10 consigli per l'uso dei climatizzatori

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Gli ambienti domestici, come quelli lavorativi e in genere ogni luogo al chiuso realizzato dall' uomo, possiede specifici servizi essenziali per garantire a chi vi accede di beneficiarne durante le proprie attività, che sia il meritato riposo a casa o una giornata lavorativa stressante, o ancora una passeggiata in un centro commerciale, non possono mai mancare alcuni servizi che garantiscono il benessere di ognuno di noi. Più specificamente, le stagioni irrompono ormai con temperature sempre più rigide, lasciando pochissimo spazio a quelle che una volta erano considerate mezze stagioni, di contro non tutti sono abituati o riescono a sopportare facilmente il gran freddo di questi tempi e il forte caldo dell' estate, che rischiano di trasformare il riposo, il lavoro o le altre attività in una vera e propria tortura. A risolvere questo problema intervengono i climatizzatori, strumenti appositamente realizzati per prevenire forti sbalzi termici, intervenendo sulla temperatura della massa d'aria che riempie gli ambienti, riscaldandola o raffreddandola a seconda delle necessità. In questa occasione daremo 10 consigli per l'uso dei climatizzatori negli ambienti domestici, al fine di mantenere un corretto funzionamento e utilizzo di tali apparecchi. Detto ciò non mi rimane che augurarvi buona lettura e buon lavoro!

211

Fate richiesta di connessione alla grondaia

Il climatizzatore sfrutta l' energia elettrica e il suo sistema interno per permettere la modifica della temperatura all' indice specificamente desiderato dall' utilizzatore. Ogni volta che il climatizzatore viene avviato inizia a produrre, come elemento di scarto, una condensa sotto forma di acqua, che si va a raccogliere e che viene espulsa da un tubo di scarico. Nel momento in cui farete installare il climatizzatore chiedete che questo venga connesso alla grondaia di scarico dell' acqua piovana, in modo tale da non dover scaricare continuamente bidoni o secchi d'acqua né tanto meno lasciare degli scarichi d'acqua a perdere che possono colpire i passanti sotto il vostro balcone.

311

Pulite periodicamente i meccanismi

Come tutti gli apparecchi e strumenti domestici, anche il climatizzatore necessiterà ogni tanto di un lavoro di manutenzione, per valutare il funzionamento degli ingranaggi e la loro pulizia. Se dovessero scorgersi elementi di ostruzione basterà utilizzare piccole spazzole apposite per rimuovere e ripulire il tutto facilmente.

Continua la lettura
411

Controllate il corretto funzionamento

Diversamente dal caso precedente, può accadere che un intenso utilizzo o un piccolo guasto elettrico possano compromettere il corretto funzionamento del climatizzatore; in questi casi occorrerà chiamare il tecnico specializzato e lasciare che ci pensi lui. Ricordatevi sempre della garanzia collegata all' apparecchio, ed evitate di intervenire sui circuiti elettrici autonomamente, soprattutto se privi di esperienza nel settore.

511

Sostituite ciclicamente il filtro

Il climatizzatore incamera e rigetta ciclicamente ingenti quantità di aria proveniente dal nostro ambiente domestico, durante questo processo il filtro in esso contenuto trattiene lo sporco e le particelle di polvere che in ogni casa sono presenti anche se non ad occhio nudo. Costituisce buona norma sostituire periodicamente tale filtro, considerato che laddove questo risulti essere completamente ostruito non riuscirà più a svolgere correttamente la sua funzione, rimandando in circolo aria non filtrata.

611

Economizzate le dispersioni

Se attivate i climatizzatori evitate di tenere finestre e balconi aperti, in questo modo eviterete di sprecare energia e di prolungare i tempi necessari a raffreddare o riscaldare l'aria di un ambiente domestico. Se potete alterate i momenti e prima di attivare il climatizzatore fate cambiare l'aria della stanza in questione.

711

Non orientate il flusso su di voi

Una volta azionato il climatizzatore evitate di orientare il flusso di aria calda o fredda sula vostra persona o su quella altrui. Quando fate installare il climatizzatore evitate di direzionarlo sul divano o sul tavolo da pranzo in modo diretto. I forti getti d'aria fredda, a differenza del ventilatore, possono procurare non pochi malanni tra cui raffreddore, mal di gola, febbre, faringite.

