Come applicare un effetto HDR a una foto con Photoshop

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Fare un effetto in HDR, acronimo di High Dynamic Range, non è altro che un effetto dell'immagine per i valori di illuminazione che spaziano entro una ampio intervallo (high range). Per utilizzare questa modalità di tecnica fotografica si può utilizzare Photoshop: nel seguente tutorial verrà proposto come applicare in modo semplice per ottenere un risultato che si avvicini alla tecnica usata dai professionisti per le vostre foto.

28

Occorrente

  • Photoshop CS 5 (eventualmente anche altre versioni vanno bene)
38

Aprire l'immagine da modificare

Come prima operazione, apriamo l'immagine che intendiamo modificare. L'immagine apparirà nella finestra Livelli. Clicchiamo sulla scritta del livello con il tasto destro del mouse e successivamente su Duplica livello. Si aprirà una finestra con la possibilità di rinominare questo livello e chiamiamolo NO SATURAZIONE. Ripetiamo l'operazione una seconda volta, clicchiamo sul livello appena creato, tasto destro e rinominiamo il nuovo livello come ALTRO. Alla fine di questa fase avrete tre copie dello stesso livello. Partendo dall'altro: ALTRO, NO SATURAZIONE e SFONDO.

48

Regolare gli effetti di ombra e luce

Fatto questa prima fase bisogna pensare a regolare gli effetti di ombra e luce nell'immagine: può capitare infatti che durante lo scatto della fotografia la regolazione delle luci non sia delle migliori. Quindi proseguiamo a questo punto selezionando il livello SFONDO e spostiamoci su Immagine - Regolazioni - Ombre/Luci.

Continua la lettura
58

Eseguire il settaggio delle luci

Si aprirà una nuova nuova finestra dove si andranno a fare il settaggio delle luci. Questo avviene in base ai parametri dei valori indicati nell'immagine: a questo punto è fondamentale correggerne i valori della Qualità di Ombre e luci. I valori che vengono di solito utilizzati nel settaggio sono di 50 ma chiaramente questo può variare da foto a foto.

68

Selezionare il livello No Saturazione

Selezionate ora il livello NO SATURAZIONE. Ancora una volta ci spostiamo su Immagine - Regolazione. Cercate l'opzione Togli saturazione e cliccateci sopra. Noterete ora che nella finestra dei livelli, la modifica appena apportata ha eliminato il colori dal livello centrale che ora risulta in bianco e nero. Sempre con il livello NO SATURAZIONE selezionato, cliccate sulla freccetta nera accanto alla parola Normale. Vi apparirà una tendina nella quale sceglierete Sovrapponi.

78

Modificare il livello Altro

Bisogna modificare il livello Altro cliccando su Filtro - Altro - Accentua passaggio. Si aprirà una finestra dove si può regolare il valore di raggio scegliendo un numero che varia da 60 a 70 e date l'OK. Come fatto precedentemente bisogna spostarsi con la freccia accanto a Normale nella paletta dei Livelli e optare per la luce soffusa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Photoshop: effetto foto spezzata

Photoshop è uno dei programmi che consentono di modificare e personalizzare le fotografie, più completi ed efficienti che esistano sul mercato. Con questo strumento è infatti possibile creare degli speciali effetti grafici sulla fotografie, in modo...
Software

Effetto collage su una foto con Photoshop Cs5

Quello del fotoritocco è un hobby e una passione a cui molti giovani si stanno appassionando negli ultimi anni, creando vere e proprie opere d'arte digitali. In commercio esistono moltissimi programmi, ma quello che viene più utilizzato è certamente...
Software

Come applicare un effetto cartone animato alle foto

La creazione di cartoni animati avatar di se stessi, è molto divertente e interessante. È' possibile convertire le foto in cartoni animati utilizzando strumenti gratuiti online anche sui vostri profili online come Facebook, Pinterest e Twitter. Non...
Software

Photoshop: come creare un effetto nebbia

Al giorno d'oggi, quasi ogni foto viene modificata per mezzo di Photoshop o software simili (ma spesso di qualità inferiori). Se anche voi possedete una foto di un bel paesaggio e vorreste renderla più tetra e cupa aggiungendo un effetto nebbia, siete...
Software

Come realizzare l'effetto fumetto con Photoshop CS5

Photoshop è uno dei software più conosciuti di grafica. Questa tipologia di software permette di realizzare fotomontaggi ma, non solo, l'utente avrà la possibilità di migliorare l'aspetto delle proprie foto oppure creare degli oggetti 3D. In questo...
Software

Come realizzare l’effetto Dragan con Photoshop

La fotografia moderna ci offre diversi spunti per la nostra creatività. Grazie alla postproduzione abbiamo modo di perfezionare le nostre foto, rendendole delle vere opere d’arte. Per aggiungere effetti e filtri di ogni genere, accorre in nostro aiuto...
Software

Come realizzare l’Effetto Orton con Photoshop CC

L'effetto Orton è molto ambito ed utilizzato da tutti, grandi e piccini, esperti e non; nasce alla fine degli anni '80 da Michael Orton, un canadese che con la pellicola univa le diapositive di foto diverse con esposizioni differenti, con l'intento di...
Software

Photoshop: effetto cartoon

Photoshop è uno dei più potenti suite software creativi per l'editing e la manipolazione di fotografie. Una delle grandi caratteristiche di Photoshop è la possibilità di utilizzare filtri one-step, (che sono disponibili come parte del pacchetto software...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.