Come aprire gli oggetti con un solo click

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Chi non utilizza come computer un Mac della Apple, in genere ha come sistema operativo Windows, del quale esistono molte versioni. L'ultima che è stata messa in commercio si chiama Windows 7, e, come sempre accade, presenta opzioni e funzionalità aggiuntive rispetto alle versioni precedenti. Ad esempio, in Windows 7 è possibile eliminare il doppio click. In genere, per aprire un file, per avviare un'applicazione o un programma, infatti, si deve fare velocemente click due volte su di esso usando il tasto sinistro del mouse. Ecco invece come aprire gli oggetti con un solo click.

24

Le operazioni preliminari da compiere consistono ovviamente nell'avvio del computer, tramite il tasto di alimentazione, e nell'accensione dello schermo. Una volta che il desktop è stato caricato, ci si deve spostare con il cursore del mouse in basso a sinistra, dove si trova il pulsante tondo con il logo di Windows, che è lo "Start". Premendo su questo pulsante si apre una colonna con le varie applicazioni e opzioni tra cui è possibile scegliere. Da queste si deve selezionare "Esplora risorse". Quando si apre la finestra relativa, ci si deve spostare con il mouse in alto, sul menù contestuale (nel caso in cui non venisse visualizzato, lo si può richiamare premendo il pulsante "alt" sulla tastiera).

34

Dal menù contestuale, si deve selezionare la voce "Strumenti" e, a seguire, "Opzioni cartella". Un percorso alternativo per arrivare a questo stesso punto, consiste nello scegliere, dal menu dello "Start", l'opzione "Pannello di controllo". Tra le categorie del pannello di controllo, si deve fare click su "Aspetto e personalizzazione", e da qui si arriva alla dicitura "Opzioni cartella". Una volta giunti a questo punto, nell'uno o nell'altro modo descritti, si deve selezionare la scheda denominata "Generale". Qui è possibile visualizzare la sezione "Selezione e apertura oggetti", che è quella che serve per impostare la modalità di apertura di un file.

Continua la lettura
44

Sotto questa sezione si possono trovare espresse le due possibilità che il sistema offre per l'apertura di un oggetto. La seconda che si trova in elenco, che in genere è quella predefinita, prevede l'esecuzione di un click per selezionare un oggetto, e un doppio click per aprirlo. La prima opzione invece prevede che al passaggio del cursore un oggetto venga selezionato, e che basti un click per l'entrata. Quindi non si deve fare altro che selezionare la voce preferita, mettendo un segno di spunta nel pallino che si trova accanto alle due opzioni, poi fare click su "Applica", e infine chiudere la finestra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Aggiungere i comandi "Copia" e "Sposta nella cartella" nel menù contestuale

Lavorando al computer, spesso potrebbero tornare utili dei comandi di cui il dispositivo non è predisposto, come ad esempio quelli del menù contestuale ''Copia nella cartella" e "Sposta nella cartella". Essi si possono comunque aggiungere andando ad...
Windows

Come aggiungere i comandi "copia nella cartella" e "sposta nella cartella" al menù contestuale di Windows

Spesso si ha la necessità di dover spostare o copiare file e cartelle in un percorso diverso, e in questi casi risulta comodo disporre dei comandi "copia nella cartella" e "sposta nella cartella" nel menu contestuale di Windows, ovvero quel menu che...
Windows

Come organizzare file e cartelle

I computer possono essere paragonati a uffici elettronici in cui vengono registrati tutti i lavori. Come negli archivi dove si conservano migliaia di documenti, anche sul disco rigido di un PC è indispensabile seguire dei criteri di archiviazione. Per...
Windows

Come recuperare file da dischi illegibili con Unstoppble Copier

Vi sarà sicuramente capitato di copiare file da un CD o DVD e imbattervi in errori che si ripresentano qualora si riprovi. Grazie ad "Unstoppble Copier", un apposito programma, è possibile ricostruire la struttura dei file ignorando errori di lettura,...
Windows

Come modificare i PDF con "PDF Converter"

Come ormai tutti sanno, i file con estensione .pdf sono i più utilizzati per diffondere pubblicazioni attraverso internet, ma anche per scrivere lettere, documenti o contratti. Uno dei punti di forza di questo formato è infatti la sicurezza, poiché...
Windows

Come Numerare Le Pagine Di Un Documento Openoffice

OpenOffice è un'alternativa gratuita al pacchetto Microsoft. Il programma Writer è semplice, intuitivo e leggero ed integra tutte le funzionalità di Word. Tuttavia, avrai notato la mancanza della numerazione automatica delle pagine. Non temere. Puoi...
Windows

Come installare nuovi font su Windows

Il sistema operativo Windows è sicuramente il più utilizzato ed il più versatile. Tra le tantissime funzioni ed i tantissimi programmi da installare, passa inosservata la possibilità di inserire nuovi font, ovvero nuovi caratteri di scrittura. Infatti...
Windows

Come creare un repository in Tortoise Svn

TortoiseSVN rappresenta un semplice e pratico tool per gestire il controllo versione di software. In questo modo, soprattutto nel caso in cui più utenti si trovassero a lavorare sugli stessi file, sarà possibile tener traccia delle modifiche apportate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.