Come applicare una texture Photoshop

Tramite: O2O 25/07/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

I programmi informatici di fotoritocco sono tanti e quelli maggiormente adoperati sono Gimp e Adobe Photoshop. Quest'ultimo software viene preferito da chi esercita il mestiere di graphic designer. Seppure accade talvolta di affrontare persone con richieste illogiche, tale professione risulta abbastanza divertente. Per conoscere bene il funzionamento di Adobe Photoshop, è necessario frequentare corsi specifici di grafica. Tramite Adobe Photoshop si ha l'opportunità di ottimizzare le fotografie personali, cambiandole a proprio gradimento. Si possono infatti aggiungere degli effetti speciali che rendono le immagini espressive e perfette. Modificare le foto al computer rappresenta una pratica diffusa tra gli appassionati dell'arte fotografica. Nel presente tutorial di informatica verrà illustrato come applicare rapidamente una texture su Adobe Photoshop.

27

Occorrente

  • Adobe Photoshop installato sul disco rigido
  • Immagine sulla quale applicare la texture
37

Creare un nuovo foglio di lavoro

Innanzitutto bisogna sapere che una texture rappresenta una grafica che viene sovrapposta ad una superficie, in modo da farla diventare più reale. La texture dà inoltre la possibilità di aggiungere rapidamente e facilmente qualche dettaglio visivo. Tali elementi grafici possono venire applicati su una fotografia, con l'obiettivo di risaltarne le caratteristiche più importanti. Quest'ultime sono la tipologia di sovrapposizione e la scala del pattern adoperato. In questa maniera risulta possibile applicare degli effetti speciali all'immagine, impiegando soltanto qualche minuto. Ogni texture fornisce una consistenza differente alla superficie: ad esempio è possibile simulare una tela, una pietra, un effetto bagnato o la carta stropicciata. Per applicare tale elemento sopra una foto aperta con Adobe Photoshop, bisogna innanzitutto avviare il software. All'interno della pagina comparsa, è necessario recarsi al menù File e cliccare su Nuovo. Dopodiché occorre specificare il nome del foglio ed impostare le caratteristiche dello stesso (quali la larghezza, l'altezza, la risoluzione e il contenuto sfondo).

47

Cliccare su Pattern overlay da Blending options

A questo punto bisogna importare la fotografia desiderata sul foglio di Adobe Photoshop, cliccando sulla voce Apri o Sfoglia in Bridge del menù File. Dopodiché occorre sbloccare il livello di background, premendoci due volte sopra. Tale fase va effettuata sul menù Layers posizionato in basso a destra oppure aprendo la rispettiva finestra in Windows/Layers. Per eseguire la texture, è necessario fare click sul livello realizzato tramite il pulsante destro del mouse. Continuare poi selezionando dapprima Blending options e poi la dicitura Pattern overlay. Così facendo, la texture di default verrà immediatamente applicata sull'immagine caricata. All'interno del quadrato contenente il campione della texture, è possibile scegliere il pattern di proprio gradimento. A tal proposito basterà aprire le diverse librerie messe a disposizione in Adobe Photoshop.

Continua la lettura
57

Stabilire le caratteristiche della texture

Nella finestra apparsa, è possibile determinare le caratteristiche della texture applicata poc'anzi. Il livello di opacità pari al 100% corrisponde al riempimento totale. La grafica può venire scalata di una percentuale, con l'obiettivo di delinearne la grandezza rispetto alla superficie della fotografia. Il menù a tendina collocato in alto permette di stabilire quale effetto impiegare nella sovrapposizione della texture. Qualora ne venga decisa una normal, si otterrà un normale effetto trasparente. Ad esempio, tramite Multiply il colore viene moltiplicato e pertanto scurito. Mediante screen viene invece ricavato uno schiarimento della tinta. Per far diventare reale la texture, andranno provati i metodi di fusione o i filtri (come la sfocatura, la distorsione o il rendering). Sperimentando combinazioni differenti, si avrà la possibilità di ottenere il risultato finale voluto. A lavoro terminato dovrà venire confermato l'effetto applicato sulla foto, cliccando Ok. Si desidera cambiarlo successivamente o rimuoverlo completamente? Basterà ritornare nello stesso menù ed apportare le modifiche o togliere il segno di spunta alla dicitura Pattern Overlay. Ad ogni modo, la nuova immagine creata va salvata premendo la voce Salva con nome del menù File. Qualora lo si voglia, è possibile anche stampare la fotografia contenente la texture ancora dal menù File.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Illustrator: come aggiungere una texture

Adobe Illustrator è un popolare programma di editing grafico. Disponibile sui sistemi operativi Microsoft Windows e Mac, permette agli utenti di creare loghi 3D, immagini layer e stampare documenti. Simile a Photoshop, è noto per la sua capacità di...
Software

Come applicare un effetto HDR a una foto con Photoshop

Lavorare sulle fotografie è un compito piuttosto complesso che richiede una particolare attenzione verso i dettagli e una certa abilità in ambito grafico. Il fotoritocco risulta meno difficoltoso se viene utilizzato un apposito software come Adobe Photoshop....
Software

Come aggiungere nuove texture ad Autocad

Nella seguente pratica ed esaustiva guida che dovrete leggere attentamente nei passaggi successivi, vi spiegherò dettagliatamente come bisogna aggiungere correttamente delle nuove texture mapping ad "Autocad". Questo software possiede già dei retini...
Software

Come creare l'effetto vetro con Photoshop

Attraverso il programma "Adobe Photoshop", è possibile realizzare i più disparati e impensabili effetti, su una texture o un immagine esistente, nonché modificare la stessa a nostro piacimento. In questo breve tutorial, troverete le giuste indicazioni...
Software

Come trasformare una foto in acquerello con Photoshop

Le fotografie sono un biglietto da visita che si mostra in diverse occasioni. Dalle foto profilo sui social agli album delle vacanze, si cerca sempre di realizzare scatti che abbiano caratteristiche ben precise. Nel caso dei ritratti, ci si sofferma sui...
Software

Come correggere un ritratto con Photoshop

Oggi giorno tutti noi possediamo una macchinetta digitale o un semplice smartphone e quindi siamo tutti in grado di effettuare foto. Ovviamente le foto che facciamo se lo riteniamo utile le possiamo modificare o applicare dei filtri e il programma più...
Software

Photoshop: effetto dispersione

Photoshop offre numerose possibilità di modificare in maniera creativa le fotografie. Tra queste, di grande impatti visivo è l'effetto dispersione. Si tratta di un intervento sulla fotografia che permette di dare movimento e, allo stesso tempo, permette...
Software

Come realizzare un fascio di luce con Photoshop

Il fotoritocco è un tipo di lavorazione che va a perfezionare le immagini in tanti modi diversi. Per realizzare una postproduzione a livelli professionali, possiamo ricorrere al famoso editor di casa Adobe, ovvero Photoshop. Grazie ad esso potremo intervenire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.