Come Aprire Le Porte Sul Router Alice Gate 2 Plus

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Spesso capita di utilizzare il noto programma Emule per condividere e per scaricare dei file. Tuttavia può anche accadere di avere un ID basso, con conseguente download molto più lento del previsto. A questo problema, per fortuna, è possibile trovare una valida soluzione, studiata appositamente per scaricare i file da questo software. In meno che di cinque minuti, con questa semplice ed esauriente guida, andremo a vedere come è possibile riuscire ad aprire le porte del proprio router Alice Gate 2 plus (e di altri router, in quanto il procedimento è abbastanza simile) così da avere un ID Alto su Emule. Così facendo andremo a scalare le infinite code, per poi scaricare i file in maniera molto più veloce.

28

Occorrente

  • Pc
  • Connessione internet
  • Emule
38

Per cominciare, se ancora non abbiamo installato Emule sul proprio computer, è necessario andare a scaricarlo da questo sito internet: (https://sourceforge.net/projects/emule/files/eMule/0.50a/eMule0.50a-Installer.exe/download?use_mirror=netcologne&r=http%3A%2F%2Fwww.emule-project.net%2Fhome%2Fperl%2Fgeneral.cgi%3Fl%3D18%26rm%3Ddownload&use_mirror=freefr). La versione da scaricare è la 0.50a, e non appena terminato il processo di download, è sufficiente aprirla ed installarla. Successivamente, per iniziare è necessario sapere l'indirizzo IP del proprio computer ed il gateway predefinito. Per farlo occorre avviare il prompt dei comandi: pertanto, cliccando sull'opzione "Esegui" del menu start se si usa Windows xp, oppure il tasto destro sul logo di Windows se invece si utilizza le versioni Windows 7/Windows 8/Windows 8.1, per poi scrivere "cmd" e cliccare su"OK". Dopo aver aperto il prompt dei comandi, è necessario scrivere il comando "ipconfig" senza lasciare alcun spazio. Successivamente apparirà a video una serie di stringhe nelle quali è riportato tutto quello che occorre. Il prossimo passo è quello di prendere nota di tutto, per poi andare avanti con il procedimento.

48

Successivamente si può avviare il programma Emule, per poi andare su "Opzioni", cliccare su "Connessione" ed individuare il numero delle porte che sono presenti nella parte di destra, sotto la scritta "Porte del client". Generalmente si possono lasciare, di default, TCP impostata a 4262 e UDP a 4672. A questo punto abbiamo tutto quello che ci serve per aprire le porte del router. Il Gateway predefinito sarà 192.168.1.1, l'indirizzo IP del proprio computer è 192.168.1.3 (anche se l'ultimo numero potrebbe essere diverso), come abbiamo detto il TCP è 4262 e l'UDP è settato su 4672.

Continua la lettura
58

Il prossimo passaggio consiste nell'avviare un browser per navigare in rete, ossia Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, Opera, Maxthon, Safari e quant'altro, a seconda delle preferenze personali. Dopodiché nella barra dell'indirizzo è necessario scrivere il Gateway predefinito trovato in precedenza (192.168.1.1), per poi cliccare sul tasto invio. A seguire, fatto questo, si aprirà la pagina del proprio Router, che in questo caso è Alice Gate 2 plus wi-fi. A destra si deve andare a cliccare sull'opzione "Port Mapping", facilmente individuabile.

