Come visualizzare l'estensione dei file con Windows 7 / Vista

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Alcune volte abbiamo bisogno di visualizzare l'estensione di un file specifico, perché dobbiamo fare un determinato lavoro. L'estensione, innanzitutto, di un file non è altro che quelle 3 sigle, che stanno dopo il punto (tipo TXT, AVI, Mp3,EXE, ecc.). L'estensione ". Txt" serve per identificare un file di testo. Quando dobbiamo salvare un testo con il blocco note, automaticamente Windows 7/Vista lo salva in txt. L'estensione ". Avi", identifica i film, appunto in avi. L'estensione ". Mp3", invece, identifica i file musicali. L'estensione "EXE" identifica un programma da installare sul hard disk, esempio setup. Exe. Ovviamente vi potrei indicarne molti altri come ". Iso" estensione utilizzata per i file di immagine ecc.In questa guida vi spiego come visualizzare l'estensione dei file con Windows 7 / Vista. Seguite attentamente la procedura in ogni suo passaggio.

25

Occorrente

  • Windows
35

Ragazzi non riuscite a visualizzare le estensioni ". Txt", ". Avi", "doc","mp3","exe"? Non vi preoccupate... La procedura sembra apparentemente complessa, ma in realtà è molto, molto semplice! Pochi passaggi, un po' di attenzione nell'eseguirli e tutto risulterà più facile!! Un passaggio fondamentale è: abilitare la funzione! Dopo che abbiamo abilitato la funzione, Windows 7 / Vista permetterà di visualizzare TUTTE le estensioni di TUTTI i file che ci sono sul nostro HardDisk. A questo punto, ragazzi, amanti del computer, seguite attentamente le istruzioni e vediamo come fare! Vi indicherò due modalità su come visualizzare le estensioni su Windows 7/ Vista.

45

Prima modalità. Per prima cosa, devi andare ad aprire una cartella qualsiasi, come documenti, immagini o musica. Queste cartelle le puoi trovare in alto a destra, appena clicchi su "start". Dopo che si è aperta la cartella, devi andare su "Strumenti" - "Opzioni cartella". Ora, visualizzerai quattro etichette, ovvero "Generale", "Visualizzazione", "Tipi di file" e "File non in linea". Per poter visualizzare le estensioni dei file, devi andare nell'etichetta "Visualizzazione" e vedrai una lista con dei quadrati spuntati, tu devi cliccare sul quadratino, dove dice "Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti" e cliccare "Applica" e poi "Ok". Adesso, vicino ai nomi dei file, vedrai le estensioni, dopo il punto.

Continua la lettura
55

Un altro modo per visualizzare le estensioni dei file (senza aprire le cartelle, andare su strumenti ecc..) è andare su "Start" - "Pannello di controllo" e ti si aprirà una finestra con tutte le impostazioni di Windows. Tu devi cliccare due volte su "Opzioni cartella" (se le icone non sono in ordine, puoi fare Tasto destro sullo spazio bianco - Disponi icone per - Nome ed ecco che avrai i file in ordine alfabetico) e ti si aprirà quella finestra che hai visto in precedenza. Quindi ci sono quattro etichette, devi cliccare su "Visualizzazione" e cliccare sul quadratino, dove dice Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti. Clicca su "Applica" e poi "Ok". Ed ecco che visualizzerai tutte le estensioni di tutti i file di windows.

Ovviamente con questa opzione bisogna stare molto attenti, perché basta cancellare un estensione, e windows non riconosce più il file. Se l'estensione si cancella, ti consiglio di rimettere alla fine del nome del file il .*estensione*. (come per esempio collection. Doc).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare link rapidi per spegnere, riavviare, ibernare Windows con il comando shutdown

In Windows 7 l'esecuzione di alcuni comandi di routine, come spegnere o riavviare il sistema, si effettua attraverso più di un clic del mouse. Occorre premere il pulsante Start → Arresta il sistema e poi scegliere una delle opzioni presenti nel menu...
Windows

Come cambiare l'estensione di un file

Spesso e volentieri si ha a che fare con formati o estensioni di file non desiderate, principalmente a causa di problemi di incompatibilità tra questi ultimi ed uno specifico programma o applicazione. Non è raro infatti ricevere via e-mail un documento...
Internet

Come Installare Estensioni Per Safari 5

La navigazione in internet ci consente ogni giorno di usufruire di una innumerevole serie di contenuti. Per potersi affacciare al mondo della rete però dobbiamo sfruttare un software che ci consente di poter visualizzare correttamente le tantissime pagine...
Internet

Come installare estensioni su Safari

Safari è un browser web sviluppato dalla Apple che ha raggiunto nel tempo un'ampia diffusione grazie al fatto di poter essere utilizzato non solamente su piattaforme Mac ma anche sul sistema Windows, nonostante le ultime release siano esclusivamente...
Windows

Come aggiungere cartelle alla barra di avvio di Windows 7

Windows è il sistema operativo più usato al mondo, grazie alla sua versatilità è possibile personalizzarlo come meglio si crede, per rendere le varie operazioni ancora più veloci, come aprire un programma o una cartella importante. Avere le cartelle...
Windows

Come creare scorciatoie da tastiera per Firefox

Mozilla Firefox è uno dei tanti browser disponibili on-line che permette la navigazione nel world wide web. Una delle caratteristiche principali di questo strumento è la versatilità. Tale caratteristica permette a questo browser di essere altamente...
Internet

Come cancellare estensioni Chrome

L'utilizzo di internet e delle sue straordinarie potenzialità è diventata una cosa alla portata di tutti e di cui se ne fa un uso praticamente quotidiano. Nell'andare ad accedere ad un sito internet utilizziamo dei programmi informatici chiamati browser,...
Internet

Come creare gruppi di estensioni in Google Chrome

Se usiamo molto il computer e tantissime applicazioni, c’è la possibilità di agire sul browser di Google Chrome in modo da renderlo più leggero, e nel contempo correre meno rischi di fastidiose disconnessioni e rallentamenti durante le ricerche....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.