I 10 errori più comuni dei blogger principianti

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Attualmente, uno dei modi più immediati per far conoscere un po' di sé agli altri è quello di aprire un blog. In questa sorta di diario virtuale si espongono le proprie idee in merito agli argomenti più disparati, si pubblicano album di foto e si lascia in rete uno spaccato della propria vita quotidiana. In questo modo i lettori possono interagire con l'autore del blog, condividere le proprie opinioni con altri utenti e farsi un'idea del modo di pensare del blogger.
Coloro che si approcciano a questo tipo di attività per la prima volta, compiono però degli errori più o meno gravi. In questa piccola guida andremo ad esaminare i 10 errori più comuni dei blogger principianti. Vedremo anche come aggiustare il tiro e perfezionare quelle piccole cose che rendono un blog poco interessante.

211

Scrivere post con una scarsa frequenza

Quando si desidera aprire un blog personale, è necessario occuparsene per almeno tre ore al giorno (anche non consecutive). La popolarità di un blog, infatti, dipende altresì dalla frequenza con la quale vengono caricati dei post.
Il suggerimento che vi posso dare, quindi, è di pubblicare sempre qualcosa (notizie di attualità, tutorial interessanti, guide tecniche, ecc.). In questo modo, gli utenti saranno più disposti ad accedere quotidianamente nel vostro blog. La conseguenza benefica per voi sarà quella dell'incremento del vostro guadagno, il quale è appunto inerente alle visite ottenute.

311

Caricare post senza esprimere un'opinione personale

Non basta comunque pubblicare dei post in modo frequente, poiché è necessario anche esprimere un'opinione personale sugli stessi. Quando gli utenti entrano in un qualsiasi blog, lo fanno per leggere dei commenti di qualcuno non legato ai "poteri forti".
Di conseguenza, se aprendo il vostro blog i lettori non trovano il commento personale del blogger, chiuderebbero la pagina web e forse non vi rientrerebbero più in futuro. In questa maniera, perdereste molti utenti e i vostri guadagni legati al blog subirebbero una riduzione consistente.

Continua la lettura
411

Riempire lo spazio della pagina con i banner

I banner pubblicitari sono dei piacevoli intermezzi all'interno di un blog, solo che bisogna fare attenzione alla quantità. Molti blogger principianti infatti vanno a riempire gli spazi vuoti con banner di ogni tipo. A lungo andare, la navigazione può diventare abbastanza noiosa. Pensate che disatro se ad ogni angolo del blog comparisse una finestrella colorata che lampeggia. Ognuna di esse ci invita a cliccare, distogliendoci dai post del blog.
Concedere spazio alla pubblicità è una buona idea, ma bastano uno o due banner. Si dovrebbe cercare di occupare la pagina con altri elementi che la rendano dinamica. Essi dovrebbero far restare il lettore all'interno del blog per più di 2 minuti.

511

Pubblicare troppe foto senza didascalie

La componente "foto" in un blog è sempre ben accetta, il problema è che molti blogger principianti riempiono la loro pagina di fotografie di ogni tipo senza didascalie. Di conseguenza il lettore non riesce a capire il nesso tra un'istantanea e l'altra senza questa piccola guida testuale.
Un blog deve avere un senso, non può ridursi a mero album fotografico online. Per rendere più interessanti gli album di foto, sarebbe opportuno suddividerli in base alle tematiche.
Se ad esempio il blog parla di cibo, una buona idea potrebbe essere quella di creare un album apposito sui dolci. Si può corredare ogni foto di una piccola spiegazione, quanto meno per far capire al lettore di cosa si vuole parlare.

611

Scegliere temi dai colori "shocking"

Questo errore è forse uno tra i peggiori della nostra top ten. La scelta dei colori e dei template per un blog si orienta spesso su tonalità cromatiche abbastanza violente dall'impatto visivo devastante. Colori fluorescenti oppure con un alto grado di saturazione fanno sì che i lettori siano poco propensi a fare visita al blog per più di una volta.
Molti blogger ritengono che l'impiego di colori sgargianti sia un ottimo modo per vivacizzare una pagina. Ebbene, questo è un grave errore. I colori dovrebbero servire a risaltare i riquadri dei post. Inoltre dovrebbero creare una sorta di atmosfera rilassante quando si va a leggere un articolo. In tal senso, è preferibile optare per tonalità pastello.

711

Dimenticarsi di fare pubblicità al blog sui social network

Per far conoscere il proprio blog al popolo di Internet, è opportuno occuparsi della pubblicità. La maggior parte dei blogger principianti purtroppo dimentica questo passaggio di vitale importanza e non posta nulla sui social network per promuovere il proprio blog.
Soprattutto quando si è agli inizi, la pubblicità è indispensabile, altrimenti le persone non possono sapere che esiste un nuovo blog. La pubblicità sui social aiuta ad aumentare il numero di visitatori, dunque bisognerebbe occuparsene ancor prima di postare un articolo sul blog.

