Come Adoperare Il Comando Blocco Con Autocad 2010

Tramite: O2O 26/10/2014
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Su autocad versione 2010 esiste un comando chiamato "Blocco" che consente all'utente di racchiudere un certo numero di oggetti selezionati in un unico oggetto chiamato appunto blocco. Questo comando risulta molto utile nella progettazione, bisogna adoperare questo comando soprattutto quando si è costretti a modificare diversi oggetti minuscoli, permetterà infatti, anziché selezionarli tutti ogni volta, di creare un blocco che li racchiude ed operare su un' unica selezione.

26

Occorrente

  • PC
  • Autocad
36

Come già accennato nell'introduzione questo comando (Blocco) definisce una selezione "blocco" dagli oggetti selezionati. Per procedere con la definizione di un blocco si deve innanzitutto aprire un progetto che contenga già degli elementi che possano servire al nostro scopo. Selezionare quindi gli oggetti e poi specificare un punto di inserimento. Il blocco in questione per essere distinto dagli altri oggetti od eventuali altri blocchi ha bisogno di un nome che viene assegnato al momento della sua creazione.

46

Come abbiamo detto quindi, i blocchi possono essere personalizzati ma è anche possibile utilizzare dei blocchi di default già definiti dai creatori del programma. Questi sono forniti in DesignCenter (un plug-in di autocad) o nelle tavolozze degli strumenti. Ma andiamo a vedere nel dettaglio come definire un blocco per il disegno corrente. Prima di tutto crea gli oggetti che vuoi utilizzare nella definizione del blocco, poi apri la scheda INSERISCI-->BLOCCO GRUPPO-->CREA, a questo punto nella casella Nome digita un nome identificativo da assegnare al blocco e in OGGETTI, seleziona CONVERTI IN BLOCCO.

Continua la lettura
56

Per chi volesse mantenere gli oggetti originali nel disegno, basta non selezionare l'opzione ELIMINA (durante la creazione del blocco). Se infatti viene selezionata questa opzione, le copie originali degli oggetti che andranno a far parte del nostro blocco verranno cancellati dal disegno. Se necessario ovviemente, si può utilizzare il pulsante INDIETRO per ripristinarli. Quindi, seleziona singolarmente o con la riquadratura, gli oggetti da includere nella definizione del blocco e premi il pulsante invio. Specifica allora il punto di inserimento del blocco scegliendo tra SELEZIONA PUNTO per specificare un punto attraverso l'utilizzo del cursore del vostro mouse oppure digita da tastiera, nell'apposito spazio dei comandi in basso, i valori delle coordinate X, Y e Z del punto nello spazio. Una volta stabilito non ci rimane che premere nuovamente invio e naturalmente usufruire del nostro nuovo blocco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il blocco viene definito nel disegno corrente e puoi inserirlo in qualsiasi momento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come utilizzare il comando sottrai con Autocad 2010

Come certamente saprai, Autocad 2010 è un software utilizzato da molti progettisti, ingegneri, ed architetti. Il programma risulta essere uno dei più famosi in ambito di progettazione. In questa guida ti mostrerò come utilizzare il comando sottrai....
Windows

Come utilizzare il comando Trancia 3D con il programma Autocad 2010

Il comando trancia 3D (da non confondere con trancia 2D) presente nel software chiamato Autocad (versione del 2010) consente di creare la sezione di un solido; si tratta di un'operazione abbastanza semplice da compiere, difatti sarà sufficiente seguire...
Windows

Come Utilizzare Il Comando Spline Con Autocad 2010

SPLINE crea curve chiamate B-splines razionali non uniformi (NURBS), indicate come spline per semplicità. Le spline sono definite con punti di adattamento o con i vertici di controllo. Per impostazione predefinita, i punti di adattamento coincidono con...
Windows

Come utilizzare 3D Poli con Autocad 2010

Vediamo in questa guida un comando esistente del programma autocad 2010: il comando 3D poli. Si tratta di uno dei comandi che puoi trovare nel famoso e utile programma autocad 2010 il quale ti consente di riuscire a creare una polilinea in 3d, cioè tridimensionale....
Windows

Come utilizzare il comando spezza di AutoCad

Il comando spezza del software AutoCad consente di dividere in due parti un singolo oggetto, è in grado per esempio di spezzare una linea dividendola in due linee separate da uno spazio completamente vuoto. Spesso si utilizza il comando spezza per creare...
Windows

Come utilizzare il comando cima di AutoCad

Se avete appena iniziato a disegnare alcuni vostri progetti sul famoso e potente software "AutoCAD" vi sarà capitato sicuramente di dover risolvere il problema dello smussamento degli angoli. Per far questo è necessario utilizzare il comando "Cima",...
Windows

Come creare il render di un oggetto con Autocad 2010

AutaCAD è sicuramente uno dei programmi migliori e più utilizzati nel suo genere. Infatti, AutoCAD è lo strumento adatto per professioni nell'ambito dell'architettura e dell'ingegneria, ma, essendo molto versatile, può trovare impieghi anche in altri...
Windows

Come utilizzare il comando testo multilinea di AutoCad

Per creare e gestire dei testi eccessivamente lunghi, di uno o anche più paragrafi, in AutoCAD è possibile utilizzare il comando "Testo multilinea". Si tratta di un avanzato strumento di testo pensato appositamente per l'inserimento di note ed etichette...