5 errori da evitare nel marketing su Facebook

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L’avvento dei social network ha permesso a milioni di persone di rimanere costantemente in contatto a prescindere dalla distanza. Foto, video e post d’ogni genere sono le applicazioni che sintetizzano al meglio la natura dei social network. Vi sono però, social network, come Facebook, non si limitano a questo. Tramite Facebook infatti è possibile gestire e fondare piccole aziende: l’unico requisito è avere una connessione internet. Tuttavia occorre prestare attenzione quando si sponsorizzano aziende piccole, grandi o medie che siano, soprattutto nel caso in cui si svolgano su dei social network. Scopriamo quindi, al fine di non incappare in polemiche, problemi di qualsiasi genere e risultati disattesi, 5 errori da evitare nel marketing su Facebook.

26

Eliminate le limitazioni della privacy

Posta per ovvia la creazione di una pagina Facebook che contenga tutte le informazioni relative alla vostra impresa, cercate di fornire alla stessa la maggior visibilità possibile: eliminate qualsiasi limitazione riguardante la privacy e rendete la pagina sempre disponibile alla visione; soprattutto se la vostra società è di recente fondazione, assumere un atteggiamento guardingo causerà l’allontanamento di possibili clienti bloccando anticipatamente un elemento fondamentale per la vostra azienda come il passaparola; se invece renderete la pagina della vostra azienda difficilmente reperibile a causa di una scarsa connessione, risulterete poco trasparenti allontanando così altra possibile clientela.

36

Non siate timidi

Siate voi stessi portavoce della vostra impresa: non limitatevi a creare una pagina e aspettare che qualcuno la trovi per puro caso. Invitate gli “amici”, i vostri eventuali clienti e tutti coloro che potrebbero interessarsi ai servizi che proporrete; condividete la pagina e preoccupatevi di mettere il fatidico “mi piace”, cosicché tutti i vostri “followers” siano informati dell’esistenza della vostra azienda. Non siate timidi, in una parola: rischiate! Non perdete occasione per fare pubblicità alla vostra azienda, usate i “like”, ” taggate” i vostri “amici “e clienti, condividendo più non posso ogni attività della vostra piccola, grande azienda.

Continua la lettura
46

Evitate di essere monotoni e ripetitivi

Sorprendete sempre i vostri “followers”, proponendo argomenti originali e aggiornamenti continui e costanti: così facendo renderete la vostra azienda pulsante di social life! Risponde alle loro domande. Non siate mai ostili e mantenete un atteggiamento amichevole e cortese: nessun possibile cliente sarà disposto ad affidarsi a voi se non sarete voi i primi a tendere una mano nei loro confronti; sciogliete ogni dubbio e perplessità e soprattutto offrite sempre un servizio competente e inappuntabile sotto tutti i punti di vista. Ricordate sempre queste parole: cortesia e competenza. Saranno loro le vostre migliori alleate durante questo processo di passaparola.

56

Non accontentatevi

Non accontentatevi, non ponete limiti alla vostra azienda e cercate di renderla sempre più social. Raggiunta una quota consistente di like e di followers (circa 200) avrete, infatti, un’opportunità che non potete lasciarvi scappare: estendere il vostro brand aldilà della vostra cerchia di amici. Come? Semplicissimo! Facebook permette infatti la creazione di inserzioni, attraverso le quali potrete aggiungere gli “amici” di tutti coloro che hanno messo un “like” sulla vostra pagina. Fatto questo pubblicizzate ai futuri e possibili clienti la vostra azienda usando ogni arma social a vostra disposizione, e non lesinate, ancora una volta, cortesia ed educazione.

66

Non sottovalutate le esigenze dei contatti

Se avete seguito tutti i passi precedenti probabilmente adesso la vostra azienda godrà di una discreta popolarità. Occorre a questo punto monitorare la sua crescita. Oltre ai classici sondaggi telefonici e telematici, che spesso risultano poco chiari, potrete contare sulla tab “Insights della Pagina” di Facebook. Questo strumento vi permetterà di verificare quali contatti rispondono alle vostre domande, verificandone età e interesse: potrete usare questi suggerimenti per crear post e inserzioni mirati, che ingolosiranno anche i vostri clienti più esigenti e i conoscenti più diffidenti!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

5 errori da evitare sulla pagina Facebook

Oltre al proprio account molte persone, per svariati motivi, aprono anche una pagina Facebook. Avere molti "mi piace" non è semplice, poiché i contenuti della pagina devono essere interessanti, in più devono essere costantemente caricati anche più...
Internet

I principali errori delle pagine Facebook

Spesso i liberi professionisti, ma anche le piccole aziende, sfruttano questo social network per il loro profitto personale. Una mossa davvero intelligente. Facebook infatti, permette di far conoscere il proprio brand su larga scala e di conquistare,...
Internet

10 errori da non commettere con una Facebook fanpage

Molti aprono una Facebook fanpage senza capire bene di cosa si tratta. È una pagina speciale che si apre per informare i propri fans ovvero gli ammiratori o i clienti, di quello che stiamo facendo, le novità, i nuovi dischi e le date delle tournée...
Internet

I 5 errori da evitare sul tuo profilo Facebook

Siamo nell'epoca di internet, oramai tutti, o buona parte delle persone, usano il web per tantissimi motivi diversi. Tra le tante cose che si possono fare grazie al web, ci sono i famosissimi social network, quelli più conosciuti sono Twitter e Facebook,...
Internet

Come pianificare una campagna di Web Marketing

In questa guida, vogliamo imparare insieme con i nostri lettori, come e cosa fare per poter pianificare una campagna di Web Marketing, nella maniera più veloce, semplice ma di certo efficace possibile. Solo così facendo potremo avere dei veri risultati...
Internet

Social media marketing: strategie base

Il social media marketing permea ormai le vite di chi promuove qualsiasi bene o servizio nell'epoca dell'internet 2.0. Così, un'azienda che tenta di pubblicizzarsi online deve sondare il terreno sui social per scoprire quali sono i gusti ed i riferimenti...
Internet

Guida al marketing partecipativo sul web

Il marketing partecipativo sul web, è un nuovissimo aspetto del marketing pubblicitario e commerciale, che sta riscuotendo un notevole e sorprendente successo nel mondo di internet e delle community online. Sono davvero numerosissimi gli utenti che usufruiscono,...
Internet

10 suggerimenti per una buona strategia di social marketing

Internet è sicuramente un'attività di svago, ma ultimamente è diventata una maniera per fare marketing. Dove molti utenti aprono un dialogo diretto con i consumatori attraverso la rete. Questo risulta utile per interagire e creare un movimento attivo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.