Come applicare una texture Photoshop

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Modificare immagini al computer è una pratica che coinvolge gli appassionati della fotografia. Un programma abbastanza utilizzato è sicuramente Photoshop. È uno dei software di grafica e foto-ritocco con il quale è possibile perfezionare e modificare a piacimento le proprie fotografie. Infatti, permette di aggiungere degli effetti particolari che rendono le fotografie uniche ed espressive. Il tutorial ha l'obiettivo di illustrare come si può applicare una texture in maniera immediata.

25

Occorrente

  • Photoshop
  • Immagine su cui applicare la texture
35

La texture è una grafica che viene sovrapposta ad una superficie per renderla più viva. Essa dà anche la possibilità di aggiungere alcuni dettagli in maniera rapida e non complessa. Le texture possono essere applicate su un'immagine per definirne le caratteristiche più importanti, cioè il tipo di sovrapposizione e la scala del pattern usato. In questo modo è possibile applicare degli effetti su delle immagini e delle fotografie in pochi minuti. La texture dà una consistenza diversa alla superficie, simulando ad esempio una tela, un effetto bagnato, una pietra, della carta stropicciata.

45

All'inizio bisogna importare una fotografia o un'immagine in photoshop e sbloccare il livello di background cliccando sopra due volte. Questa fase va eseguita nel menu layers che si trova in basso a destra oppure aprendo la relativa finestra in windows/layers. Per eseguire la texture si deve cliccare sul livello creato con il tasto destro e selezionare blending options. A questo punto si deve selezionare la voce pattern overlay e la texture di default viene immediatamente applicata sull'immagine. Nel quadrato che contiene il campione della texture si può selezionare un pattern a popria scelta, aprendo le varie librerie messe a disposizione in photoshop.

Continua la lettura
55

In questa finestra si possono determinare le caratteristiche della texture che è stata applicata; il livello di opacità al 100% corrisponde al riempimento totale. La grafica può essere scalata di una percentuale per definirne la grandezza rispetto alla superficie dell'immagine. Il menu a tendina in alto consente di stabilire quale effetto utilizzare nella sovrapposizione della texture. Se si opta per una normal si ha un semplice effetto trasparente. Con multiply, ad esempio, il colore viene moltiplicato e quindi scurito; invece con screen si ottiene uno schiarimento. Sperimentando combinazioni diverse si può avere il risultato desiderato. Cliccando su "ok" l'effetto viene applicato alla fotografia; per modificarlo successivamente o cancellarlo del tutto basta tornare nello stesso menu e apportare le modifiche o eliminare il segno di spunta alla voce pattern overlay.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Illustrator: come aggiungere una texture

Adobe Illustrator è un popolare programma di editing grafico. Disponibile sui sistemi operativi Microsoft Windows e Mac, permette agli utenti di creare loghi 3D, immagini layer e stampare documenti. Simile a Photoshop, è noto per la sua capacità di...
Windows

Come creare una statua usando Photoshop

Avete mai pensato di scattare una fotografia immortalando una persona che conoscete e trasformala in una statua? Non siete come fare? Bene, allora siete capitati nella guida giusta, perché attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo proprio di spiegarvi...
Software

Come trasformare una foto in acquerello con Photoshop

Se volete creare una foto originale da apporre su Facebook come immagine del profilo, o se semplicemente avete realizzato uno scatto e volete donargli un tocco di pittorico, allora potreste pensare di modificare la vostra foto con Photoshop. Il software...
Windows

Come utilizzare lo strumento "timbro clone" con Photoshop

Photoshop è uno dei software più utilizzati e conosciuti per l'elaborazione e la post produzione delle immagini, anche scattate con la propria fotocamera digitale. Nonostante sia uno dei programmi più complessi, permette di realizzare dei ritocchi...
Software

Come creare l'effetto vetro con Photoshop

Attraverso il programma "Adobe Photoshop", è possibile realizzare i più disparati e impensabili effetti, su una texture o un immagine esistente, nonché modificare la stessa a nostro piacimento. In questo breve tutorial, troverete le giuste indicazioni...
Windows

Come realizzare l'effetto affresco con Photoshop

Tra le innumerevoli funzionalità di Photoshop, ce ne sono alcune, che per la loro facilità di utilizzo, sono molto gettonate specialmente tra gli utenti meno esperti di foto-ritocco. Stiamo parlando dei celeberrimi filtri, questi possono essere applicati...
Software

Come correggere un ritratto con Photoshop

Oggi giorno tutti noi possediamo una macchinetta digitale o un semplice smartphone e quindi siamo tutti in grado di effettuare foto. Ovviamente le foto che facciamo se lo riteniamo utile le possiamo modificare o applicare dei filtri e il programma più...
Software

Come creare un pattern con Illustrator

Riusciere a rendere le proprie illustrazioni o flyers più accattivanti ed elaborati è sicuramente possibile grazie all'utilizzo dei pattern. I pattern sono motivi geometrici ripetuti su un piano che costituiscono il riempimento di oggetti o tracce....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.