Come aggiungere più destinazioni su Google Maps

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chi non conosce Google Maps? Sicuramente tutti, almeno una volta, per necessità o solo per curiosità, vi sarete imbattuti sul sito di carte geografiche che mappa buona parte del pianeta terra. A Google Maps, è possibile accedere tramite l'apposito sito web, e si possono cercare monumenti, ristoranti, luoghi di interesse, attività commerciali. Inoltre, si possono visualizzare foto satellitari della maggior parte delle zone esistenti. Tuttavia, tra le funzioni più utili e ricercate, c'è quella delle indicazioni stradali. In questa guida, vi fornirò alcune utili informazioni su come aggiungere più destinazioni su Google Maps. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Pc, tablet o smartphone
  • Google Maps
  • connessione internet
  • destinazioni da scegliere
37

Innanzitutto, la prima operazione da fare per aggiungere destinazioni su Google Maps, è sicuramente quella di accedere al sito. In alto a sinistra, troverete la barra della ricerca, mentre sulla destra di questa barra, troverete la voce "Indicazioni Stradali". Questa è l'opzione da scegliere se dovete ricercare le indicazioni stradali per raggiungere un punto da un altro. In seguito, vi si aprirà un semplice menu a tendina dove inserire il punto di partenza e quello di arrivo: potete scegliere se inserire prima la città e poi la via precisa, o viceversa. Una volta inseriti il punto di partenza e quello di arrivo, si creerà in automatico il percorso sulla mappa.

47

Fatto ciò, potrete scegliere tra un percorso pedonale, con automobile o con i mezzi pubblici, ed inoltre, c'è la possibilità di optare per strade a pedaggio o meno. È presente anche una stima indicativa della tempistica con cui si raggiungerà la destinazione finale, a seconda del traffico del preciso momento della richiesta. Come fare però se si vogliono aggiungere più di due destinazioni su Google Maps, ossia se si vogliono fare più tappe in un determinato percorso? Dopo le molteplici richieste degli utenti, Google Maps ha ovviato anche a questo piccolo inconveniente.

Continua la lettura
57

Da qualche tempo, infatti, è possibile aggiungere più destinazioni, le cosiddette "destinazioni multiple". Per far ciò, basterà semplicemente cliccare sul tasto "+", che vedete in basso a sinistra delle indicazioni stradali. In questo modo, si aprirà il menu a tendina con tre possibili destinazioni da aggiunger. Successivamente, inserite le tre o più destinazioni, dopodiché avrete tutte le informazioni sul vostro personalissimo percorso. Allo stesso modo, potete agire direttamente anche sulla mappa. Muovete il cursore e create le vostre tappe. Buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come creare un itinerario con Google maps

Quante volte vorremmo spostarci in modo facile da una città a un'altra, magari anche andando fuori dall'Italia, ma non sappiamo esattamente come capire bene che strada fare? Attraverso i passi successivi di questa breve e veloce guida cercheremo di spiegarvi...
Internet

Google Maps: come calcolare un itinerario

Dovete calcolare un itinerario di una città e non sapete come fare? Non possedete un navigatore satellitare GPS in auto? Siete in vacanza ma non conoscete le vie, i vicoli e le stradine? Niente paura! Per ottimizzare il vostro tempo, collegatevi al sito...
Windows

Come creare delle cartine topografiche partendo da google maps

Google Maps è sicuramente uno dei migliori siti attualmente presenti su internet che consente la visualizzazione di mappe geografiche della maggior parte della Terra. Inoltre su questo sito è possibile ricercare città, conoscere i percorsi stradali...
Internet

Come creare e condividere un itinerario su Google Maps

All'interno della guida che seguirà andremo a parlare di google maps. Nello specifico, lo faremo in modo tale da comprendere come riuscire a creare, nonché condividere, un itinerario su google maps. Lo faremo passo dopo passo, per non farvi perdere...
Internet

Come indicare le coordinate su Google Maps

Google Maps è un sistema informatico messo a disposizione dalla motore di ricerca di Google che permette di trovare posti in una qualunque parte del mondo. Consente, in tempo reale, di individuare percorsi e tragitti, i km che bisogna percorrere per...
Internet

Come creare percorsi animati con Google Maps

Google Maps è lo strumento più utilizzato per cercare i percorsi stradali. Quando si ha bisogno di recarsi da un luogo a un altro, si fa affidamento proprio a Google Maps. Il servizio ci mette di fronte a vari percorsi, a seconda anche della tipologia...
Internet

Come inserire le tue foto su google maps

Molto spesso può esserci capitato, sicuramente, di andare su "Google Maps" per vedere una località, oppure per cercare delle indicazioni stradali. Tuttavia, durante la ricerca che si sta effettuando, convinti di trovare una determinata foto del luogo,...
Internet

Come Inserire Un'Attività In Google Maps

Google è da anni nella vita quotidiana di tutti. Offre servizi di altissima qualità e quando bisogna cercare un luogo, un'azienda o anche semplicemente la casa di un amico, ci si affida a Google Maps. I primi risultati che vengono ottenuti attraverso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.