Come aggirare filtri di Tele2

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come ben sappiamo, ancora oggi il monopolio delle linee telefoniche è in mano alla Telecom. Le altre reti, o meglio altre aziende, si appoggiano su questa società per offrire la connessione ad internet. Tuttavia per offrire un servizio ISP low cost, quindi a prezzi molto bassi, questa rete adotta la limitazione della banda per alcune pratiche tipo il Peer to Peer. Attraverso questa semplice ed esauriente guida verrà illustrato come aggirare i filtri di Tele2 in modo tale da poter scaricare liberamente. A questo punto non vi rimane altro da fare che continuare nella lettura di questa guida.

26

Occorrente

  • OpenDNS, Google DNS, Offuscamento in Emule, HotSpot Shield
36

Creare un tunnel per il proprio pc

Per prima cosa è necessario creare un tunnel per il proprio computer, il VPN, che consente di connettersi al server di destinazione. Ciascun tipo di informazione che viene effettuata per passare dal tunnel, viene quindi criptata. Pertanto il servizio di Tele2 non conosce il tipo di protocollo che viene utilizzato e non saprà se si scaricano dei file oppure se si naviga in rete normalmente. Il VPN migliore è rappresentato da HotSpot Shield, il quale offre un’ottima larghezza di banda, tanto da consentire dei download simili alla velocità di punta che si otterrebbero senza questa pratica di offuscamento. Da questo sito è possibile scaricare il programma ed occorre eseguire la regolare procedura di installazione. In pratica, si aprirà una schermata in basso a destra e si dovrà cliccare sull'opzione "Connect". Successivamente verrà creato un tunnel di criptazione. Da questo momento in poi, tutto quello che uscirà dal computer sarà completamente sconosciuto a chi offre la connessione ad internet.

46

L'utilità di modificare il DNS

Un'altra efficace soluzione è quella di modificare il DNS. Tele2 offre il seguente:
130.244.127.161, che rappresenta quello primario, e dopo mette anche a disposizione dell'utente il 130.244.127.169, che è il secondario. Si sostituiscono con OpenDsn, che vengono utilizzati come sistemi alternativi per le limitazioni degli ISP. In questa maniera si ottiene una maggiore velocità di navigazione: utilizzando il DNS primario 208.67.222.222 ed il DNS secondario 208.67.220.220. Per poterlo fare è necessario cliccare sull'icona che riguarda le connessioni attive, per poi selezionare l'opzione "Apri centro di connessioni di Rete e Condivisione". Successivamente si deve cliccare su "Modifica impostazioni di scheda", per poi selezionare la scheda wi-fi (ossia wireless) del proprio computer. Con il tasto destro è necessario cliccare su "Proprietà", per poi andare a cercare il protocollo IPv4. In seguito si deve aprire la schermata "Proprietà", ed in basso è possibile trovare dove impostare i DNS primari e quelli secondari di OpenDSN. Se questi non si possono utilizzare, allora si può optare su quelli velocissimi di Google. Pertanto, in questo caso occorre prendere in considerazione il DNS primario 8.8.8.8 ed il DNS secondario 8.8.4.4.

Continua la lettura
56

Come settare le porte del client Peer to Peer

Per concludere questa breve guida, è anche possibile provare a modificare le porte usate dal proprio client di Peer to Peer. A tal proposito è necessario fare qualche esempio, per comprendere il concetto nel migliore dei modi. Mettiamo il caso che si parli di Emule. In questo caso è necessario aprire il programma, per poi andare in “Opzioni”, in “Condivisione” ed impostare le seguenti porte: TCP = 1755 e UDP = 1756. Il consiglio che vi diamo è quello di lasciare che vengano impostate sul Router dalla funzionalità UPnP. Riguardo emule, possiamo dire che è possibile prendere in considerazione il consiglio di offuscare il traffico in uscita dal client del mulo, per poi recarsi su "Opzioni", quindi su "Sicurezza", per poi cliccare su "Attiva Offuscamento del Protocollo". Questi contenuti, naturalmente, rappresentano delle semplici informazioni riguardo queste procedure.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provare tutte le soluzioni, una per volta, e scegliere quella che offre risultati migliori in termini di velocità di download

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come eliminare la posta indesiderata su Tiscali

Purtroppo sarà già successo a qualcuno di voi di ricevere posta indesiderata sul nostro account email, e non sempre eliminare i messaggi è così immediato. Bene, abbiamo la soluzione per te. Se hai un indirizzo di posta elettronica sottoscritto con...
Sicurezza

Come escludere un file dall’antivirus

Quando scarichiamo e installiamo dei software sul nostro computer può capitare che questi siano riconosciuti come pericolosi dal nostro antivirus e, di conseguenza, eliminati automaticamente dal nostro sistema operativo. Questi software prendono in...
Sicurezza

Come proteggere la rete da attacchi e intrusioni

Una rete protetta vi assicura la possibilità di usufruire dei servizi offerti dalla rete stessa senza preoccuparvi di eventuali attacchi o intrusioni. Seguendo la comune prassi per difendere le reti, dovrete fare attenzione ad avere una manciata di requisiti...
Sicurezza

Come bloccare i siti non adatti ai minori

Senza ombra di dubbio, quando si parla di internet non si può far altro che concordare sul fatto che si tratta di un grande sviluppo tecnologico e di un grande passaggio verso un mondo fatto di conoscenza. Sfortunatamente però, non bisogna dimenticare...
Sicurezza

Come bloccare l'accesso ai siti porno

Molto frequentemente i visitatori di un sito internet sono dei bambini oppure dei minori. Pertanto, diventa fondamentale proteggerli da siti quei siti internet che presentano un elevato contenuto porno oppure inadeguato. Per questa ragione è necessario...
Sicurezza

Come proteggere il PC da fulmini e tuoni

I temporali, le sovratensioni, le interruzioni di corrente sono problemi molto gravi e molto frequenti soprattutto nella stagione estiva. È un problema sempre molto sottovalutato, ma che può creare moltissimi danni alle apparecchiature elettriche. Questi...
Sicurezza

Come riconoscere e bloccare chi si connette al nostro router

Avere una rete internet prima della protezione di una password presenta molti lati negativi, primo fra tutti è quello di condividere involontariamente il nostro accesso ad internet con più persone, e soprattutto dovremo rispondere in termini legali...
Sicurezza

Sistema di allarme fai da te

La protezione dell'ambiente in cui viviamo è una delle prime cose a cui pensare. Infatti, non si può vivere tranquilli se non si pensa ad un adeguato sistema di protezione del proprio appartamento e dei propri beni. Non affrettatevi nella scelta di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.