Come aprire da remoto il prompt dei comandi con PsExec

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
19

Introduzione

Molti si chiedono come avviare processi su un computer in remoto. Può sembrare una cosa difficile da fare, ma in realtà in pochissimi passi, nel modo più semplice ed esaustivo impossibile, in questa cercheremo di spiegare come fare questo. Iniziamo spiegando cos'è PsExec. PsExec (contrazione di Process Executor) è un utile applicativo da riga di comando che consente di avviare processi su un computer in remoto purché connesso sulla nostra stessa LAN. In questa guida, come detto, vedremo come utilizzare questo tool per aprire ed avviare il prompt dei comandi e quindi avere il controllo sull'intero computer. Se seguirete con attenzione tutto ciò che viene scritto nella guida non avrete problemi a fare questo.

29

Occorrente

  • Due computer con sistema operativo Windows XP o successivo
  • Rete LAN
  • Software per la gestione dei file compressi con estensione .zip
39

Iniziamo con il dire che il computer dalla quale agite, verrà indicato con il nome Alice per convenzione, mentre quello che volete comandare da remoto verrà chiamato Bob.PsExec ti permetterà di lanciare applicativi da Alice ed eseguirli su Bob, ma vi servono alcune informazioni sulla configurazione di Bob: il nome del computer, il nome di un utente abilitato su Bob e la sua password di accesso.

49

Iniziamo a lavorare sul computer Alice. Sebbene sia un applicativo di casa Microsoft, PsExec non è incluso nativamente nell'installazione base di Windows quindi occorre visitare il sito ufficiale (https://docs.microsoft.com/en-us/sysinternals/downloads/psexec) ed effettuare il download. PsExec viene fornito in un pacchetto.zip compresso che contiene i PsTools (Process Tools): effettuate il download del file compresso, salvatelo in una cartella locale comoda da raggiungere (ad esempio il Desktop del tuo utente amministratore) ed estraete il file PsExec. Exe.

Continua la lettura
59

Ora che avete estratto PsExec dall'archivio compresso potete spostare l'archivio PsTools. Zip e salvarlo dove preferite: ti consigliamo comunque di conservarlo poiché i PsTools si rivelano sempre molto utili. Ora cliccate sul menù start e avviate il prompt dei comandi: PsExe non ha un'interfaccia grafica e quindi dovrete avviarlo da riga di comando; tramite il comando "cd" portate la vostra working directory al Desktop oppure dovunque abbiate scelto di salvare il file PsExec. Exe.

69

Per prendere confidenza con i comandi di PsExec potete digitare nel prompt "PsExec. Exe" e pigiare Invio: visualizzerete così una guida rapida al programma che vi indica quali sono i parametri disponibili ed a cosa servono. Ad esempio se volete avviare il prompt dei comandi su Bob dovete scrivere "PsExec. Exe \\Bob -u UtenteDiBob -p PasswordDiAccesso -i cmd. Exe" inserendo i valori che avete ottenuto al passo 1 di questa guida; l'effetto di questo comando è quello di aprire sul monitor di Bob una finestra del prompt dei comandi.

79

Nello stesso modo potete avviare qualunque applicativo già installato su Bob, oppure potete installare software da Alice su Bob ed eseguirlo con il parametro "-c -f -w PercorsoProgramma" (sostituendo PercorsoProgramma con il percorso in Alice del programma che volete installare su Bob). Naturalmente limitarsi ad avviare un programma non è molto utile, ma PsExec vi permette anche di inviare parametri al programma che aprite da remoto: potete quindi eseguire comandi molto complessi. Inoltre se omettete il parametro "-i" il programma verrà avviato su Bob, ma sarà gestibile dal monitor di Alice.

89

Come avete visto, non è affatto un lavoro semplice da fare, soprattutto se non si è esperti nell'utilizzo del pc. Tuttavia, seguendo questa guida diventerà un vero gioco da ragazzi. L'importante è seguire attentamente la guida in ogni passo, dato che il minimo errore potrebbe essere decisivo e non far quindi funzionare il tool. Pertanto siate scrupolosi e precisi nel seguire la guida e sicuramente non avrete alcun tipo di problema. Buon lavoro!!

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • PsExec può loggarsi sul computer remoto solo con utenti per i quali sia stata definita una password.
  • Leggi attentamente l'elenco dei parametri di PsExec: il programma è molto versatile sebbene sia molto semplice da utilizzare.
  • PsExec permette anche di gestire più computer in remoto contemporaneamente eseguendo la stessa operazione per ciascuno.
  • La password viene inviata in chiaro (similmente a quanto avviene con telnet): omettendo il parametro "-p" ti verrà invece richiesto di inserire la password utente in modo protetto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come aprire il prompt di DOS

Letteralmente prompt vuol dire proprio "richiesta" ed è caratterizzato dalla classica schermata nera che presenta un cursore lampeggiante in attesa degli input da tastiera. Il Prompt di DOS o prompt dei comandi, è una particolare funzione del sistema...
Windows

Come creare una partizione con il prompt dei comandi

Fdisk è un programma da riga di comando che può essere utilizzato solo in un emulatore di terminale, detto anche Prompt dei comandi. Con Fdisk è possibile modificare la tabella delle partizioni di un disco fisso, eliminarle o ricrearle ex novo.Chi...
Windows

Come Personalizzare La Command Prompt Di Windows

La console dei comandi viene spesso utilizzata per svolgere operazioni che vanno ad intaccare il file system, le librerie o i registri del personal computer. Tutti quelli che utilizzando, anche di rado, la prompt dei comandi di Windows, si trovano davanti...
Windows

Come abilitare il desktop remoto in windows vista e seven

Il desktop remoto è una funzione che consente di utilizzare il proprio PC da qualsiasi altro. Tale funzione, è però disabilitato come default in Windows, ma è abbastanza semplice abilitarla. Questa è un'operazione necessaria soprattutto per coloro...
Windows

Joomla: come trasferire il sito da locale a remoto

Il Content Management System (CMS) chiamato "Joomla" è un'ottima piattaforma software per realizzare un sito web dinamico, efficace e molto interessante dal punto di vista grafico. Questo strumento consente di sviluppare un portale web sia in locale...
Windows

Come controllare VLC Media Player da remoto

Il programma VLC Media Player è un lettore multimediale utilizzato in tutto il mondo e scaricabile gratuitamente da Internet per poter accedere a qualsiasi formato video su un ampio numero di piattaforme tra cui Microsoft Windows, Mac e Solaris. Per...
Windows

Come Aprire Una Finestra Ms-dos In Windows

Quest'oggi, nei passi della seguente guida, vi parlerò di come aprire una finestra di MS-DOS (in acronimo Microsoft Disk Operating System) commercializzato nel lontano 1982 e utilizzato in quasi tutto il mondo fino all'arrivo di Windows 95, che rivoluzionò...
Windows

Come aggiungere i comandi "copia nella cartella" e "sposta nella cartella" al menù contestuale di Windows

Spesso si ha la necessità di dover spostare o copiare file e cartelle in un percorso diverso, e in questi casi risulta comodo disporre dei comandi "copia nella cartella" e "sposta nella cartella" nel menu contestuale di Windows, ovvero quel menu che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.