Imparare ad utilizzare Adobe Device Central

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Adobe device central è una nuova applicazione targata Adobe che consente a sviluppatori e designer di creare contenuti per dispositivi mobili, come smartphone e tablet, in maniera efficiente e velocemente. Con l'aumentare della tecnologia, sono sempre più le novità lanciate da questo famosissimo software. Sempre più persone, infatti, sono spinte a creare nuove applicazioni (che popolano sempre più i nostri dispositivi), icone e altro, proprio grazie ad Adobe. Con questa guida, vi verrà mostrato come imparare ad utilizzare Adobe Device Central in pochi e semplicissimi passi, in maniera del tutto gratuita.

24

Prima di avviare l'apprendistato, è necessario che possediate i seguenti componenti software e file: Adobe Flash cs3 professional, adobe illustrator cs3 o adobe photoshop cs3. È possibile scaricarli tutti e tre gratuitamente presso la piattaforma adobe, su google. In poco tempo e con molta pratica, sarà possibile imparare ad usarli entrambi i tre elementi. È inoltre fondamentale che abbiate Adobe Device Central (come detto, scaricabile da Adobe). Detto questo, iniziamo ad usare questa applicazione.

34

Aprite Adobe Device Central e cercate la finestra di "benvenuto". Potrete aprire questa finestra in due modi. Lanciando direttamente l'applicazione oppure potreste andare su "Guida" e poi scegliere "Finestra di Benvenuto". Una volta aperta quest'ultima finestra, è possibile scegliere una delle seguenti cose: creare, come già detto in precedenza, un nuovo contenuto da lanciare poi nei vari dispositivi mobili (cliccando sulla finestra "crea nuovo telefono cellulare"), visitare siti con guide in linea e risorse, aprire documenti già creati e lanciati e testarli poi sui dispositivi (tramite la finestra "apri test" che potete trovare in alto a sinistra una volta aperta l'applicazione oppure visualizzare i vari profili dei dispositivi. Ora chiudete la finestra di benvenuto e aprire poi il pannello "profili dispositivo". Una volta aperto, cliccate su "Dispositivi disponibili" guardando sulla sinistra del pannello aperto e quindi aprire la categoria del telefono utilizzato.

Continua la lettura
44

Cliccate ora sui collegamenti situati sulla parte superiore del pannello aperto in modo che possiate esaminare queste aree:  

- Flash: che mostra le caratteristiche dell'applicazione Flash Player installata sul dispositivo 

- Bitmap: mostra immagini bitmap che il vostro dispositivo può supportare, includendo anche il colore e le dimensioni dello sfondo utilizzato. Dopo, fate clic su Ctrl-Clic o Comando-Clic su Mac Os. Aprire ora il pannello "set dispositivi" e poi "set dispositivi di esempio". Questo è il set incluso in Adobe Device Central. Se volete creare un nuovo set, dovete premere sul pulsante "cerca dispositivi" situato in alto a destra sul pannello "profili dispositivi" in modo da aprire la finestra di ricerca. Digitare il profilo del dispositivi in possesso e, immediatamente, verranno cancellati tutti i set dei dispositivi non compatibili con la ricerca. Andate su emulatore e, in alto a destra, selezionare il tipo di contenuto da inserire sul vostro dispositivo e adattare la vostra applicazione o icona al dispositivo scelto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Imparare ad utilizzare Adobe Flash Professional

Adobe Flash è un programma utilizzato per la creazione di contenuti multimediali. Progettare animazioni e altri elementi all'interno di Flash può sembrare davvero complicato, soprattutto a causa del suo motore grafico che, per chi arriva da altri software...
Linux

Come sostituire la suite Adobe su Ubuntu

Ubuntu, insieme con Mac e Windows è uno dei tre sistemi operativi più utilizzati al mondo per PC desktop e notebook. Dei tre, Ubuntu è considerato quello un po' più complicato da usare, motivo per cui probabilmente è meno diffuso rispetto a Windows...
Software

Adobe: come scaricare i software gratuiti

La suite (insieme di programmi della stessa casa produttrice) di Adobe è una delle più vaste e complete collezioni che si possano scaricare da internet, ed essa comprende sia programmi a pagamento che gratuiti. Sono prodotti da Adobe molti software...
Mac

Come Installare Adobe Flash Player Su Ipad E Iphone 4

Sarà sicuramente capitato ai possessori di iPhone ed iPad di sentire la mancanza di uno dei software più famosi ed utilizzati al mondo: Adobe Flash Player, che consente di poter effettuare diverse operazioni, tra cui l'utilizzo di alcune applicazioni...
Windows

Come riparare Adobe Flash Player non funziona

Quante volte vi sarà capitato di trovarvi a fare i conti con la vecchia versione di Adobe Flash Player che non funziona e con l'impossibilità di aggiornarla? Insistere e vedere andare a buon fine il tentativo (stando alle parole rassicuranti del sito),...
Windows

Come installare e configurare Adobe Fireworks

Adobe Fireworks è un programma che consente di realizzare e cambiare layout di siti web in maniera semplice e veloce, senza l'utilizzo di codici. Permette inoltre di creare immagini, come quelle di grafica 3D, visualizzabili sugli Smartphone e sui Tablet...
Windows

Come modificare dimensioni e proprietà nello stage con Adobe Flash CS3

Devi tenere presente che quando salvi un documento in Formato Flash, puoi richiamarlo ed effettuare tutte le modifiche che ritieni necessarie. Questo ti consentirà di rielaborare i tuoi documenti senza dover per forza partire da zero. Ecco come puoi...
Software

Adobe Muse: come creare uno slideshow

Adobe Muse è un particolare software che permette a chi ne usufruisce di creare e rendere pubblici i più diversi e differenti siti web dinamici, questi facilmente visualizzabili tramite un classico personal computer desktop oppure un moderno dispositivo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.