Come applicare una texture su Gimp

Tramite: O2O 03/04/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Da quando il digitale risulta applicabile anche alla fotografia, possiamo sbizzarrirci come meglio crediamo con le immagini. Il fotoritocco ci permette di fare delle vere e proprie magie, talvolta anche qualche miracolo. Questo perché abbiamo una vasta scelta in fatto di software adibiti al photo editing. Abbiamo analizzato più volte le straordinarie capacità di Photoshop, ma esiste un altro programma altrettanto valido, ossia Gimp. Si tratta di un editor molto semplice da usare che ci aiuta a realizzare dei lavori di grande effetto. Abbellire le foto, manipolarle e stravolgerle è davvero facile con Gimp. Quest?ultimo, oltretutto, non è un programma troppo costoso, quindi è alla portata di tutti. Andiamo a conoscerlo un po? più da vicino provando qualche funzione in particolare. Nella seguente guida vedremo dunque come applicare una texture su Gimp. La procedura è tutt?altro che difficoltosa, anzi anche coloro che sono alle prime armi possono ottenere dei risultati strepitosi.

27

Occorrente

  • Versione più recente di Gimp
  • PC
  • Connessione a Internet
  • Immagine da modificare
37

Scaricare e installare Gimp

Gimp è un software che fortunatamente non dobbiamo pagare una fortuna. Si tratta infatti di una risorsa gratuita che possiamo scaricare su qualunque sistema operativo, Se vogliamo provarlo, allora raggiungiamo il sito web ufficiale al seguente indirizzo: https://www.gimp.org/. Da qui dovremo semplicemente cliccare sul pulsantino di colore arancione che ci indica la versione più recente di Gimp, la 2.8.22. Attendiamo il completamento del download, cosicché possiamo avviare la procedura d?installazione. Facciamo doppio click con il tasto sinistro del mouse sull?icona raffigurante un lupetto con in bocca un pennellino a mo' di sigaro. Adesso seguiamo la procedura guidata. Al termine del setup, potremo avviare il programma e lavorare al ritocco delle nostre foto.

47

Avviare Gimp e scegliere l’immagine da modificare

Ora che abbiamo avviato Gimp con il famigerato doppio click sull?apposita icona, scegliamo le foto su cui applicare la texture. Per un risultato ottimale e una resa perfetta, è preferibile caricare delle immagini ad alta risoluzione. Ricordiamoci soltanto che le foto in formato .raw sono particolarmente grandi in termini di MB, quindi rischiamo di appensantire Gimp. Lavoriamo prima sui .jpeg che pesano meno, purché abbiano una risoluzione medio-alta. La qualità in tal senso è davvero importante ai fini di un risultato professionale e quasi totalmente privo di difetti. Andiamo qundi ad aprire il file che contiene il pattern per la nostra texture. Andando in alto sulla schermata di Gimp, portiamoci sull?opzione "Apri come livelli" dalla scheda "File". Ora importeremo l?immagine su un altro livello. Apriamo la scheda "Livelli" e vedremo due layer. Il primo contiene l'immagine di base, mentre nel secondo troveremo il file che abbiamo importato.

Continua la lettura
57

Applicare la texture sulla foto

Avendo i layer che ci servono per applicare una texture su Gimp, possiamo procedere con il ritocco della foto. In prima battuta selezioneremo il livello relativo alla texture. Clicchiamo una sola volta su di esso e decidiamo quale sarà l?effetto di sovrapposizione migliore per la nostra immagine. Apparirà un menù a tendina in alto. Ora andiamo a scegliere la modalità "moltiplicatore". In questo modo riprodurremo più volte i colori dell?immagine sottostante con il pattern. Sperimentiamo liberamente con diverse prove dei vari effetti effetti di sovrapposizione, finché non troveremo quello che più ci aggrada. Giochiamo anche sull?opacità, modificandone i valori a nostro piacimento, fino ad ottenere un risultato soddisfacente. Concludiamo con il salvataggio del nostro lavoro, che potremo riaprire ed eventualmente modificare in qualsiasi momento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aggiornare Gimp all’ultima versione per usufruire di tutte le sue vecchie e nuove funzionalità.
  • Creare sempre due livelli distinti per rendere visibile l’effetto che viene applicato sull’immagine.
  • Sperimentare combinando tra loro diversi effetti per personalizzare al massimo le foto.
  • Salvare il lavoro di tanto in tanto per evitare di perdere i progressi fatti durante la fase di fotoritocco.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Illustrator: come aggiungere una texture

Adobe Illustrator è un popolare programma di editing grafico. Disponibile sui sistemi operativi Microsoft Windows e Mac, permette agli utenti di creare loghi 3D, immagini layer e stampare documenti. Simile a Photoshop, è noto per la sua capacità di...
Software

Come aggiungere nuove texture ad Autocad

Nella seguente pratica ed esaustiva guida che dovrete leggere attentamente nei passaggi successivi, vi spiegherò dettagliatamente come bisogna aggiungere correttamente delle nuove texture mapping ad "Autocad". Questo software possiede già dei retini...
Software

Guida per imparare ad utilizzare Gimp

GIMP è un software di manipolazione fotografica utilizzato per la creazione di immagini o per il ritocco di qualità professionale. La sua distribuzione è gratuita ed è utilizzabile in diversi sistemi operativi. Da sempre GIMP considerato l'alternativa...
Software

Come realizzare una scritta circolare con GIMP

Gimp è un programma molto usato per modificare e creare immagini digitali. Con Gimp è possibile creare loghi di ogni genere, fotomontaggi e convertire i vari tipi di formati. Gimp è completamente gratuito, per questo motivo molte persone lo usano come...
Software

Come realizzare degli effetti su testo con Gimp

In questo tutorial vi spiegheremo come realizzare degli effetti su testo con GIMP. Esso è un software libero per il trattamento, ed anche per la trasformazione ed il foto ritocco di immagini digitali. La sua struttura tipica è quella divisa in tre pannelli...
Software

Come inclinare le immagini con Gimp

Vi piace ogni tanto mettervi a "giocare" con le immagini usando programmi di grafica? Desiderate conoscere più a fondo questo mondo e accrescere la vostra competenza e capacità nel manipolare le immagini? Ecco una semplicissima guida su come inclinare...
Software

Come abbronzare la pelle con Gimp

Ogni giorno vengono scattate molte fotografie in tutto il mondo, però non tutti gli scatti sono perfetti. Di fatti, alcuni accentuano maggiormente un difetto che si vuole celare. Per queste necessità, esistono molti software che consentono di migliorare...
Software

Come cambiare sfondo ad una foto con GIMP

GIMP è l'acronimo di GNU Image Manipulation Program. Si tratta di un programma open source distribuito gratuitamente per eseguire particolari attività, quali il fotoritocco, il ridimensionamento della grafica, la creazione di loghi, la scansione delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.