5 modi per promuovere un evento su LinkedIn

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Abbiamo capito già da qualche anno quanto sia importante fare marketing e promuovere eventi sui Social Network. In particolare, quello su cui voglio soffermarmi oggi è Linkedin. Non sono quanti di voi sono iscritti in questa piattaforma, quindi prima di iniziare vorrei chiarirvi le idee e presentarlo come si deve. Linkedin è il Social professionale per eccellenza dove brand, aziende, giornalisti, lavoratori autonomi e quanto altro possono inserire un proprio "Curriculum", inserire le proprie conoscenze e capacità e conoscere colleghi e datori di lavoro provenienti da tutto il mondo. Ora veniamo alla pratica, e quindi vediamo quali sono 5 modi per promuovere un evento su Linkedin.

26

Scrivere un aggiornamento di stato

Il modo più semplice e chiaro per promuovere un evento su Linkedin è quello di scriverci un aggiornamento di stato. Una breve presentazione dell'evento, meglio se accompagnato con un bel lavoro di grafica (ad esempio una locandina dell'evento), per attivare da subito l'attenzione dei tuoi amici e colleghi. Non richiede un investimento di tempo e i risultati possono essere molto positivi sotto il punto di vista della promozione su Linkedin dell'evento.

36

Scrivere un articolo su Linkedin Pulse

Questo tipo di promozione richiedere un piccolo investimento di tempo maggiore, ma i risultati possono essere notevolmente più mirati. Linkedin Pulse è un po' il "blog personale" di Linkedin, dove si può creare un vero e proprio articolo con la presentazione dell'evento e dare una visibilità maggiore rispetto a un classico aggiornamento di stato. Le persone possono interagire per richiedere informazioni o prenotarsi per partecipare all'evento semplicemente commentando il post pubblicato su Linkedin Pulse.

Continua la lettura
46

Condividere l'evento sulla pagina aziendale

Se fai parte di un'azienda e avete una pagina aziendale su Linkedin seguita e aggiornata, promuovere il tuo evento proprio in quella pagina (se ha a che fare con il tuo lavoro legato a quella azienda) è una mossa che non può mai mancare. Questo perché mette in risalto non solo l'evento, ma lo mostra a persone che sono realmente interessate al lavoro di quella azienda e a tutto quello che la circonda.

56

Promuovere l'evento nei gruppi su Linkedin

Su Linkedin oltre alle pagine aziendali, i profili personali e Linkedin Pulse ci sono anche i gruppi. Chiunque può partecipare e iscriversi a un gruppo, purché rispetti i suoi interessi lavorativi e non solo. Esistono gruppi su Linkedin con migliaia d'iscritti, e quindi perché non promuovere anche lì il tuo evento? Sarà impossibile non trovare qualcuno interessato.

66

Utilizzare Linkedin Ads

Se fino ad ora abbiamo visto alcuni "trucchi" per promuovere il tuo evento gratuitamente, Linkedin Ads rappresenta l'unica metodologia a pagamento. Questa funziona serve a promuover le pagine aziendali su Linkedin attraverso attraverso campagne a pagamento o aggiornamenti sponsorizzati (un po' come avviene per Facebook).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

5 mosse infallibili per promuovere un evento su Facebook

Nell'era dei social media è veramente importante acquisire le conoscenze per poter raggiungere il maggior numero di persone. In particolare Facebook è uno strumento potentissimo per poter pubblicizzare pagine, incontri, eventi, brand, qualunque cosa....
Internet

5 modi per promuovere un blog

Il blog, nato dalla contrazione delle parole web-log, ossia diario in rete, è di fatto un sito in cui vengono pubblicati post sotto forma di articoli scritti, video ecc. Un vero e proprio diario virtuale aperto, nella maggior parte dei casi, alle visite...
Internet

10 modi per promuovere un blog

È sempre molto facile scrivere e pubblicare pensieri su ciò che interessa ed appassiona. Molto meno agevole è far sì che questi pensieri possano essere apprezzati da migliaia di persone. Soprattutto quando si intende costituire un blog, occorrerà...
Internet

I 10 errori da non commettere su LinkedIn

Ormai sono davvero poche le persone che non conoscono LinkedIn. Questa utile piattaforma è un servizio web di tipo social che consente di interagire professionalmente con altri utenti, al fine principale di promuovere la propria attività e il proprio...
Internet

Come cambiare la foto profilo su Linkedin

Tra i vari social network, Linkedin si caratterizza per il suo intento di valorizzare le diverse professionalità e favorire un possibile incontro tra domanda e offerta. Sempre più popolare in rete, questa piattaforma permette ad un gran numero di utenti...
Internet

Come visitare un profilo Linkedin in modo anonimo

Il cinque maggio del 2003, è stata lanciata nel web una nuova piattaforma che ha rivoluzionato il sistema di lavoro. Stiamo parlando di quella che attualmente è la rete sociale professionale più vasta al mondo, ossia Linkedin. Vediamo, ora quale è...
Internet

Come inserire un collegamento a LinkedIn sul tuo blog in Blogger

Linkedin è una piattaforma online che consente di tenere aggiornato il proprio curriculum ed è visualizzabile da utenti che magari cercano una determinata figura lavorativa. Tramite questo sito i contatti di lavoro e gli aggiornamenti sono sempre visibili,...
Internet

Le regole d'oro per trovare lavoro su LinkedIn

Le regole d'oro per trovare lavoro su Linkedin: Se state cercando lavoro su web, non trascurate i social network. Sopratutto quelli professionali. Linkedin, stà ridefinendo dei criteri adottati dagli head hunter. Aspetti come: il network professionale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.