68

Il prossimo passo si apre, invece, scorrendo la pagina verso il basso fino a visualizzare la dicitura "Virtual Server per protocolli Internet", per poi recarsi nella parte "Virtual Server personalizzati". Precisamente nella sezione "Nome" si deve scrivere "EmuleTCP" nell' "IP di destinazione", per poi inserire l'indirizzo IP del proprio computer. Nel caso che abbiamo preso in esame, pertanto, andremo a scrivere "192.168.1.3. In alternativa è possibile selezionare "< IP Disponibili >" e scegliere il proprio indirizzo IP dal menu a tendina che si aprirà. Nella parte "Porta Interna" e "Porta Esterna" occorre andare ad inserire il numero della propria porta TCP, ovvero "4262". Invece nel "Tipo Porta" si deve selezionare TCP dal menu a tendina che si apre a seguire, e per concludere è necessario cliccare sull'opzione "Attiva". A questo punto si aprirà una schermata che ci chiederà se siamo sicuri delle modifiche appena apportate. Tutto quello che si deve fare, in questo momento, è di andare a cliccare su "Avanti >". Successivamente si aprirà un'altra schermata che avviserà che l'operazione si è conclusa con successo, e pertanto si può andare avanti, cliccando su "Continua".

78

A questo punto, possiamo affermare di aver portato a termine con successo la fase che riguarda la porta TCP. Il prossimo passaggio consiste nel ripetere quanto fatto nel passo precedente, inserendo questa volta i relativi dati sulla porta UDP (4672). Facendo come vi abbiamo indicato, in modo tale da poter inserire i dati sia della porta TCP che di quella UDP, nel caso in cui non avete capito qualcosa, ma anche per seguire meglio tutti quanti i passaggi, è consigliabile affidarsi ad un esperto di informatica o cercare qualche video su internet. Se tutto quanto fila per il verso giusto, si può tranquillamente aprire Emule, per poi verificare che l'icona del mappamondo in basso presenti le frecce verdi e non rosse o gialle come succedeva prima di aprire le porte. Naturalmente ci potrebbero volere parecchi secondi prima che diventino tutte e due verdi, pertanto è necessario avere una buona dose di pazienza. Fatto questo, siete finalmente pronti a gustarvi i frutti del vostro lavoro.

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come aprire le porte del router

Il router è ormai presente in tutte le abitazioni che dispongono di una connessione ad internet. Con questo dispositivo, infatti, è possibile avere accesso alla rete e connettere i vari dispositivi tramite cavo ethernet oppure tramite Wi-fi. Il router...
Hardware

Come aumentare le porte lan dal proprio router

Oggi sono parecchi le persone che hanno nella propria abitazione svariati apparati da collegare al proprio router. Tra computer, stampanti da condividere e molto altro, infatti, a volte ci si rende conto che le quattro porte dello stesso dispositivo non...
Hardware

Come conoscere le porte di configurazione di un router

Capita non di rado che mentre stiamo navigando su internet, cercando di scaricare qualche file di tipo audio o video, il download venga bruscamente bloccato e veniamo informati tramite un messaggio che ci appare sulla schermata del video, che è presente...
Hardware

Come controllare porte aperte su router

In questa guida verranno forniti dei consigli utili su come controllare se ci sono delle porte aperte sul vostro router. Nel mondo dell'informatica si sente parlare spesso di questi termini; le porte vengono definite come dei punti di accesso, impiegati...
Hardware

Router: guida all'acquisto

Come ben sappiamo, internet oggi dipende dal modem o anche dal cosiddetto router. Infatti, un buon router tende sempre a migliorare le condizioni dell'offerta che ci viene proposta dove all'interno è compreso anche o solamente internet. Navigare sul...
Hardware

Come sostituire un router

Come voi lettrici e lettori ben saprete, il router è quel componente essenziale della nostra vita di oggi in quanto ci da la possibilità di connetterci alla rete internet per poter navigare; questo oramai è fondamentale sia per necessità lavorative,...
Hardware

Come collegare due router wifi alla stessa linea ADSL

A volte si può avere la necessità di utilizzare due router o più sulla stessa linea adsl. Magari per potenziare il segnale in qualche remoto angolo della casa oppure per permettere a più dispositivi di essere connessi contemporaneamente. Per collegare...
Hardware

Come evitare che il router si surriscaldi troppo

Spesso capita che un router costantemente connesso ad internet e alla presa elettrica si surriscaldi troppo. Ecco una pratica guida su come ovviare a questa problematica continuando ad utilizzare in tranquillità il proprio router. Una temperatura eccessiva...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.