C++: le basi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sia che ti serva un linguaggio di programmazione semplice e veloce da imparare per fare elaborazione dati, che per scrivere dei piccoli programmini "fai da te" per svolgere alcune funzioni ripetitive e noiose che svolgi durante il giorno con il computer, che tu voglia imparare a scrivere dei programmi complessi per Microsoft Windows, Linux o Mac OS X, il linguaggio C++ ("c plus plus") è un ottimo punto di partenza. È anche un discreto punto di arrivo, in quanto il C++, linguaggio di programmazione ad oggetti nato nel 1983, è molto versatile, e permette al programmatore sia di scrivere piccoli programmini funzionanti a riga di comando che grossi ed elaborati programmi con interfaccia grafica.
Se sei quindi interessato alla programmazione, o vuoi approfondire un altro linguaggio, qui ti spiegherò da dove partire (insomma, le basi), per impararlo.

26

Occorrente

  • Un computer
  • Un programma all-in-one di programmazione c++ o un compilatore e un editor di testo
36

Il primo passo da compiere per cominciare a programmare in C++ è assicurarsi di avere un programma che permetta di scrivere le prime linee di codice e compilarle (cioè trasformare le parole in "linguaggio macchina", una sequenza di 0 e 1 interpretabile ed eseguibile dal processore del computer). In Windows e Mac OS X consiglio di utilizzare Dev-C++, scaricabile al seguente link.
Se invece possedete una macchina con installato linux (ad esempio ubuntu), non preoccupatevi: basterà che utilizziate gedit o un altro editor di testo (come ad esempio nano) per scrivere il programma e lo compiliate utilizzando g++ (una guida la trovate qua), un tool integrato in tutti i sistemi operativi unix.

46

Ora che avete preparato tutto per cominciare, è ora di passare a mettere le mani in pasta per la prima volta. Prendete confidenza, come prima cosa, con il funzionamento del programma e con la logica e con la sintassi del linguaggio. Provate ad esempio a fare un breve programma "Hello World", digitando nell'editor il seguente spezzone di codice:
#include int main () { std:: cout << "Hello World!"; }
.

Continua la lettura
56

Ora che avete fatto la prima prova, è ora di cominciare a programmare nel vero senso della parola. Purtoppo non si possono elencare in questa guida tutte le funzioni, le procedure e i metodi di C++, e neanche le cose più basilari, in quanto sono troppe e troppo complicate. Se siete interessati alla programmazione e al C++, quindi, vi consiglio di comprare un libro "Primer" (Ad esempio "C++ Primer") o seguire una guida dettagliata come quella su html.it, in modo da seguire il percorso migliore per poter imparare il tutto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sconsigliato a chi non conosce la programmazione

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Basi per programmare in DOS

Che ci si creda o no, la storia dell'informatica ha inizi non molto lontani, si parla di circa 30 anni fa. Inizialmente i Computer non godevano di molta portabilità di software ed ogni architettura aveva il suo sistema operativo da fare girare. Verso...
Programmazione

Guida alle basi di Html

Oggi programmare è diventata una delle cose più importanti da saper fare. Infatti si è calcolato che la programmazione rispetto agli ultimi 10 anni è aumentata del 70% e la richiesta di giovani programmatori nel panorama lavorativo è anch'esso in...
Programmazione

Linguaggio C: Le basi

Un programma viene prima scritto in codice sorgente (in questo caso il C). Per fare questo basterà utilizzare un semplice editor di testo, come "textpad" o, per chi usa Ubuntu "gedit". Il Linguaggio C permette un'iterazione con l'utente, permette...
Programmazione

Come programmare al meglio con Arduino

Con questa guida non pretendiamo di insegnarvi i segreti della programmazione anche perché sarebbe poco esaustivo pretendere di inserirle in queste brevi righe. Vi porteremo però in un mondo che non tutti conoscono. Un mondo che ha come protagonista...
Programmazione

Come installare Java su Android

Installare Java su Android non è affatto un' impresa difficile. Il metodo per inserirle direttamente su dispositivo mobile (smartphone o tablet), si chiama AIDE - Android Java IDE. Questa istallazione presenta caratteristiche avanzate come la formattazione...
Programmazione

Come creare un semplice programma con Dev C++

Dev-C++ è un IDE gratuito distribuito sotto la Licenza GNU per la programmazione in C/C++, ed è scritto in Delphi. Il progetto è sponsorizzato da Sourceforge. Net. Dev-C++ è stato fondato originariamente dal programmatore Colin Laplace e la sua azienda,...
Programmazione

Come gestire il filesystem in PHP

Nell’ambito dell’informatica si possono trovare o imbattersi in diversi tipi di linguaggi di programmazione. Alcuni di essi sono pensati appositamente per avere la capacità di gestire file. Sicuramente uno dei più utilizzati per svariati motivi...
Programmazione

Come programmare una calcolatrice in Java

Al giorno d'oggi è importantissimo saper usare i linguaggi di programmazione, visto che la tecnologia e l'informatica sono diventate basi utili per ogni ambito della vita. Uno tra i linguaggi migliori e più convenienti per il programmatore è Java,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.