica sul computer utilizzando il browser "Internet Explorer", allo scopo di chiarirsi ogni dubbio e valutare in quale modo proseguire.

47

Alcuni inconvenienti che potrebbero rallentare la connessione ADSL (riducendo cosi la velocità in download e upload) sono i virus, i malware e/o gli spyware presenti sul proprio computer: essi potranno rendere davvero lento il collegamento ad Internet e non permettere talvolta la navigazione in rete.
Dopo aver verificato l'assenza degli inconvenienti appena indicati (mediante l'apposito antivirus installato sul Personal Computer) e rimosso gli eventuali problemi di tale genere, sarà possibile interrogare il modem/router Telecom, avviando il browser "Internet Explorer", digitando "192.168.1.1" e premendo il pulsante "Invio".

57

Guarda il video

67

Nella finestra di dialogo che si aprirà sul browser "Internet Explorer", verrà riportato in alto la velocità di trasmissione (come, ad esempio, "352 Kbps = 0,34 Mbps) e la velocità di ricezione (come "2464 Kbps = 2,4 Mbps): in questo caso, si avrà davanti una connessione ADSL da circa "2 Mbps".
Adesso che si saprà qual è la velocità della connessione ADSL del modem/router Telecom, sarà possibile continuare tranquillamente la navigazione sul web oppure contattare il servizio clienti (qualora vi accorgeste che il collegamento ad Internet è troppo lento rispetto alla velocità di contratto).

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti