Come aggiungere la funzione Full Screen a tutte le App del Mac

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se possedete un computer Mac e desiderate aggiungere una pulsante per abilitare la funzione dell full screen in tutte le applicazioni, questa è la guida che fa per voi. Questa guida vale per tutti i tipi di Mac, sia il vostro un fisso iMac oppure un portatile MacBook di ultima generazione. Non disperate, dunque, e aspettate prima di rivolgervi ad un programmatore, perché con le indicazioni giuste e con una minima confidenza con la linea di comando sarete in grado di aggiungere la funzione full screen perfettamente da soli. In questa semplice ed interessante guida, perciò, vi diremo quindi come aggiungere la funzione Full Screen a tutte le App del Mac.

26

Occorrente

  • Un Mac (portatile o fisso).
  • Un po' di confidenza con il terminale.
36

Per prima cosa dovete procedere copiando l’applicazione sulla Scrivania (anche se in realtà può andare bene qualunque directory preferiate); in questa maniera, evitate di modificare l’originale. Adesso, con il mouse o il touchpad, premete il tasto destro del mouse sull’applicazione e scegliete la voce denominata “Mostra contenuto pacchetto”. Una volta che sarete entrati nella cartella dell’applicazione, andate nella directory Contents/Resources (se avete un'applicazione internazionalizzata andate nella sotto-cartella lproj) e trovate i file nib. Per fare ciò, dovete andare in Applicazioni/Utility. Successivamente, nel terminale, inserite questi comandi (senza le virgolette): "cd nomeapplicazione. App/Contents/Resources grep –iRI NSWindowBacking *" .

46

A questo punto vi trovate di fronte a quella che è una lista di file nib che decidono quale sarà l'ampiezza della vostra finestra (NSWindowBacking key). Perciò, a questo punto, dovete cambiare questi file trasformandoli in XML. Questa operazione si compie digitando ancora nel terminale plutil –convert XML 1 nomefile. Nib. E adesso la conversione è stata effettuata. Il passo successivo è quello di aprire i file con textedit e individuare la coppia di valori NSWindowBacking. Una volta che l'avete trovata, di seguito alla coppia di valori aggiungete questa stringa: NSWindowCollectionBehavior128. Si tratta di un comando che avverte la finestra dell’applicazione di mostrare anche il pulsante del full screen. Adesso potete salvare le modifiche e chiudere il file.

Continua la lettura
56

Siamo giunti all'ultimo passo della guida. Ora, potete scegliere se volete trasformare di nuovo i file da XML in BPlist. Per farlo, utilizzate il comando plutil –convert binary1 nomefile. Nib. Fatto questo, avete praticamente terminato, l'unica cosa ancora da fare è ovviamente avviare l’applicazione e verificare che il full screen sia presente. Se avete seguito la giusta procedura sarà possibile sostituire all’App originale l'applicazione che avete editato. Un'ultima accortezza: è importantissimo non aggiornare la vostra applicazione al fine di non perdere la modifica appena fatta. Sperando che questi passi vi siano stati utili per aggiungere la funzione full screen a tutte le app del Mac, non mi resta che augurarvi buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non aggiornate la vostra applicazione per non perdere la modifica fatta

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come aggiungere spazio nel Dock di Mac OS X

Tutti quanti noi siamo soliti utilizzare il pc, che sia Windows o che sia Mac, abbiamo sempre la necessità di tenere aggiornati ed in ordine i nostri file e cartelle, mantenendo per quanto possibile in ordine il desktop. Chi usa Mac OS X sa di aver a...
Mac

Come Aggiungere il Widget meteo alla dashboard in Mac OS X

Come è noto a chi possiede un computer Mac, Apple a partire dalla release 10.6 (altrimenti chiamata "Snow Leopard") ha introdotto un'interessante caratteristica chiamata "Dashboard" che, proprio come una vera e propria "plancia dei comandi", raccoglie...
Mac

Come aggiungere sottotitoli a un video su Mac

Oggigiorno, il personal computer, viene utilizzato quotidianamente per svariati scopi, dai più semplici ai più complessi. Uno di questi, potrebbe essere quello di aggiungere sottotitoli a qualsiasi tipologia di video. Per gli utenti di Mac iOS, aggiungere...
Mac

Come Aggiungere Dei Volti Su Iphoto Per Mac

Iphoto è il software ufficiale della Apple per l'archiviazione e la gestione fotografica sul proprio Mac. Questo intuitivo programma già presente su qualsiasi Mac in dotazione al momento dell'acquisto ci offre molte possibilità, tra cui il riconoscimento...
Mac

Come aggiungere collegamenti ai siti Internet nella barra dock di Mac OS X

Tra social network, servizi di posta elettronica e giornali online, esistono molti siti internet che visitiamo quotidianamente, e che apriamo immediatamente all'accensione del nostro PC. Per questo motivo, diventa comodo avere a portata di mano dei collegamenti...
Mac

Come fare un print screen

Non vi è mai capitato di avere nella schermata del vostro computer una pagina, un'immagine o una scritta che vorreste salvare? Nessun problema, perché è possibile farlo, semplicemente andando a eseguire il print screen della schermata! Così facendo,...
Mac

Come Effettuare Una Scrolling Screen Capture Con Il Software Snagit

Tutti sanno come effettuare una screenshot dello schermo del proprio Pc ma pochissimi sanno farlo nel caso in cui sia necessario l'utilizzo della scroll-down. In questo caso infatti abbiamo bisogno dell'ausilio di un software esterno, per esempio il programma...
Mac

Come Ripristinare Dati Cancellati dal Mac con AppleXsoft File Recovery for Mac

Se si possiede un Mac e per puro caso, facendo le pulizie, sono cancellati dei dati abbastanza importanti non bisogna preoccuparsi minimamente in quanto grazie al programma AppleXsoft File Recovery for Mac si possono facilmente ripristinare. Leggendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.