811

Moderate i consumi

Il climatizzatore è uno degli apparecchi elettrici domestici che consumano più energia in assoluto. Evitate di tenerli costantemente in funzione, soprattutto se non siete a casa cercate di non scordarli accesi, poiché potreste ritrovarvi una brutta sorpresa in bolletta.

911

Disponete i climatizzatori in modo strategico

Gli ambienti domestici, nella casa di ognuno di noi, sono disposti e sono vissuti tutti in modo differente. Per questo motivo quando deciderete di installare u climatizzatore, stabilite sempre qual è il luogo strategico migliore per farlo, pensate ai flussi d'aria, a quali ambienti vivete di più e agli spazi in cui l'aria circola maggiormente.

1011

Sfruttate meglio gli ambienti

Quando azionate i climatizzatori cercate sempre di rendere il vostro ambiente domestico il più efficiente possibile evitando di tenere porte aperte interne alla casa, così ad esempio se azionate il climatizzatore in salotto per raffreddare l'aria dell' ambiente, evitate di tenere aperta la porta intermedia che permette di accedere alla cucina, dove l'aria è generalmente più calda in ragione dei numerosi apparecchi elettrici che sono in quel luogo contenuti (frigo, televisore, freezer, forno a microonde, ecc).

1111

Riducetene il consumo ove possibile

Il climatizzatore se da un lato rappresenta la soluzione a molti problemi di caldo e di freddo stagionale deve pur sempre essere utilizzato con la dovuta accortezza, e ad esso dev'essere sempre preferito il naturale flusso d'aria che può essere ottenuto riducendo la luce negli ambienti e permettendo un miglior passaggio di corrente d'aria nei periodi estivi, mentre al contrario riducendo l' ingresso di aria fredda nei periodi invernali. Solo dove ciò non permetterà lo stesso un miglioramento della situazione è consigliabile l'utilizzo del climatizzatore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Condizionatori portatili senza tubo: i vantaggi

Con questo caldo estivo, torrido ed insopportabile, portarsi con sé (in ufficio, da una stanza all'altra, in luoghi non climatizzati, eccetera...) un condizionatore che sia in grado di rinfrescarci e di donarci brezza di freschezza, sembra quasi un sogno,...
Elettronica

Guida alla manutenzione del climatizzatore

Il climatizzatore è diventato al giorno d'oggi uno strumento indispensabile sia in estate che in inverno nella vita quotidiana di quasi tutti noi. Affinché sia sempre efficiente e svolga al meglio il suo compito, è necessario che il nostro impianto...
Elettronica

Consigli utili per la scelta del condizionatore

Durante le giornate calde ed afose dell'estate, non c'è niente di meglio che una boccata d'aria fresca fornita dal condizionatore. Proprio per questo motivo, questo elettrodomestico è presente oramai in quasi tutte le abitazioni, nonché negli uffici...
Elettronica

I 5 migliori apparecchi per la salute e l'allenamento

La tecnologia ormai ha preso piede in ogni campo, persino per quanto riguarda il nostro benessere. Oggigiorno infatti, ci sono in commercio alcuni dispositivi che ci aiutano sia a monitorare l'attività fisica che svolgiamo quotidianamente, e sia a salvaguardare...
Elettronica

Guida all'acquisto delle Smart TV

Al giorno d'oggi grazie all'imponente sviluppo tecnologico sono stati introdotti sul mercato moltissimi prodotti molto utili come ad esempio gli smartphone, i tablet, gli smartwatch e ultimamente anche le smart TV. Le smart TV sono delle particolarissimi...
Hardware

Differenze tra bluetooth e infrarossi

In questo mondo sempre più evoluto e alla ricerca di nuove tecnologie da lanciare sul mercato, accade sempre più spesso di incappare in termini e modi di dire del tutto sconosciuti e singolari. La maggior parte dei casi, inoltre, sono neologismi creati...
Internet

Come ottimizzare la connessione Wi-Fi

La tecnologia avanza e sempre più utenti decidono di mettere da parte i vecchi ed obsoleti fili di collegamento, accompagnati dal modem e di optare per una tecnologia di connessione più evoluta: il Wi-Fi. Più evoluta certo, ma non per questo senza...
Elettronica

Come collegare un'antenna TV

In ogni casa oggigiorno troviamo un grande numero di apparecchi, come televisori, lettori DVD normali o Blu Ray, videogiochi, decoder, sistemi di Home Theatre e quant'altro. Di conseguenza anche il numero di cavi da dover collegare tra loro è aumentato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.