5 errori da evitare sulla pagina Facebook

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oltre al proprio account molte persone, per svariati motivi, aprono anche una pagina Facebook. Avere molti "mi piace" non è semplice, poiché i contenuti della pagina devono essere interessanti, in più devono essere costantemente caricati anche più volte al giorno.
Ma quali sono 5 errori da evitare sulla pagina Facebook?

26

I post troppo corti

Per avere più seguaci su Facebook, i contenuti devono essere di qualità elevata. I post troppo corti, sbrigativi e scontati, sono per altri social network. Per incentivare l'utente a fare click sul link della pagina lo si deve incuriosire, e non è possibile incuriosire una persona con un post di massimo due righe. Dobbiamo pensare che chi accede a Facebook lo fa per perdere un po' di tempo divertendosi, non per una barzelletta mordi e fuggi. In più i post devono essere corredati da video o immagini, per rendere il contenuto più d'impatto.

36

Chiedere like

Chiedere like è sbagliato e non serve a nulla. Due o tre mi piace strappati ai propri amici sono del tutto inutili e infangano l'immagine della propria pagina Facebook. Una pagina per funzionare ha bisogno di tantissimi utenti attivi, interessati all'argomento, altrimenti è inutile. Esistono metodi migliori per pubblicizzare una pagina Facebook, offerti dallo stesso social, molti dei quali non sono molto economici, ma di certo parecchio efficaci.

Continua la lettura
46

Un piano editoriale non definito

Avere un piano editoriale è molto importante, perché la gente che è sicuramente interessata a quell'argomento, accederà alla nostra pagina per fruire contenuti che trattano esclusivamente quell'argomento specifico. Se la pagina comincia a trattare più temi, perde di qualità e i suoi utenti diventeranno pian piano sempre più inattivi, finendo per non darci più visualizzazioni e like. Bisogna ricordare anche questa volta che la gente utilizza i social per divertirsi, quindi anche il piano editoriale dovrà essere divertente ed innovativo.

56

Censurare le critiche

Non bisogna mai censurare le critiche. Se sotto un post un tuo utente si scaglia contro di te, non è necessario censurarlo o, peggio ancora, bannarlo, bisogna mantenere la calma e rispondere ai suoi "insulti" in maniera decorosa. Istintivamente gli utenti della pagina saranno portati a schierarsi contro di te, ma questo non è un problema, se esponi le tue ragioni tutti le leggeranno, se banni l'utente, ne perderai tantissimi altri che reputeranno la tua pagina poco seria.

66

Inserire troppi Hashtag

Gli Hashtag sono utili, ma non bisogna abusarne, altrimenti si rischia di creare un post molto fastidioso, che non incentiva gli utenti a leggerlo. Questi gli Hashtag di Facebook sono un surrogato di quelli usati in altri social network, per cui la loro utilità è molto relativa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come cancellare qualcuno da una pagina Facebook

Gestire una pagina Facebook può essere divertente, gratificante ma allo stesso tempo difficile. Sebbene vi siano infatti molti utenti contenti per i post della pagina, ce ne sono anche alcuni che possono comportarsi in maniera inopportuna, violando esplicitamente...
Internet

10 consigli su come gestire una pagina Facebook

Una pagina Facebook può rivelarsi uno strumento molto prezioso per pubblicizzare un prodotto oppure un'azienda, per condividere contenuti importanti, per rendere noto un personaggio pubblico attraverso i social networks o, semplicemente, per comunicare...
Internet

Come scoprire chi visita la tua pagina Facebook

Se hai un account Facebook e sei curioso di sapere chi vista la tua pagina, allora ti consiglio vivamente di leggere la mia guida, nella quale ti darò dei validi e utili consigli per poter scoprire chi visita la tua pagina Facebook. In questa guida vi...
Internet

Come consigliare una pagina Facebook a tutti gli amici

Fammi indovinare, hai creato una pagina Facebook sulla tua squadra del cuore o sulla tua serie televisiva, ma ti ritrovi con zero likes? Desideri far conoscere a più persone possibili la tua nuova attività, ma non sai come diffondere la pagina di Facebook...
Internet

Come pubblicizzare una pagina su Facebook

Facebook il social più diffuso in Italia, offre a tutti gratuitamente la possibilità di creare una propria pagina con un indirizzo specifico, quindi se siete rappresenti azienda, impresa locale, artista, associazione, potrete costruire un vostro spazio...
Internet

Come inserire una notizia in alto alla pagina Facebook

Chi di voi non conosce Facebook? Credo che ormai siano proprio in pochi quelli che non hanno aperto un proprio profilo su Facebook sul quale pubblicare e condividere emozioni, pensieri o notizie di ogni genere. Come tutti sappiamo le ultime cose pubblicate...
Internet

Come bannare da una pagina Facebook

Usare Facebook è un qualcosa di quotidiano per tutti voi. Che si tratti di accedere tramite uno smartphone oppure tramite un pc, Facebook è ancora una piattaforma che vanta l'accesso quotidiano di milioni di utenti. Facebook vi permette di condividere...
Internet

Come creare una pagina sociale su Facebook

Facebook, proprio in quanto social network, è un potente mezzo per conoscere gente che condivide con noi gli stessi interessi. Che sia un artista musicale, un politico, un'associazione culturale o un'azienda, possiamo creare una pagina "sociale" (in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.