10 consigli per risparmiare col climatizzatore

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il climatizzatore si potrebbe definire un caro amico, anzi il migliore amico delle torridi estati italiane, soprattutto per chi ha la sfortuna di trascorrerle in città. Ma oltre a renderci la vita migliore, ce la può peggiorare da un punto di vista economico. Per questo gli esperti di ENEA, l'Agenzia per l'Efficienza Energetica, hanno istituito un decalogo di consigli per "raffrescare gli ambienti in modo ottimale, senza eccessive spese sulla bolletta" ed utilizzare in modo "efficiente e sostenibile" il vostro condizionatore. Ecco qui di seguito riportati i 10 consigli per risparmiare col climatizzatore.

211

Prestate attenzione alla classe energetica

Il primo suggerimento di ENEA, da tenere presente al momento dell'acquisto del climatizzatore, si concentra sulla classe energetica dell'apparecchio, un indice che calcola i consumi annuali di un elettrodomestico (espressi in kWh) e suddiviso in fasce che vanno dalla G all'A+++. Preferire quindi climatizzatori che appartengono alla classe A o alle classi superiori.

311

Preferite la tecnologia inverter

Alcuni apparecchi sono dotati di tecnologia cosiddetta inverter, che sarebbero da preferire perché in grado di adeguare la potenza all'effettiva necessità e di ridurre i cicli di accensione e spegnimento, abbassando così immediatamente i consumi.

Continua la lettura
411

Posizionatelo in alto sulla parete

È risaputo che l'aria calda si muove verso l'alto mentre quella fredda verso il basso. Questo consiglio segue questo principio e suggerisce di posizionare il climatizzatore in alto su una parete, in modo che l'aria fresca si possa mescolare più facilmente con quella calda, creando un ambiente a temperatura omogenea. Non posizionare mai l'apparecchio dietro ad un ostacolo, come un divano, un mobile, una poltrona.

511

Installate un climatizzatore per stanza

Installare un unico climatizzatore in un luogo della casa che vi risulti "strategico" è, in realtà, una soluzione sbagliata: l'aria fredda, anche se cercheremo di produrne in grandi quantità, non riuscirà ad allontanarsi molto da quell'angolo. Il risultato sarà di trasformare quell'unica parte della casa in un frigo e di spendere molto. Meglio acquistarne più d'uno da posizionare nelle stanze più frequentate.

611

Impostate la funzione di deumidificazione

Spesso la sensazione di caldo torrido è data dall'umidità presente nell'appartamento. In casi come questo, per risolvere parte del problema basta impostare il climatizzatore sulla funzione "deumidificazione" che vi permetterà di provare del sollievo e di contenere i costi.

711

Aprite le finestre solo la sera

Mentre il climatizzatore è in funzione, non bisogna dimenticarsi le finestre aperte: comporterebbe soltanto uno spreco di energia e di denaro. Per cambiare aria alle vostre stanze, apritele la sera e magari potrete beneficiare anche del venticello del tramonto.

811

Usate il timer, impostate la funzione "notte"

Mentre si dorme, la temperatura corporea si abbassa automaticamente. Avrete quindi bisogno di meno fresco in stanza. Per far sì che il climatizzatore si spenga da solo ad una certa ora, ricordatevi di impostare il timer e di sfruttare la funzione "notte".

911

Pulite spesso i filtri del climatizzatore

Prima di accendere per la prima volta in condizionatore, ogni anno, preoccupatevi di valutare lo stato dei filtri: se usurati, è ora di cambiarli; se sporchi, è molto importante pulirli. È proprio nei filtri che si annidano muffe e batteri possibilmente dannosi per la vostra salute. Durante la stagione calda, se continuerete ad usare l'apparecchio, per stare sicuri, controllate i filtri ogni due settimane circa.

1011

Non esponete il retro e i tubi del climatizzatore al sole

Se vi è possibile scegliere la posizione del climatizzatore, scegliete di non sistemarlo in modo che abbia il retro esposto al sole molte ore al giorno, e nemmeno alle intemperie. Per proteggere meglio i tubi del circuito refrigerante si consiglia di coibentarli.

1111

Alternate l'uso del climatizzatore con il ventilatore

Quando possibile, per ridurre i consumi di energia e salvaguardare in questo modo anche l'ambiente, cercate di alternare l'uso del climatizzatore con quello di un ventilatore, magari nelle ora meno calde, come la sera o la mattina. Il ventilatore infatti consuma circa 15 volte meno di un condizionatore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Guida alla manutenzione del climatizzatore

Il climatizzatore è diventato al giorno d'oggi uno strumento indispensabile sia in estate che in inverno nella vita quotidiana di quasi tutti noi. Affinché sia sempre efficiente e svolga al meglio il suo compito, è necessario che il nostro impianto...
Elettronica

10 consigli per l'uso dei climatizzatori

Gli ambienti domestici, come quelli lavorativi e in genere ogni luogo al chiuso realizzato dall' uomo, possiede specifici servizi essenziali per garantire a chi vi accede di beneficiarne durante le proprie attività, che sia il meritato riposo a casa...
Elettronica

Come riprodurre i filmati dell'hardisk esterno col televisore

Abbiamo dei filmati sul disco rigido esterno, vediamo come riprodurre film dell' hardisk sul nostro televisore, nella guida ti spiego cosa fare. Prima dell'acquisto controlleremo che la tv HDTV abbia la possibilità di riprodurre i videoclip, per saperlo...
Elettronica

Consigli utili per la scelta del condizionatore

Durante le giornate calde ed afose dell'estate, non c'è niente di meglio che una boccata d'aria fresca fornita dal condizionatore. Proprio per questo motivo, questo elettrodomestico è presente oramai in quasi tutte le abitazioni, nonché negli uffici...
Elettronica

10 consigli per tenere in ordine i cavi

Oggi giorno in ogni casa si utilizzano parecchi dispositivi. Tra computer, stampanti, telefoni, trovano cavi dappertutto. Questo è un fattore che porta disordine ed anche da ritenere pericoloso. A questo punto occorre intervenire immediatamente. Cercando...
Elettronica

10 consigli su come scattare foto notturne

Le macchine fotografiche, per stare al passo con la tecnologia, diventano sempre munite di funzioni in grado di migliorare la qualità delle immagini. È sempre più possibile dilettarsi con le fotocamere per provare a fare scatti in ogni situazione:...
Elettronica

10 consigli per scegliere una reflex

Le reflex sono delle macchine fotografiche digitali che permettono degli scatti di alta qualità. Ne esistono vari modelli, dal più economico a quello più costoso e professionale. Ogni modello presenta delle caratteristiche e peculiarità differenti,...
Elettronica

Come realizzare foto panoramiche: consigli e tecniche

Capita molto frequentemente di voler scattare una fotografia ad un paesaggio mozzafiato, ad un'opera d'arte o ad una scena che ha catturato la nostra attenzione, oppure semplicemente di voler immortalare un ricordo, in modo da preservarlo e poterlo rivivere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.