811

Scegliere titoli poco attraenti per i post

Per quanto riguarda gli articoli che troviamo in un blog, molto spesso troviamo titoli poco attraenti. Questi ultimi ci fanno dire "D'accordo, questo non lo leggo, tanto non mi interessa". In parte sbagliano anche i visitatori nel pensare una cosa del genere. Tuttavia il problema deriva da un'incuria del blogger, il quale pensa che il titolo del post sia poco rilevante ai fini delle visualizzazioni.
Anche se il contenuto di un articolo è interessante, il primo impatto che esso ha col lettore si concretizza nel titolo. Una scelta sapiente delle parole chiave farà sì che il post risulti molto più appetibile e il visitatore sarà curioso di proseguire nella lettura.

911

Interagire poco con i visitatori

Una delle cose fondamentali quando si ha un blog personale è l'interazione con i potenziali visitatori della relativa pagina web. Se desiderate avere numerosi utenti, meglio consentire loro di rispondere ad ogni vostro post.
Molto importante è anche cercare di dare risposta a qualsiasi commento dei visitatori. Magari un commento prevede una domanda riguardante il post. Procedendo in questo modo, vi garantisco che gli utenti si sentiranno più intenzionati a visitare spesso il vostro blog.

1011

Escludere la SEO

La cosiddetta Search Engine Optimization rende maggiormente visibile un sito o un blog sui motori di ricerca. I blogger principianti dimenticano sempre di occuparsi di questo elemento, ecludendolo a priori. Così facendo, il nuovo blog avrà pochissime visualizzazioni.
Questo errore piuttosto grossolano deriva spesso da "un'ignoranza" da parte del blogger, il quale non conosce tutti i meccanismi di visibilità che riguardano siti web e pagine personali. Prima di aprire un blog, sarebbe consigliabile documentarsi sui vantaggi che comporta la SEO. Poi occorrerebbe preoccuparsi di applicarla alla pagina.

1111

Ignorare i consigli dei blogger esperti

L'errore più comune in assoluto che molti blogger principianti compiono è quello di voler essere "emancipati" dai blogger più esperti. I loro consigli potrebbero essere davvero utili per evitare di cadere in errori grossolani, eppure la maggior parte dei "newbies" ignora totalmente ogni tipo di suggerimento.
Un bravo blogger deve saper prendere spunto dai suggerimenti degli altri e costruire il proprio blog grazie all'aiuto dei veterani. Anche i più esperti avranno fatto qualche errore agli esordi, per questo i loro consigli possono essere davvero preziosi per chi si affaccia ora nel mondo dei blog.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come passare un blog da Blogger a Wordpress

Nel caso in cui possedete un blog tutto vostro su di Blogger e, per un qualsiasi motivo, avete preso la decisione di cambiare piattaforma e di iniziare a sfruttare l'offerta del sito Wordpress, questa è la guida che sicuramente fa al caso vostro. Dovete...
Internet

Come inserire il traduttore automatico sul tuo blog Blogger

Se sei arrivato sino a qui è perché hai un blog e ti sei accorto di avere anche un certo seguito dall'estero (che soddisfazione, vero?) ma non hai la minima conoscenza delle lingue e ti piacerebbe dare l'opportunità, anche ai tuoi follower esterofili,...
Internet

Come inserire un collegamento a LinkedIn sul tuo blog in Blogger

Linkedin è una piattaforma online che consente di tenere aggiornato il proprio curriculum ed è visualizzabile da utenti che magari cercano una determinata figura lavorativa. Tramite questo sito i contatti di lavoro e gli aggiornamenti sono sempre visibili,...
Internet

Come inserire una mini galleria Flickr in un blog Blogger

Sicuramente tutti voi conoscete il sito internet Flickr, in cui è possibile caricare e condividere le proprie foto con chi si desidera, nonché realizzare delle vere e proprie gallerie con i vari scatti. Per chi possiede anche un blog sulla piattaforma...
Internet

Come Scegliere I Lettori Per Il Tuo Blog Su Blogger

All'interno della nostra guida andremo a parlare di blog, e più specificatamente, della piattaforma di Blogger. Come avrete già compreso dal titolo stesso della guida, ora andremo a spiegarvi Come Scegliere I Lettori Per Il Tuo Blog Su Blogger.Blogger...
Internet

Come visualizzare più post sul tuo blog su Blogger

Possedere un blog ormai è piuttosto usuale, chiunque da un giorno all'altro può decidere di aprire un proprio blog e scrivere di ciò che più gli interessa condividendo i propri pensieri con altre persone, o semplicemente dando consigli su diversi...
Internet

Come applicare i nuovi modelli di visualizzazione dinamica di blogger al tuo blog

Per creare un blog, dove poter dar sfogo liberamente ai tuoi pensieri o alle tue creazione, puoi usare, tra le tante piattaforme presenti, quella di Blogger. Troverai il sito molto semplice e intuitivo, e potrai facilmente personalizzare la grafica del...
Internet

Come posizionare un'immagine nell'intestazione di un blog su Blogger

La piattaforma di Blogger è una tra le più apprezzate e gettonate del web in campo di spazio internet da utilizzare per scrivere le proprie emozioni o esperienze. Sempre più persone che vogliono infatti curare un blog scelgono di affidarsi alla piattaforma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.