Come accedere ai dati di un Hard disk danneggiato di un notebook

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'Hard Disk, o disco rigido, è un dispositivo di memoria di massa per l'archiviazione dei dati. È il cuore di un personal computer o di un notebook e contiene tutte le informazioni necessarie per il corretto funzionamento della macchina. Il disco fisso, contrariamente a quanto si possa pensare, è molto delicato e facile a rompersi. Un hard disk danneggiato può significare la perdita irreversibile di tutti i dati. Tuttavia, in alcuni casi, è possibile accedere alla periferica e recuperare tutti i file, i programmi ed i sistemi operativi, in meno di trenta minuti. La procedura è molto delicata. Richiede la forzatura dei piatti e farli girare nuovamente. Con un pizzico di fortuna, riuscirete a ridurre al minimo i danni. Vediamo insieme come fare.

27

Occorrente

  • Box per hard disk da 2.5
  • Cacciavite Torx
37

Innanzitutto, pensate alla vostra sicurezza. Staccate la batteria e l'alimentatore dal notebook, per evitare di entrare in contatto diretto con l'alimentazione. Identificate lo sportellino più grande nella parte posteriore del notebook e rimuovetene le viti. Sollevatelo esercitando una lieve pressione. L'hard disk è alla base, ben visibile. Per toglierlo sarà sufficiente svitare la piccola vite. Fate scorrere l'hard disk verso l'esterno. Vi consigliamo di riporre le viti in un piccolo contenitore, per evitare di complicare la fase di rimontaggio.

47

Rimuovete ogni supporto esterno dall'hard disk. Togliete le 4 viti che lo tengono fermo alla base di metallo. Prendete il box da 2,5 pollici e montateci sopra il disco rigido facendo aderire i due connettori. Senza collegare l'hard disk ad un altro PC allentate le quattro viti torx presenti sulla stessa periferica. Esercitate una leggera pressione per alzare la parte in alluminio. In questo modo le testine ed i piatti saranno in grado di girare molto più facilmente.

Continua la lettura
57

Collegate l'hard disk ad un altro PC. Provatelo come disco esterno utilizzando un cavo adattatore IDE/SATA a USB. Oppure inseritelo in un altro computer sfruttando il cavetto che spunta dalla scheda madre. Se il disco rigido non produce nessun suono durante l'avvio, purtroppo non c'è più nulla da fare. Altrimenti, è possibile risalire al problema, in base al rumore prodotto (un ticchettio, ad esempio, è indice di un danno alla testina). Attendete il rilevamento. Se il riconoscimento non è immediato provate ad attaccare e staccare la porta USB ripetutamente. A questo punto, rilevate tutti i dati presenti in esso e trasferiteli. Nel caso in cui i piatti si dovessero fermare inclinate l'hard disk di 45°.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La procedura serve per recuperare i dati ma non ripristina il corretto funzionamento dell'hard disk

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come installare un secondo hard disk in un notebook

Negli ultimi anni, il notebook è diventato un apparecchio indispensabile nella nostra vita quotidiana, sia se utilizzato a scopo professionale, sia per i semplici vantaggi di spazio occupato, portabilità e maneggevolezza rispetto ad un pc fisso. La...
Hardware

Come sostituire l'hard disk di un notebook

L' hard disk, è il componente in cui c' è la memoria del pc. In esso è installato il sistema operativo. Dopo circa dieci anni o quando è particolarmente sfruttato, l' hard disk va sostituito. Non è complicato farlo. Questa semplice guida, illustra...
Hardware

Come recuperare i dati da un hard disk esterno

Gli hard disk esterni, come qualsiasi altro supporto di archivio dati può essere soggetto ad inconvenienti (virus, errori o guasti), che ne causano la momentanea perdita dei dati presenti. In questa semplicissima e pratica guida vi spiegheremo infatti...
Hardware

Come recuperare i dati da un hard disk interno

Con il passare degli anni il personal computer è entrato nelle case della totalità delle famiglie italiane, diventando un bene di consumo, diventando quindi un bene alla portata di tutti capace di soddisfare ogni esigenza. Ma a volte nell'utilizzo del...
Hardware

Come pulire l'hard disk esterno

Gli hard disk esterni sono composti di un hard disk all'interno, di un telaio resistente ed in genere si connettono ai computer attraverso le porte USB o Firewire. Sono ottimi per tenere una copia di backup dei dati del pc, per trasferire file da un pc...
Hardware

Come monitorare l'Hard disk con la tecnologia SMART

SMART è l'acronimo per Self-Monitoring, Analysis and Reporting Technology e corrisponde ad un sistema di monitoraggio per gli hard disk interni di un computer. Grazie alla scansione SMART, è possibile visualizzare vari indicatori del nostro hard disk...
Hardware

Come montare un hard disk

Ogni computer, può montare al suo interno uno o più hard disk con una differente configurazione. La situazione più semplice è quella in cui il computer ha un disco di tipo master che contiene il sistema operativo e un disco secondario che contiene...
Hardware

Come cambiare l'hard disk del computer

Ogni computer, sia esso fisso o portatile, è dotato di un hard disk: questo componente, che viene spesso italianizzato in "disco rigido", ha una capacità di archiviazione espressa in GigaByte o, negli ultimi anni, anche in TeraByte. Si tratta di una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.