Errori da non commettere quando accendi il pc per la prima volta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando abbiamo a che fare con un PC nuovo possiamo cadere nell'errore di pensare che questo sia immune da qualsiasi minaccia e pronto all'utilizzo. Al contrario invece, quando acquistiamo un nuovo PC dobbiamo tenere bene a mente che sia esposto ad una quantità maggiore di rischi rispetto a quanto immaginiamo. Vediamo quindi quali sono i maggiori errori da non commettere quando accendi il PC per la prima volta.

26

Batteria

Il primo consiglio utile per evitare di commettere errori quando si ha a che fare con un PC nuovo è quello di prestare attenzione alle istruzioni che riguardano il corretto funzionamento della batteria. Prima di accendere il vostro PC per la prima volta è infatti consigliabile inserire il cavo dell'alimentazione a PC spento e lasciare che la batteria resti in carica almeno per una decina d'ore. Questa piccola accortezza oltre ad allungare la vita della vostra batteria farà in modo che questa non si scarichi proprio mentre siete occupati nelle primissime procedure di installazione.

36

Antivirus

Una delle primissime mosse indispensabili per fare un uso sicuro del vostro PC sin dalle primissime operazioni, sarà quella di procurarsi un buon antivirus. Ogni PC sin dalla prima accensione avrà preinstallata la versione base di un antivirus, che vi garantirà una minima protezione durante le prime connessioni in rete, ma offrendovi spesso una qualità dozzinale o prestazioni della durata di soli 30 giorni. È bene per questa ragione evitare di prolungare l'utilizzo dell'antivirus preinstallato per più di qualche giorno e provvedere immediatamente alla ricerca e all'installazione di un buon antivirus (ce ne sono di scaricabili anche in versioni gratuite) che vi permetterà di proteggere al meglio il vostro nuovo PC da attacchi indesiderati.

Continua la lettura
46

Windows e Drivers

Un'altra operazione indispensabile per rendere al meglio le prestazioni del vostro nuovo PC sarà verificare che la vostra versione di Windows sia correttamente aggiornata. Nel caso in cui non fosse così, evitate assolutamente di usare il vostro PC, perché questo potrebbe causare il cattivo funzionamento del sistema e generare problemi, vi basterà invece collegarvi ad internet e verificare lo stato degli aggiornamenti tramite Windows Update, e se disponibili installarli tutti. L'operazione potrebbe richiedere diverso tempo e successivamente potrebbe essere necessario riavviare il sistema, ma aggiornare Windows è un'operazione indispensabile per l'utilizzo di un PC nuovo, esattamente come l'aggiornamento dei Drivers. I Drivers sono necessari per il corretto funzionamento del vostro PC e ne aumentano le prestazioni, è altamente sconsigliabile quindi nel caso in cui si stesse accendendo il PC per la prima volta, non verificare che tutti i Drivers stiano funzionando con l'ultima versione aggiornata, ma anzi assicurarvi manualmente che i vostri dispositivi stiano funzionando con la versione Drivers più recente.

56

Punto di ripristino

Uno dei maggiori errori commessi quando si ha a che fare con un PC nuovo e funzionante, è quello di dimenticare di creare un punto di ripristino nel sistema. L'introduzione di un punto di ripristino farà in modo di garantire che una parte del materiale informativo del vostro PC (quale documenti e stato del sistema) venga replicato e successivamente possa essere utilizzato per riportare il vostro PC allo stato in cui si trovava nel momento del Backup. È quindi fortemente sconsigliabile rimandare la creazione di punti di ripristino troppo a lungo, ma anzi provvedere nell'operazione sin da subito. Questa operazione può essere effettuata a cadenza programmata oppure svolta manualmente.

66

Programmi

A questo punto possiamo occuparci dell'installazione dei programmi che desideriamo utilizzare sul nostro PC. Uno degli errori più comuni a questo punto è quello di scaricare ogni singolo programma individualmente, riempiendo la memoria di download e sottoponendo il PC a maggiori rischi di contaminazioni esterne. È consigliabile quindi scaricare un programma che vi permetta di selezionare tutti i programmi che desiderate avere sul PC, e lasciare che li scarichi contemporaneamente con un unico download. Oltre a proteggere il vostro PC questa operazione vi permetterà di risparmiare tempo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come utilizzare il file hosts

Ogni volta che desideriamo accedere a una qualunque risorsa presente sul web, il nostro browser si attiva per fornirci nel più breve tempo possibile una copia di quella risorsa sul nostro pc, smartphone o tablet. Può trattarsi della homepage di un sito,...
Elettronica

Come Sintonizzare Il Digitale Terrestre

Oggi, tutti abbiamo una TV che ci permette di passare un po' di tempo libero e in alcuni casi ci fa pure compagnia. Naturalmente, guardandola, scopriamo tante cose che non conoscevamo, quindi è anche una fonte di cultura. Tuttavia, il passaggio dall'analogico...
Hardware

Come accendere automaticamente il PC ad un orario preciso

All'interno di questa guida andremo a parlare di pc. Nello specifico, questa sarà un'occasione per comprendere come accendere automaticamente il pc ad un orario preciso. Capita molto spesso che si debba svolgere un'attività al pc in un orario preciso,...
Programmazione

Come installare Arduino sul PC

Arduino è una piattaforma hardware open source, molto semplice e intuitiva. Progettato in Italia, Arduino permette di creare dispositivi e prototipi vari, con connettori I/O. L'ambiente di sviluppo si può facilmente scaricare sul proprio computer e...
Windows

Come aggiornare i driver del PC con Driver Booster

L'aggiornamento periodico dei driver del computer è un'azione necessaria per mantenere il sistema sempre al passo e per evitare eventuali blocchi o rallentamenti dovuti a driver e programmi obsoleti. Questa operazione può essere eseguita manualmente...
Windows

Come risolvere l'errore del driver Tages Protection

Quando su un PC con sistema operativo Windows 7 viene installato un videogame un po' datato, magari sviluppato su Windows XP, si può presentare un messaggio di errore otto forma di notifica di incompatibilità con un driver tages protection (Tages SA)....
Windows

Come difendersi dai virus informatici

I virus informatici sono una tipologia di software progettato per arrecare danni al computer. È conosciuto anche come “malware” e la sua costituzione va dal programma molto semplice e quindi più facilmente rintracciabile, a quello più complesso...
Windows

Come aprire ed editare il file hosts su Windows

Il file hosts di Windows è un file poco conosciuto che svolge una funzione molto importante per il controllo del traffico internet e per riuscire ad escludere dalla navigazione alcuni siti che possono risultare infettati da virus, trojan o che cercano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.