10 regole per fare acquisti online in tutta sicurezza

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Da alcuni anni sta dilagando la tendenza a fare acquisti online. I pochi, che ancora ne fanno a meno, temono per la sicurezza dei propri dati. Fare acquisti online è facile, ma richiede molta attenzione e dedizione. Cadere nella trappola di truffatori è altrettanto semplice. Allora memorizziamo queste 10 regole per fare acquisti on line in tutta sicurezza.

211

Possedere un buon antivirus

Qualsiasi sia il lavoro da svolgere davanti allo schermo del PC, è importante possedere un buon antivirus. Diventa necessario quando operiamo transazioni monetarie o accediamo a conti online, anche solo per visionare il saldo. L'antivirus proteggerà il PC ed i nostri dati, negando l'accesso non solo ai virus ma anche ai malware.

311

Aggiornare periodicamente il browser

Gli aggiornamenti del proprio browser vanno sempre fatti. I miglioramenti ottenuti con l'aggiornamento, infatti, riguardano anche tutta la parte della sicurezza del motore di ricerca. Le ultime versioni del browser avranno, senza dubbio, una vulnerabilità inferiore rispetto alle precedenti. Un browser aggiornato ci consente di fare acquisti online in tutta sicurezza.

Continua la lettura
411

Fare acquisti esclusivamente su siti certificati

Evitiamo di fare acquisti su siti poco conosciuti, anche se vendono un oggetto introvabile e tanto desiderato. La sicurezza viene prima di tutto. Visitiamo quindi negozi online molto noti ed utilizzati: Amazon, Dalani, Privalia e così via. Possiamo fare acquisti in completa sicurezza sui siti online di negozi fisici come Decathlon, H&M, Ikea e molti altri.

511

Acquistare solo da rivenditori con feedback positivi

Nel caso volessimo fare acquisti online su dei siti di eCommerce, controlliamo con attenzione i feedback dei rivenditori. Stiamo parlando di siti di vendita e acquisti come eBay, Amazon, Aliexpress e così via. Per prima cosa scegliamo rivenditori con un elevato numero di feedback, ma assicuriamoci che siano positivi.

611

Acquistare da un'applicazione ufficiale

Contrariamente a quanto si possa pensare, fare acquisti tramite le applicazioni è più sicuro che tramite browser. L'importante è che le applicazioni vengano scaricate ed installate tramite lo store del sistema operativo dello smartphone o del Tablet. Solo in questo modo abbiamo la garanzia di avere un'applicazione originale e che i nostri dati vengano trasmessi in tutta sicurezza.

711

Controllare l'ammontare delle spese di spedizioni ed eventuali tasse di dogana

Per fare acquisti online in tutta sicurezza bisogna prestare attenzione a tutte le note e le voci presenti al momento del pagamento. Le spese di spedizione non sono standard, ogni sito ha le proprie e spesso vengono indicate nella voce "Informazioni" del sito online. Se acquistiamo da negozi online americani, potrebbe apparire la nota "tasse di dogana". Qui dobbiamo valutare molto bene la situazione. Se la tassa risulta molto elevata potrebbe diventare poco conveniente acquistare da quel sito.

811

Informarsi sul diritto di recesso

Non tutti i siti di acquisti online prevedono il diritto di recesso, e solo alcuni gratuitamente oppure direttamente al negozio fisico corrispondente. Questo è un altro aspetto da valutare al momento di fare acquisti on line. In modo particolare se acquistiamo qualcosa di costoso oppure un regalo.

911

Fare acquisto con carte prepagate

Evitare, se possibile, di fare acquisti con la propria carta di credito. Utilizziamo, piuttosto, una carta prepagata, ad esempio PostePay. Si consiglia di ricaricare la carta prepagata di una somma di denaro più o meno pari all'importo da spendere. Se qualcosa dovesse andare storto perderemo solamente la somma di denaro caricata sulla carta, non i soldi del nostro conto in banca.

1011

Usare servizi di pagamento online

Una valida alternativa alla carta prepagata fisica sono i servizi di pagamento online. Il più noto tra questi è PayPal. Si tratta essenzialmente di un conto virtuale, collegato ad una o più carte prepagate in nostro possesso. Pagando con questa modalità non dovremo inserire nessun dato della carta ma solamente i dati di accesso al sito PayPal. In questo modo aumenta la sicurezza dei nostri acquisti online.

1111

Assicurarsi che le informazioni vengano criptate

Il browser, quando si naviga in siti per acquisti o per trasferimenti di denaro, attiva il protocollo SSL. Affianco all'indirizzo del sito, che inizia con "https", appare un lucchetto chiuso. Questo protocollo di sicurezza testa, appunto, la sicurezza del sito e ci comunica che stiamo navigando in modo protetto. Tutti i dati inseriti nei campi richiesti, ad esempio quelli della carta necessari per il pagamento, verranno criptati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come tutelarsi per gli acquisti online

Malgrado internet abbia aperto a nuovi orizzonti positivi come la possibilità di procedere alla vendita e all'acquisto di beni online, ha anche portato alla nascita di maggiori rischi ed inganni. Questo potrebbe causare dei grossi problemi ad inesperti...
Internet

Come ottenere dei codici sconto per acquisti on line

Senza dubbio, uno dei modi più facili ed efficaci per risparmiare soldi online è di adoperare buoni e codici sconto. I codici sconto sono spesso costituiti da una serie di numeri e lettere che devono essere posizionati nelle aree apposite, durante la...
Internet

Come utilizzare la cronologia acquisti di eBay

Se state cercando un sito di aste online sicuro ed affidabile, eBay è senza dubbio la scelta giusta per voi. Qui, infatti, è possibile trovare qualsiasi tipo di oggetto proveniente da ogni parte del mondo, effettuare acquisti ad ottimi prezzi e, allo...
Internet

I trucchi per fare shopping online

Lo shopping per alcuni è una passione, una vera dipendenza. Per altri, una tortura, una corsa contro il tempo. In ogni caso, richiede concentrazione e consapevolezza. In piena crisi economica, i soldi vanno gestiti con parsimonia ed intelligenza. Solitamente,...
Internet

10 consigli per proteggere i bambini online

Nel mondo odierno tutelarsi online è diventato fondamentale, a maggior ragione se si tratta di proteggere i bambini, perché tutto quel che viene buttato nel "calderone" di internet può un giorno essere usato a nostro discapito. Ci sono regole legali...
Internet

Come giocare a dama online

Quando si è a casa da soli senza nulla da fare, è chiaro che si cerca un modo per passare il tempo: l'ideale è trovare qualcosa di divertente da fare. Solitamente ci si fionda sulle console ma se vi può interessare un gioco online in cui partecipi...
Internet

I 5 migliori plugin per la sicurezza di un sito Wordpress

Wordpress è la piattaforma di blogging più popolare e più usata al mondo per via della sua estrema versatilità. È proprio a causa di questa fama, però, che hacker e spammer cercano sempre più spesso di far breccia nella sua sicurezza. Nonostante...
Internet

10 suggerimenti per aumentare la sicurezza di WordPress

WordPress è sicuramente uno dei software gestionali più utilizzati e diffusi nel mondo del web per quanto riguarda appunto la creazione e gestione di pagine web e blog personali. Grazie a questa piattaforma è possibile, non solo creare una pagina che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.