10 segreti per trovare lavoro su Linkedin

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

467 milioni di utenti iscritti nel mondo, di cui 7 in Italia. Sono questi i numeri di Linkedin, il più noto social network legato al mondo del lavoro. Non è soltanto una semplice vetrina di profili da sfogliare. Se usato nel modo giusto può essere un valido strumento per aiutare nella ricerca di lavoro. Ecco quindi di seguito 10 segreti per trovare lavoro su Linkedin.

211

Aggiornare il proprio profilo LinkedIn

Può sembrare banale, ma non si può sperare di trovare lavoro senza aggiornare il proprio profilo. È importante quindi inserire le proprie esperienze lavorative con le rispettive descrizioni, senza mentire. Così come voi siete presenti su Linkedin, potrebbe esserlo anche il vostro capoufficio o la vostra azienda. Potrebbero scoprire che raccontate cose non veritiere.

311

Scegliere la giusta foto per il profilo

Un profilo senza foto è poco utile. Una foto sbagliata, d'altro canto, può pregiudicare la vostra ricerca di lavoro su Linkedin. Divieto assoluto quindi di immagini in spiaggia, in discoteca, ai concerti. No anche a foto in abiti stravaganti a meno che non cerchiate lavoro in un campo dove sia richiesto. La regola infatti è: vestitevi per il lavoro che state cercando. In questo modo trasmetterete una buona immagine di voi ai selezionatori di risorse umane.

Continua la lettura
411

Sfruttare tutte le potenzialità di Linkedin

Uno dei limiti del curriculum cartaceo è quello di non poter inserire tutto ciò che è necessario per mettersi in luce. Inoltre è necessario esser sintetici e non andare oltre le due-tre pagine. Su Linkedin, invece, è possibile arricchire il proprio profilo con link a pagine web, presentazioni e documenti (articoli, ricerche svolte) in grado di comprovare le vostre esperienze e abilità.
È un vero peccato avere questi strumenti a disposizione e non utilizzarli.

511

Ottenere referenze

In fondo la pagina del vostro profilo è possibile inserire una lista di competenze, sotto forma di parole chiave. Tali competenze possono essere confermate dai contatti della vostra rete. Non abbiate timore di chiedere aiuto per aumentare le vostre referenze. A patto che siate poi disposti a dare una mano agli altri. Su Linkedin vige la regola non scritta della cortesia: se qualcuno vi fa un favore, ricambiatelo.

611

Usare le parole chiave

Le parole chiave nella descrizione delle vostre esperienze sono importanti per trovare lavoro su Linkedin. Permettono al vostro profilo di comparire nelle ricerche e aiutano i selezionatori di risorse umane a comprendere in cosa siate specializzati. Bisogna però fare attenzione a non abusarne per non far sembrare il profilo un'accozzaglia di termini a caso. Tenete presente che alcune parole, come serio, motivato, dinamico, sono abusate e non vanno più di moda.

711

Stringere amicizie

Utilizzare Linkedin soltanto per essere in contatto con amici e colleghi di lavoro è limitante. Inoltre non vi permette di uscire fuori dalla vostra cerchia di conoscenze facendovi conoscere all'esterno. È importante saper costruire una rete di contatti per legarsi alle persone giuste per trovare il lavoro che interessa. Il social network in fin dei conti non fa altro che sfruttare un principio molto antico e produttivo, cioè il passaparola.

811

Farsi notare

Un altro dei vantaggi di Linkedin rispetto ai siti di ricerca di lavoro è la possibilità di essere utilizzato come social network. Potete iscrivervi alle pagine delle aziende che vi interessano e partecipare a gruppi di discussione. Esiste anche la possibilità di pubblicare aggiornamenti di stato e parlare dei temi che più sono legati al vostro settore di competenza. Con una regolare attività social è possibile trovare lavoro su Linkedin perché prima o poi qualcuno vi noterà e potrà pensare di contattarvi.

