5 trucchi per avere tanti "Mi piace" su Facebook

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Facebook è diventato ormai il social network più diffuso e amato dagli utenti di tutto il mondo.
Essere "social" è proprio ciò a cui ispirano soprattutto le nuove generazioni. Ricevere sempre più "mi piace" e cercare di essere popolari è diventato quasi una gara nel nuovo mondo informatico.
Esistono numerosi metodi e segreti per riuscire ad avere tanti "mi piace" su Facebook.
Ecco i 5 trucchi principali per aumentare tutte le visualizzazioni.

26

Seguire e Pubblicare

Uno dei trucchi più comuni per aumentare i "like" su Facebook è quello di attivare l'opzione "segui" direttamente dalla propria pagina del profilo. In questo modo tutti coloro che vengono a trovarsi sul nostro contatto, amici o non, hanno la possibilità di interagire cliccando "mi piace" o commentando.
Per far sì che questo funzioni, però, è necessario rendere pubblico tutto ciò che viene postato. Questo è possibile tramite l'apposito tasto sulla privacy sito accanto al post che si desidera rendere visibile.

36

Stringere più amicizie

Un altro metodo per essere sempre più social è quello di aumentare il numero dei contatti. Stringere nuove amicizie virtuali è molto semplice. Facebook, di suo, suggerisce quotidianamente persone che potresti conoscere in base alla lista dei contatti già presenti. Avere un numero più elevato di amicizie permetterà di porre maggiormente in evidenza ciò che viene pubblicato, aumentando così la probabilità di ricevere "mi piace".
Allo stesso tempo anche le relazione interpersonali al di fuori della realtà informatica giocheranno un ruolo attivo. Infatti, essere "social" anche in mezzo alle persone è un gran passo avanti per essere popolari nello stesso web. Legarsi sentimentalmente a nuove amicizie porterà sicuramente ad una maggiore visualizzazione del proprio profilo. Ed ecco, così, altri "mi piace" in arrivo.

Continua la lettura
46

Essere attivo

Il terzo metodo per avere numerosi "mi piace" è quello di essere un utente attivo all'interno del social network.
Per essere un vero e proprio re del social è fondamentale destinare molto tempo all'utilizzo di Facebook. Infatti, sarebbe utile postare almeno uno stato al giorno, accompagnato, se possibile, da foto o da link condivisi.
Anche gli hashtag giocano un ruolo importante: più hashtag ci saranno, maggiore sarà la possibilità di ricevere visite anche da persone esterne alla nostra cerchia di amici.
Essere attivi su Facebook vuol dire, inoltre, uscire dal mood abituale del nostro profilo per inserirsi in un contesto più ampio: mettere "mi piace" a pagine nuove o popolari e interagire con commenti e reazioni aumenterà sicuramente la nostra presenza all'interno del social.

56

Essere creativo

Essere attivi nel mondo di Facebook è un requisito necessario, ma non sufficiente.
Infatti, all'essere attivo è sempre fortemente collegato l'essere creativo. La creatività, dunque, deve essere alla base di ogni pubblicazione. Un post banale o monotono non susciterà mai lo stesso scalpore di un post originale e ricco di contenuti.  Avere tante conoscenze e informazioni ed esprimerle in modo da invogliare le persone a leggere il proprio post, aumenterà sicuramente la possibilità di ricevere tanti "mi piace".

66

Creare una pagina personale

Il trucco numero 5 per ricevere tanti "mi piace" su Facebook è quello di mostrarsi totalmente agli altri: la creazione di una pagina personale. Il tema della nuova pagina può dar libero sfogo alla fantasia. Hobby e interessi sono alla base di una pagina che può durare nel tempo, aumentando le visualizzazioni soprattutto da parte di coloro i quali condividono le nostre opinioni.
Per far si che questa abbia successo è, ancora una volta, necessario giocare un ruolo attivo, pubblicando quotidianamente informazioni ed opinioni personali corredate da fotografie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come collegare Youtube a Twitter

Tra i tanti, ormai, social network e canali di comunicazione a nostra disposizione, Youtube e Twitter sono tra quelli maggiormente utilizzati da milioni di utenti nel mondo. Se ami condividere con frequenza video musicali, guide o tutorial sui social...
Internet

10 consigli per creare un logo

Ci sono un milione di persone nel settore della progettazione del logo che oggi producono loghi scadenti in massa per i siti di crowdsourcing. Come può un professionista serio stare fuori dalla folla e produrre loghi di alta qualità? Continuate a leggere...
Internet

Come diventare uno Youtuber gamer

Siete seduti, di fronte a voi c'è il vostro pc o la vostra console. Come di consueto state giocando al vostro titolo preferito, quando a un certo punto siete rimasti bloccati in un punto imprevisto del gioco: non riuscite ad avanzare, mettete in pausa...
Internet

Come Usare Mail su iPad

Sull'iPad, assieme ad altri programmi che lo compongono, troviamo Mail, un software creato appositamente per la gestione della propria posta elettronica. In questa guida, con parole semplici e in modo mirato, vengono trattati alcuni dei tanti aspetti...
Internet

Come vedere i video preferiti su Youtube

Youtube è la più importante piattaforma web di visione video. Fra le tante funzioni presenti su Youtube, una molto interessante, è quella con la quale possiamo attribuire un valore positivo o un valore negativo ai video che abbiamo appena visto. Praticamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.