Come aprire un forum privato

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il forum è lo spazio virtuale nel quale poter parlare di un argomento di proprio interesse liberamente. Al forum accedono tutte le persone che decidono di affrontare una determinata tematica o che si trovano dinanzi allo stesso problema. Ad esso è possibile accedere in qualsiasi momento, semplicemente digitando sulla tastiera del proprio pc l'argomento di proprio interesse. Dunque, anche a distanza di anni, è possibile leggere qual è la soluzione pratica che danno gli utenti ad una problematica a loro accaduta in passato. Il forum quindi si basa sul dialogo e sulla discussione, per far sì che chi legga abbia un'idea pratica di come reagire ad un evento o comprendere in maniera immediata cosa pensano più persone su uno stesso concetto. Colui che apre il forum è l'amministratore, ossia colui che propone il tema su cui si baserà l'intera discussione. Alle volte gli argomenti trattati sono futili, altre volte invece la discussione cattura l'interesse degli utenti e genera lunghissimi dialoghi ai quali chiunque, in qualsiasi parte del mondo può dare il proprio parere. Ecco alcuni consigli per creare un forum privato nel quale circoscrivere l'argomento di proprio interesse a pochi utenti selezionati.

24

Come creare un forum privato

Innanzitutto per creare un forum privato bisogna utilizzare un servizio che permetta di crearlo. Tra i forum privati più utilizzati c'è sicuramente Forumattivo. Com. Per potervi accedere bisogna semplicemente inserire l'indirizzo internet del forum, un'email di fondazione, una password, descrivere il forum, e dunque il contenuto e gli argomenti da trattare, ed infine dargli un titolo. Niente di più semplice!

34

Come rendere il forum completamente privato

Innanzitutto per rendere il forum copletamente personale, e dunque dandovi accesso a pochi utenti selezionati, bisogna impostare i permessi dei forum che permettono di impostare la visibilità di soggetti e topic. Bisogna quindi impostare quale sarà il loro intervento nella discussione e soprattutto a che titolo agiranno (es. amministratore, ospite, moderatore). Per limitare l'accesso ad un utente che già ha avuto modo di intervenire nella discussione del forum, basta cambiare i permessi con quelli predefiniti.

Continua la lettura
44

Temi ed immagini gratuite per il proprio forum

Inoltre per personalizzare il proprio forum rendendolo non solo interessante per gli argomenti trattati, ma anche visivamente piacevole, c'è la possibilità di personalizzarlo con temi ed immagini di proprio interesse, o riguardanti la tematica trattata. Dunque discutere con persone interessate come noi a determinate tematiche diventa un gioco da ragazzi, e non solo limita l'accesso a chi è completamente a digiuno dell'argomento e svia dall'argomento principale riportando informazioni errate. Il mio consiglio è create il vostro forum esclusivamente con le persone adatte e preparate come voi, perché credetemi non c'è nulla di più semplice!!!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come gestire la moderazione di un forum

Un moderatore designato può rivedere i messaggi prima che vengano pubblicati in un forum e gestire i messaggi dopo che sono stati aggiunti al forum stesso. Un forum di moderazione è supportato per i forum della comunità e i forum stand-alone. Quando...
Internet

Come installare Forum - phpBB su altervista

Una delle capacità più interessanti ed organizzate dell'internet è quella di riunire decine e decine di persone all'interno di piattaforme costruite come delle piazze o città: i forum. Per creare ed aprire un forum ci sono vari modi, per i più esperti...
Internet

Come scrivere in un forum

I forum rappresentano dei gruppi di discussione costituiti da gente che condivide delle passioni comuni, che possono essere la fotografia, la pittura, la cucina, il mondo animale e vegetale, lo sport e molto altro. Naturalmente, chiunque possiede una...
Internet

Come creare su internet un forum gratis

Senza dubbio, uno dei tanti pregi della rete è quello di differenziarsi dagli altri media, impostati su un'ottica comunicativa piramidale e unidirezionale. Con internet, invece, è possibile una comunicazione bi-direzionale ed interattiva. È possibile,...
Internet

Come creare un forum con Google Gruppi

I forum sono sempre più gettonati all'interno del vasto e variegato universo di internet. Ciò perché permettono di esprimere la propria opinione e di moderare a proprio piacimento le discussioni in merito a tantissimi argomenti e interessi differenti....
Internet

Come moderare una discussione in un forum

Hai aperto un forum? Ti hanno chiesto di collaborare alla moderazione di uno che frequenti spesso? Per moderare una discussione, devi essere "moderatore". Quindi, devi avere accesso alle funzioni invisibili agli utenti ordinari. Moderare una discussione...
Internet

Come integrare in un forum phpbb il gioco impiccato

Hai aperto un forum PHPBB e vuoi fornire qualche servizio aggiuntivo ai tuoi utenti? Se desideri dare la possibilità a chi ti segue di rilassarsi e di svagarsi, potresti partire proponendo un gioco classico per i bambini che non smette di piacere ad...
Internet

Come creare un forum con Wordpress

Senza alcun dubbio una tra le migliori piattaforme in rete, per creare dal nulla e gratuitamente ottimi siti e blog, è Wordpress. Si può scegliere infatti tra diversi modelli preimpostati e poi arricchirli in maniera facile e veloce di propri contenuti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.