Come acquistare applicazioni su Windows

Tramite: O2O 06/12/2017
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'acquisto delle applicazioni si sta ampliando sempre di più fine a diffondersi su tutte le piattaforme come ad esempio quella di Windows. Infatti anche da poco tempo è possibile acquistare le applicazioni su windows tramite appunto il suo store. Vediamo in questa guida e di seguito come acquistare applicazioni su windows passo dopo passo e anche attraverso la creazione di un account personale.

24

L'account

Prima di andare dritti all'acquisto di un applicazione all'interno di uno store Windows è molto importante creare un account per poi poter acquistare qualsiasi applicazione. Quando si va a creare un account è molto importante usare i dati veri ovvero quelli personali e anche un nome utente che poi verrà visualizzato da altri utenti quando si andrà a scaricare un'applicazione oppure quando si andrà ad inserire una valutazione che riguarderà quella applicazione scaricata e provata. Consigliamo quindi per quanto riguarda l'account di inserire anche un email vera vista la successiva email di conferma che servirà per approvare la propria identità e se l'email che abbiamo inserita sia vera o meno.

34

Le categorie

Dopo che abbiamo creato e confermato il nostro account abbiamo il via libera per cercare applicazioni e scaricarle sul nostro computer. Le applicazioni che possiamo trovare all'interno dello store e all'interno delle categorie sono sia quelle a pagamento sia quelle gratis. Le applicazioni gratis le possiamo scaricare con un semplice clic per avviare il download mentre per quelle a pagamento bisogna inserire il numero della carta che vedremo come ultimo passo e quindi nel passo successivo.

Continua la lettura
44

Metodi di pagamento

Quando si decide di acquistare una o più applicazioni all'interno di store che sono online bisogna sempre inserire una carta di credito o una carta di pagamento dove verranno poi addebitati i soldi dell'applicazione comprata. All'interno dei siti presenti sulla rete internet ci sono molti o quasi tutti i metodi di pagamento tra cui quelli più famosi che sono le carte di credito come Mastercard, Visa, express o semplicemente paypal. Una volta inserita la propria carta bisogna inserire il numero ed il codice segreto che troviamo sul lato posteriore della carta oltre alla data di scadenza. Una volta fatto ciò possiamo proseguire con l'acquisto. Consigliamo e ricordiamo sempre di tenere sotto controllo il conto ma soprattutto il saldo anche dopo gli acquisti effettuati e quindi stare lontani dalle truffe.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come personalizzare la barra delle applicazioni in Windows 7

La barra delle applicazioni è uno strumento di grande utilità per qualunque utente di Windows: da qui, infatti, è possibile lanciare programmi di uso frequente in maniera assolutamente rapida, riuscendo a visualizzare anche tutti i programmi aperti...
Windows

Come nascondere automaticamente la barra delle applicazioni di Windows 7

Windows 7 consiste in una delle più recenti versioni del Sistema Operativo Windows, prodotto dall'azienda americana Microsoft. Sicuramente rappresenta una delle versioni, insieme a Windows XP, più diffuse in assoluto. Tra i tanti strumenti che questo...
Windows

Come rimuovere o aggiungere un programma dalla barra delle applicazioni del desktop in Windows 7

In questo articolo vogliamo affrontare con i nostri lettori, un argomento alquanto attuale ed anche molto tecnologico. Nello specifico infatti cercheremo di capire ed imparare insieme come poter rimuovere o aggiungere, nel modo semplice e veloce, un...
Windows

Come cambiare il colore delle finestre, del menù Start e della barra applicazioni con Windows 7

Se desiderate cambiare il colore delle finestre del menù start e della barra applicazioni nel PC perché vi annoia la solita tonalità, oppure perché volete personalizzare il vostro computer, sappiate che è possibile farlo in pochi e semplici passaggi....
Windows

Come chiudere automaticamente le applicazioni bloccate in Windows 7

In questa guida, siamo pronti a presentare a tutti i nostri cari lettori, la maniera per capire ed imparare, come poter chiudere automaticamente, tutte le applicazioni che sono state bloccate in Windows 7, nel modo più semplice e veloce possibile, affinché...
Windows

Come cambiare colore alla barra delle applicazioni

Il personal computer prende questo nome perché si adatta allo stile e alle esigenze del suo possessore. Ognuno di noi infatti utilizza il PC in un modo personale e completamente diverso da quello di altri utenti. Il modo migliore per sentirci rappresentati...
Windows

Come spegnere Windows senza installare gli aggiornamenti di Windows Updates

Aggiornare il sistema operativo è molto importante per la protezione del computer. Spesso, però, questi aggiornamenti vengono effettuati dal PC quando si va di fretta e non si ha tempo di installarli tutti o bloccarli. Sicuramente sarà capitato anche...
Windows

Come controllare le modifiche apportate al registro di sistema dopo l'installazione di applicazioni

In alcune circostanze, è necessario garantire in maniera efficiente la sicurezza della propria postazione multimediale. In taluni casi, potrebbe risultare estremamente utile tenere sotto controllo in modo costante le nuove voci aggiunte al registro di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.