Come aggiungere collegamenti ai siti Internet nella barra dock di Mac OS X

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Tra social network, servizi di posta elettronica e giornali online, esistono molti siti internet che visitiamo quotidianamente, e che apriamo immediatamente all'accensione del nostro PC. Per questo motivo, diventa comodo avere a portata di mano dei collegamenti che ci rimandino direttamente ai nostri siti preferiti, senza farci perdere tempo a dover cercare o digitare gli indirizzi nel nostro browser. Adesso è possibile trattare i collegamenti come fossero applicazioni e aggiungere delle icone avviabili dalla barra dock del nostro Mac OS X. Come? Attraverso l'utilizzo di un semplice software scaricabile da internet: Fluid. Vediamo come fare.

27

Installazione

Anzitutto occorre scaricare il software. Collegatevi all'indirizzo del sito ufficiale: "http://fluidapp.com/", da qui sarà possibile avviare il download gratuito di Fluid, cliccando sul pulsante "Free donwload". Una volta completato il download, per l'istallazione basterà trascinare l'icona del programma nella cartella Applicazioni del Mac, esattamente come avrete fatto per decine di altre applicazioni su OS X. Ora Fluid è pronto per l'uso.

37

Programma

Vediamo ora come utilizzarlo. Avviate il programma e scegliete quale applicazione web, o sito internet, volete che sia presente sul vostro dock, sempre a portata di mano. Copiate l'indirizzo del sito che vi interessa e incollatelo nel campo 'URL' presente nella finestra di Fluid (ad esempio www. Facebook. It). Nel campo 'Name', invece, potrete nominarlo, assegnandogli il nome che preferite (ad esempio FB). Infine, scorrendo il menù a tendina che vi apparirà sotto la scritta 'Icon', potrete decidere quale icona associare alla vostra nuova applicazione, scegliendo tra la favicon del sito (cioè l'icona automaticamente associata) o un file PNG a vostro piacimento. Seguita correttamente questa procedura, vi basterà cliccare su 'Create' e la vostra applicazione sarà pronta all'uso. Potrete così accedere ai vostri siti internet preferiti, senza dover necessariamente aprire il browser.

Continua la lettura
47

Versione a pagamento del programma

Nel caso voleste godere di ulteriori servizi, nel sito internet di Fluid (http://fluidapp.com/) è presente anche una versione a pagamento del software, che permette di salvare i cookie separatamente rispetto al browser, di utilizzare la visualizzazione a schermo intero, o di aggiungere icone nella barra di stato di OS X. Il prezzo è accessibile e potrebbe valerne la pena.

57

Dock

Se non volete scaricare nessun programma, ma volete un semplice e veloce collegamento a internet sul vostro Dock potete seguire un'altra direzione. Inserire tutti i collegamenti preferiti ai siti web in una cartella e poi spostare la cartella nel Dock. Volendo si può anche scegliere come visualizzare le cartelle nel Dock e quindi scegliere se visualizzarle come l'icona di una cartella o come quella di una pila. Quando si farà click sulle pile del Dock esse si apriranno o a ventaglio o a griglia, mostrando tutti i file contenuti. Se si riduce una finestra di navigazione ad icona (cliccando il pallino giallo nell'angolo della finestra), essa vine trasferita in basso nel Dock e rimane in attesa di essere riattivata tramite click. Utile è creare delle cartelle in cui archiviare più file per impedire che le icone del Dock si rimpiccioliscano quando saranno presenti troppi file o applicazioni.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come spostare e rimuovere icone nella barra dei menu di Mac OS X

La barra dei menu del Mac OS X è senza dubbio uno strumento fondamentale per l'utilizzo del sistema, poiché permette di avere sempre sotto controllo alcune funzioni ed applicazioni utili. In alcuni casi, però, potrebbe trasformarsi in una raccolta...
Mac

Come Aggiungere il Widget meteo alla dashboard in Mac OS X

Come è noto a chi possiede un computer Mac, Apple a partire dalla release 10.6 (altrimenti chiamata "Snow Leopard") ha introdotto un'interessante caratteristica chiamata "Dashboard" che, proprio come una vera e propria "plancia dei comandi", raccoglie...
Mac

Come personalizzare la barra Dock del Mac

Il Macintosh, abbreviato Mac, è una famiglia di computer prodotti dalla Apple, che utilizza un proprio sistema operativo che consente di ottimizzare al meglio le risorse hardware di cui sono dotati questi dispositivi. Se siamo abituati ad utilizzare...
Mac

Caratteristiche nascoste di Mac OS X Mavericks

Mac os X Mavericks è un sistema operativo moderno pieno di funzioni nascoste. Per chi si stesse avvicinando solo adesso a questo tipo di sistema operativo, con questa guida vi spiegherò le caratteristiche nascoste di Mac os x Mavericks. In modo che...
Mac

Come trovare i file in Mac OS X

I prodotti della computeristica di Apple sono, per moltissimi utenti, tra i migliori prodotti di tecnologia in circolazione. Tra i tanti pregi, i Mac vantano un sistema operativo stabile ed evoluto, un design avanzato e alla moda, numerosissime applicazioni...
Mac

Come installare MAC OS X

Il Macintosh o Mac è il computer realizzato dalla Apple e il sistema operativo risulta semplice ed intuitivo. La sua ultima versione è la OS X, compatibile con i sistemi iMac, PowerMac, iBook o PowerBook. Viene considerato uno dei migliori prodotti...
Mac

Come configurare mail o rimuovere un account con Mac OS X

Una delle prime cose da fare quando si acquista un PC è quella di configurare la mail in modo da poter, da subito, ricevere la nostra posta. Si tratta di un'operazione abbastanza semplice e veloce anche se gli account da configurare sono diversi. Vediamo,...
Mac

Come masterizzare cd o dvd in Leopard (Mac OS X)

Esistono due modi per creare cd o dvd in Mac OS X: il primo consiste nel creare una "cartella di masterizzazione", ovvero vere e proprie cartelle all'interno delle quali potrete raccogliere tutti i dati che vorrete salvare su dispositivi, quali cd e dvd....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.