Come aprire i RAR sul Mac

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Tutti quanti i computer dell'azienda americana Apple dispongono di un Sistema Operativo differente da Windows, che prende il nome di Os X. Il problema è che non tutti i software sono progettati per girare su questo genere di Sistema Operativo, e per questo motivo è necessario andare a cercare delle valide alternative. Uno di questi, è il software in grado di gestire i file. Rar. Il rar rappresenta un formato di file che viene utilizzato per comprimere i files e per renderli più piccoli, occupando meno spazio sul disco. Può essere suddiviso in parti di uguali dimensioni, in modo tale da completare l'archiviazione e può anche essere protetto da una password. Per aprire un file con estensione. Rar sul proprio dispositivo Mac, è necessario utilizzare un software diverso dal Winrar utilizzato su piattaforma Windows. A seguire, in questa semplice ed esauriente guida andremo a vedere come è possibile comportarsi per aprire i file rar su un computer Mac.

25

Occorrente

  • MAC, UNRARX, Stuffit expander
35

Sul Mac è possibile gestire i file con estensione. Rar, semplicemente utilizzando un programmino chiamato "stuffit expander", che lavora sulla piattaforma Os X. Questo rappresenta un software già integrato nel sistema, e per questo motivo non è per niente necessario scaricare ed installare ulteriori programmi. Stuffit expander è in grado di gestire anche molti altri formati. Per scompattare un file. Rar è necessario aprire il programma su citato, per poi selezionare il file. Rar e trascinarlo all'interno della schermata del programma. Se invece si ha l'intenzione di realizzare delle cartelle compresse, non si deve fare altro che utilizzare questa applicazione, dal momento che è in grado solo di scompattare il contenuto delle cartelle compresse. Se invece si desidera creare una cartella compressa, è sufficiente selezionare i file da comprimere, per poi seguire la combinazione dei tasti CTRL+ click con il tasto destro del mouse e selezionare la dicitura "comprimi nome file", presente nella finestra che si apre.

45

Se invece, non ci si dovesse trovare alla perfezione con il programma Stuffit expander, è possibile utilizzare un altro utilissimo strumento di decompressione, definito "Unrarx". Unrarx è un software disponibile per Mac Os X 10.0 e per le versioni successive. Questo software non è già presente all'interno del Sistema Operativo, e per questo motivo deve essere scaricato e successivamente installato. Per scaricare il file d'installazione è necessario recarsi sul sito internet: "http://www.unrarx.com/" e dopo aver atteso il caricamento della pagina, occorre cliccare sull'icona di download. A questo punto, dopo aver completato il processo di download del file, sarà possibile procedere con l'installazione del software.

Continua la lettura
55

Una volta ultimata l'installazione del software, è necessario cliccare sulla relativa icona per aprirlo. A questo punto, per estrarre i file da una cartella compressa rar, sarà sufficiente cliccare sul tasto "browser" e nella finestra che si aprirà, occorrerà andare ad individuare il file con estensione. Rar che si desidera scompattare. Per concludere sarà sufficiente cliccare sul pulsante "extract", ed attendere il temine della procedura. A questo punto, finalmente, si avrà estratto il file dalla cartella compressa in formato rar. La procedura che vi abbiamo descritto, oltre ad essere molto semplice da mettere in atto, è altrettanto utile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come aprire File.exe su Mac senza avere Windows

I computer aventi il sistema operativo Mac svengono usati molto spesso da chi lavora come disegnatore, in quanto hanno uno schermo ad alta risoluzione e lo stesso dicasi per la scheda grafica entrambi molto prestanti. Tuttavia l'unico neo è che non supportano...
Mac

Come aprire, creare e modificare i PDF sul Mac

Il mondi della lettura ha fatto davvero dei grandissimi passi avanti grazie alle nuove tecnologie. Negli ultimi anni infatti è possibile trovare moltissimi libri interessanti o documenti nel diffusissimo formato PDF, leggibile su qualsiasi dispositivo...
Mac

Come installare applicazioni in Mac OS X

Per tutti coloro che per la prima volta passano da Windows, usato per anni, a Mac OS X, questa guida può essere molto utile. Muovere i primi passi all‘ interno di un differente sistema operativo risulta spesso difficile e, in alcuni casi, l' interesse...
Mac

Come Ripristinare Dati Cancellati dal Mac con AppleXsoft File Recovery for Mac

Se si possiede un Mac e per puro caso, facendo le pulizie, sono cancellati dei dati abbastanza importanti non bisogna preoccuparsi minimamente in quanto grazie al programma AppleXsoft File Recovery for Mac si possono facilmente ripristinare. Leggendo...
Mac

Come zippare una cartella con Mac

Per i possessori di Mac è importante conoscere come creare delle cartelle “zippate”. I vantaggi della creazione delle cartelle zippate sono che queste tiplogie di cartelle si possono inviare con estrema facilità via internet in un unico file. Per...
Mac

Come installare nuovi font su Mac

Nell'utilizzare software di videoscrittura può capitare di non trovare il font più adatto ai propri gusti, che sia per scrivere il proprio curriculum vitae o per preparare un biglietto di auguri per gli amici. Avere a disposizione diversi tipi di font...
Mac

Come utilizzare il terminale su Mac

In questa semplice guida, vi verrà spiegato come utilizzare un terminale classico su un dispositivo Mac. Questo può essere molto utile a chi deve trasferire cartelle di lavoro da un terminale all'altro in poco tempo e non vuole rischiare di perdere...
Mac

Come utilizzare le scorciatoie da tastiera con un Mac OS X

La tastiera di un Mac è leggermente diversa da quella usata dai sistemi operativi della Microsoft, perciò non è raro incontrare qualche difficoltà nel suo utilizzo, in special modo se per anni si è utilizzata una tastiera diversa, di quelle accennate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.