911

Creare un profilo in un'altra lingua

Uno dei dilemmi di chi cerca lavoro online è se sia utile avere un profilo in italiano o in un'altra lingua. Il problema è facilmente aggirabile. Linkedin permette infatti di avere profili in più lingue e a seconda dell'indirizzo ip di provenienza di chi visita la vostra pagina sarà poi visualizzata quella nella lingua giusta.

1011

Personalizzare il link al profilo LinkedIn

Avere un link personalizzato al proprio profilo permette di essere facilmente rintracciabili. Inoltre potrete aggiungerlo alla firma in calce alle vostre mail. Per modificare l'url, basta cliccare su 'Profilo', scorrere fin sotto la propria foto dove c'è il link del profilo e cliccare sull'ingranaggio di fianco. Si aprirà un'altra pagina dove a destra troverete la voce 'Url del tuo profilo pubblico'. Cliccando sul simbolo della penna di fianco al link potrete personalizzarlo.

1111

Utilizzare la Job Search Guide

Non tutti sanno che gli stessi gestori di Linkedin hanno creato una guida con utili trucchi per trovare lavoro. La Job Search Guide pubblicata tramite Slideshare è uno strumento in più da utilizzare, a patto che conosciate l'inglese. Un esempio dei consigli presenti è quello di utilizzare i 'Job Alert'. In questo modo si risparmia tempo per le ricerche lasciando che sia Linkedin a fornirvi aggiornamenti sulla posizione desiderata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

5 modi per promuovere un evento su LinkedIn

Abbiamo capito già da qualche anno quanto sia importante fare marketing e promuovere eventi sui Social Network. In particolare, quello su cui voglio soffermarmi oggi è Linkedin. Non sono quanti di voi sono iscritti in questa piattaforma, quindi prima...
Internet

Come visitare un profilo Linkedin in modo anonimo

Il cinque maggio del 2003, è stata lanciata nel web una nuova piattaforma che ha rivoluzionato il sistema di lavoro. Stiamo parlando di quella che attualmente è la rete sociale professionale più vasta al mondo, ossia Linkedin. Vediamo, ora quale è...
Internet

10 consigli per usare LinkedIn in modo efficace

Linkedin è una piattaforma web che permette di migliorare la propria carriera lavorativa. Attraverso l'iscrizione a questa piattaforma i professioni possono entrare in connessione con un vasto numero di contatti. Inoltre Linkedin da la possibilità di...
Internet

Le regole d'oro per trovare lavoro su internet

Trovare lavoro può essere difficile, soprattutto in tempi di crisi, ma internet fornisce degli strumenti che, se utilizzati in modo adeguato, possono risultare davvero efficaci. Sia che si desideri cercare un lavoro tramite internet o si stia cercando...
Internet

Come inserire un collegamento a LinkedIn sul tuo blog in Blogger

Linkedin è una piattaforma online che consente di tenere aggiornato il proprio curriculum ed è visualizzabile da utenti che magari cercano una determinata figura lavorativa. Tramite questo sito i contatti di lavoro e gli aggiornamenti sono sempre visibili,...
Internet

I 10 errori da non commettere su LinkedIn

Ormai sono davvero poche le persone che non conoscono LinkedIn. Questa utile piattaforma è un servizio web di tipo social che consente di interagire professionalmente con altri utenti, al fine principale di promuovere la propria attività e il proprio...
Internet

Come cancellare un contatto da Linkedin

In questo articolo, abbiamo pensato di parlare di un argomento del tutto importante per grandi imprenditori e non solo. Infatti vogliamo approfondire con voi, alcuni aspetti fondamentali di un famoso social network del tutto professionale. Linkedin altro...
Internet

Come scegliere la foto di copertina su Linkedin

Linkedin è un social network un po’ come Facebook ma che è indirizzato non tanto all’ambito personale quanto a quello lavorativo di tutte le persone che vi sono iscritte. Infatti è un luogo dove è possibile intrecciare le proprie relazioni lavorative...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.