Come aprire le porte nella Vodafone Station

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per connettersi ad Internet si utilizza una Vodafone Station e volete aprire le porte per utilizzare alcuni programmi avanzati come emule o utorrent così da sfruttarli a pieno, allora questa guida fa al caso vostro. Seguendo i semplici passi che vi forniremo potrete facilmente configurare qualsiasi servizio internet che utilizzi porte TCP e/o UDP specifiche per la vostra Vodafone Station.

25

Occorrente

  • Vodafone Station
  • Un browser per connettersi ad internet
35

Accesso alla pagina di gestione della Vodafone Station

Per prima cosa è necessario accertarsi se si possiede una Vodafone Station con un firmware obsoleto. Questo può essere facilmente appreso, aprendo un qualsiasi browser di navigazione e digitando il seguente indirizzo: http://192.168.1.1/. Se nella parte della schermata di destra sono presenti sei pulsanti, allora vuol dire che il dispositivo presenta un firmware obsoleto, ed è pertanto possibile procedere. A questo punto è possibile entrare nel menù principale del dispositivo, per poi cliccare sul tasto “Firewall” e successivamente "Port Forwarding" presente tra i sotto menù della dicitura “Firewall”.

45

Creazione di un nuovo servizio personalizzato

Adesso cliccate “Crea Nuovo” selezionando "Servizi personalizzati" e compilare il campo che viene visualizzato, attribuendo un nome al servizio che si desidera creare (es. E-muleTCP). Nel campo "Indirizzo IP locale" si deve inserire l’indirizzo IP statico del proprio computer, che generalmente è il seguente: 192.168.1.3. Poi è necessario compilare gli altri campi presenti nella schermata visualizzata. Nel campo “Inizio porta esterna”, invece, si deve andare ad inserire il numero della porta che si trova in “Opzioni” / “Connessione” / “Porte del client” / “TCP di e-Mule”. In “Fine porta esterna” occorre inserire il numero della porta che si trova in “Opzioni” / “Connessione” / “Porte del client” / “TCP di e-Mule”.

Continua la lettura
55

Impostazione delle porte e conferma

Selezionate “Protocollo TCP” dalla voce “Protocollo”, per poi inserire il numero di porta che si trova in “Opzioni” / “Connessione” / “Porte del client” / “TCP di e-Mule” nel campo “Inizio porta interna”. In “Fine porta interna”, sarà la porta che si trova in “Opzioni” / “Connessione” / “Porte del client” / “TCP di e-Mule”. Confermate il tutto cliccando "CREA". L’operazione che è stata appena messa in pratica deve essere ripetuta per la porta UDP, con l'accortezza di sostituire al posto della voce TCP, il termine UDP con i relativi valori. Dopo aver creato questa nuova regola per il router, è buona regola assicurarsi che siano spuntate le opzioni “ATTIVA”, a fianco delle regole appena realizzate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come configurare la internet key Vodafone e navigare sul web

Spesso navigare sul web attraverso un’internet key può essere utile. Vuoi per problemi all’adsl, vuoi per necessità di mobilità, avere una soluzione che permette di collegarci alla Rete fa sempre comodo. Nel mondo delle Internet Key Vodafone offre...
Windows

Come scaricare al massimo con eMule

In questo tutorial viene indicato uno dei modi su come scaricare al massimo dal programma più conosciuto al mondo: eMule. Esso è basato su un'architettura P2P e l'intero sistema si regge su se stesso in quanto non ha bisogno di hostare file su server...
Internet

Come settare APN Vodafone su SmartPad 700 3g Mediacom

Il numero di smartphone e tablet attualmente in circolazione è enorme, e destinato a crescere sempre di più: fedeli compagni, questi dispositivi ci permettono di restare in contatto con amici e parenti e di utilizzare le più svariate app grazie ad...
Internet

Come utilizzare la chiavetta internet Huawei vodafone con altri operatori

Ultimamente la Vodafone, grazie agli incentivi statali, sta proponendo la promozione con l'utilizzo della chiavetta ricaricabile Huawei ad un prezzo estremamente irrisorio e conveniente. Questa chiavetta, non essendo in abbonamento, è libera da qualsiasi...
Sicurezza

Come impostare il firewall di Windows 7 per scaricare al meglio con emule

Con questa guida vi illustrerò come aprire le porte del proprio modem e come impostare il firewall di Windows 7 in modo da scaricare al meglio con eMule. La premessa per fare tutto ciò è nell'avere installato sul proprio PC con Windows 7 il programma...
Software

Come installare e configurare Amule

eMule che tutti conosciamo, si mantiene ancora ai primi posti come mezzo di diffusione di file, come: musica, film, documenti e tanto altro. Sono passati ormai molti anni dalla sua creazione, e da allora eMule si è sviluppato con diverse versioni sempre...
Hardware

Come conoscere le porte di configurazione di un router

Capita non di rado che mentre stiamo navigando su internet, cercando di scaricare qualche file di tipo audio o video, il download venga bruscamente bloccato e veniamo informati tramite un messaggio che ci appare sulla schermata del video, che è presente...
Windows

Come controllare eMule dal cellulare

Con un telefonino che supporta Java, è possibile gestire i download di eMule in piena mobilità. Il software da utilizzare si chiama MobileMule (mobil.emule-project. Net): quest'applicazione ci consente di gestire tramite il nostro cellulare i file che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.