5 motivi per bloccare qualcuno su Facebook

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Facebook è un social network molto divertente e conosciuto; permette infatti di mantenersi in contatto con chiunque e di sapere tutto quello che succede ai nostri "amici " virtuali. Può capitare però, che per varie ragioni si voglia rimuovere ogni tipo di rapporto con alcuni soggetti. Talvolta però, non basta solo eliminare dagli amici, ma si può decidere di "bloccare" il soggetto che ci infastidisce per evitare che ci richieda di nuovo l'amicizia. Qui di seguito, esponiamo quindi 5 comunissimi motivi che portano a bloccare qualcuno su Facebook. Ricordiamo inoltre, che Facebook è un utilissimo social, ma se non controlliamo per bene i nostri contatti, può nascondere qualche piccolo fastidio.

26

La persona vi sta antipatica

Uno dei motivi più comuni che possono portare a bloccare una persona da facebook, è quando una persona presente sul famosissimo social, ci sta particolarmente antipatica per quello che dice o scrive; non è infatti raro che vediamo dei soggetti che parlano solo di determinati argomenti, che esprimono i loro pensieri irritandoci per come lo fanno e per il linguaggio utilizzato. Si può quindi utilizzare la famosa opzione "blocca" per evitare di vedere i suoi post sulla nostra bacheca virtuale.

36

La persona è troppo insistente

Un motivo abbastanza diffuso, per cui si decide di bloccare un contatto è che la persona in questione risulta essere troppo insistente nel mandare messaggi; in questo modo, attraverso l'opzione dello bloccare, si vuole evitare di essere importunati da messaggi non desiderati. È bene quindi ricordarsi di accettare nelle amicizie solo persone che realmente si conoscono, per evitare questo tipo di problema.

Continua la lettura
46

La persona è troppo curiosa

Si può decidere di bloccare una persona perché essa risulta essere troppo invadente ed eccessivamente curiosa. Quindi si può bloccarlo, per evitare che essa legga i nostri post sul nostro profilo o si informi troppo sui dettagli della nostra vita.

56

La persona è un vostro ex patner

Un validissimo motivo per bloccare qualcuno su Facebook, è quando questo soggetto è un nostro ex patner. A maggior ragione, se si è rimasti in pessimi rapporti, perché mantenere l'amicizia su Facebook? Meglio troncare ogni tipo di contatto e tranciare i fili con il passato.

66

La persona è amica di un vostro ex amico

Se avete litigato con un ormai ex amico, potrete deciderlo di bloccarlo, per non vedere più nulla della sua vita. Però potreste decidere di bloccare anche un conoscente che è tra i vostri contatti e che pubblica sempre foto insieme al vostro ex amico. Anche questo è un motivo valido per tagliate i ponti con il passato ed evitare di vedere/leggere cose che potrebbero infastidirvi inutilmente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

5 motivi per bloccare qualcuno su Instagram

La società, ormai da tempo, ha deciso di cavalcare l'onda della rivoluzione tecnologica ed un chiaro esempio di questo progresso è rappresentato dal cambiamento nel nostro modo di comunicare ed instaurare relazioni con gli altri, attraverso l'uso dei...
Internet

Come cancellare qualcuno da una pagina Facebook

Gestire una pagina Facebook può essere divertente, gratificante ma allo stesso tempo difficile. Sebbene vi siano infatti molti utenti contenti per i post della pagina, ce ne sono anche alcuni che possono comportarsi in maniera inopportuna, violando esplicitamente...
Internet

Come bloccare qualcuno su Google+

Google+ è un social network nato nel 2011 ed è ancora in fase di sviluppo. Le sue caratteristiche sono differenti da quelli già esistenti e presenta alcune funzionalità in più. Messo a confronto con gli altri è molto simile a Facebook mentre per...
Internet

Cosa fare se qualcuno entra nel tuo account Facebook

Facebook rappresenta oggi un contenitore di informazioni molto personale ed intimo al pari di un diario segreto. Vi ricordate quei bellissimi lucchetti con la combinazione che da bambini usavate per tenere al sicuro tutti i segreti contenuti nei vostri...
Internet

Come bloccare un utente su Facebook e come scoprire se sei stato bloccato

Facebook è senza dubbio il social network più utilizzato a livello mondiale, inutile negare che ormai, fa parte della nostra vita quotidiana. Quante volte però, ci è capitato di incappare in persone insistenti ed indesiderate? Facebook, per questo...
Internet

Come bloccare Facebook in azienda

L'utilizzo di Facebook sul posto di lavoro non è di certo la migliore novella per un'azienda. Se i dipendenti perdono del tempo sui social, tendono facilmente a diminuire la qualità (così come la quantità) del lavoro. Inoltre questo aumenta la loro...
Internet

Come bloccare su Facebook una persona indesiderata

All'interno di questa breve guida, andremo a concentrarci sulla tematica dei social network e, più specificatamente, ci addentreremo nei particolari del famosissimo Facebook. Come avrete già potuto notare attraverso la lettura del titolo stesso di questa...
Internet

Come bloccare un amico sulla chat di Facebook

Può a volte capitare, per svariati motivi, di voler o dover bloccare una persona dai social network. Relazioni finite, spam pubblicitario, attenzioni non richieste ed asfissianti da parte di persone conoscenti, oppure perfetti sconosciuti aggiunti, magari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.