Scheda grafica, quale scegliere?

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

I PC moderni spesso presentano schede grafiche integrate sulle schede madri e non ne hanno una dedicata. Ma per coloro che con il computer usano applicazioni grafiche, per chi fa editing video, per chi è un videogiocatore e spesso utilizza giochi, si rende indispensabile l'acquisto della scheda grafica.
La scheda grafica è formata da un processore detto GPU, dalla memoria e dall' alimentazione.
Questa, è praticamente, un piccolissimo computer che si occupa della parte grafica.
Possiamo scegliere la scheda grafica in base ai nostri bisogni e possibilità; esistono infatti prezzi differenti. Se per esempio, dobbiamo servircene per un programma di lavoro, possiamo scegliere una scheda con un costo basso; se siamo interessati invece ad applicazioni più sofisticate (multimediali o giochi in 3D), possiamo optare per una scheda grafica più costosa.

24

Come installare le schede

La scheda video viene installata sulla scheda madre. Il formato attuale di connessione è il PCI Express. Ogni scheda video possiede un processore grafico (chiamato GPU) e della memoria RAM. Il processore grafico si occupa di effettuare operazioni di calcolo per la visualizzazione dei poligoni che generano le immagini, mentre la memoria serve per "immagazzinare" le informazioni temporanee.
Ogni scheda grafica presenta sulla parte posteriore alcune uscite che consentono la trasmissione delle immagini (tramite il monitor).
Degli esempi sono l'uscita VGA, l'uscita DVI e l'uscita HDMI.
Nella fase della valutazione di una scheda video dunque, bisogna tener conto della frequenza di lavoro della GPU, della capacità della memoria GDDR e del tipo.
Generalmente le schede grafiche di ultima generazione montano GDDR5, da 512 mb fino a 2 GB.

34

Face delle schede grafiche e video

Una scheda video di fascia alta può presentare costi proibitivi per la maggior parte degli utenti. C'è anche da dire che una scheda video di fascia alta offre prestazioni talmente elevate che risultano inutili per la maggior parte degli utenti.
Le schede grafiche possono essere suddivise in 3 fasce economiche: bassa, media e alta.
Le schede di fascia bassa costano tranquillamente meno di 100 euro e svolgono tutte le operazioni grafiche di base con un minimo di predisposizione per i giorni (non di ultima generazione).

Continua la lettura
44

Principali produttori

I due principali produttori oggi di GPU sono ATI e nVidia. Sulle loro GPU i produttori assemblano le schede video e le portano sul mercato. I principali produttori sono Sapphire, GeForce, Asus.
Prima di decidere la cifra da investire, è necessario stabilire l'utilizzo che ne viene fatto. Come spiegato nel passo precedente ogni fascia consente lo svolgimento di determinate operazioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

I migliori componenti low-cost per un pc da gaming

Al giorno d'oggi, dato il grande progresso nell'era dei video games e l'evoluzione di tutte le caratteristiche grafiche, un Pc gamer che si rispetti, deve disporre di un Pc le cui prestazioni garantiscano un'ottima riproduzione del gioco che si intende...
Hardware

Le 5 migliori motherboard per pc

Il comparto hardware di un pc spazia a diversi pezzi. Tutti questi però presi singolarmente, non farebbero nulla. Il componente che li collega tutti e fa funzionare tutto è la scheda madre. La scheda madre permette alla CPU di comunicare con la GPU,...
Hardware

Come installare due schede video Nvidia

Il modo migliore per migliorare le prestazione grafiche di un computer è quello di installare due schede video dello stesso modello, piuttosto che comprarne una nuova che promette prestazioni migliori. Con questa guida vi sarà mostrato come installare...
Hardware

Come fare l'overclock della cpu

Il termine "Overclock" vuol dire letteralmente "oltre orologio" ed è un processo attraverso il quale si fa lavorare la cpu del computer a velocità più elevate (oltre i limiti imposti in fabbrica). Aumentando questa frequenza aumentano anche le operazioni...
Windows

Come disattivare aggiornamenti automatici win7

Win7 è il sistema operativo di Microsoft Windows che è concepito per essere focalizzato sul mantenimento della compatibilità per applicazioni e hardware. Questo sistema è in grado di gestire più schede grafiche contemporaneamente ed in parallelo...
Internet

Come creare la grafica del canale YouTube

Tra i vari social network esistenti, uno dei più noti per la condivisione di video musicali, cinematografici o amatoriali, è senza dubbio YouTube. In questo sito, è possibile caricare o visionare video di varia natura, oltre che creare una propria...
Software

Come aggiornare il firmware scheda video

La scheda video è una componente hardware del computer che ha il compito di trasformare i segnali elettrici inviati dal processore in segnali video che vengono visualizzati sullo schermo. Ciò è possibile grazie ad un software, memorizzato nei chip...
Elettronica

10 modi per evitare il surriscaldamento del PC

Il computer contiene un sacco di parti, le quali, quasi tutte, costituiscono una fonte di calore quando il computer è acceso. In un computer desktop o portatile configurato in modo corretto, gran parte di questo calore viene spostato fuori dal case del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.