Come aprire un notebook per pulirlo dalla polvere

Tramite: O2O 27/08/2019
Difficoltà: media
16

Introduzione

Non esistono soltanto virus oppure spyware che possono dare grattacapi con il computer. Quando si utilizza a lungo un computer, sia esso un portatile o un fisso, bisogna stare attenti anche alla polvere. Quest'ultima è uno dei principali nemici; infatti i PC rischiano seri danni se non vengono puliti. Se la polvere si deposita sulle parti interne del PC, oltre che sulle ventole, si ha un eccessivo surriscaldamento. Esso è da evitare a qualsiasi costo, specialmente durante l'estate. In questo caso il computer diventa più lento per via del maggiore stress. Inoltre, il surriscaldamento può danneggiare, in modo permanente, alcuni componenti quali: hard disk, il processore e la memoria. Infine, le parti si usurano prima e si corre il rischio di avere uno spegnimento improvviso. Infatti, il sistema si arresta per prevenire la fusione dei pezzi incandescenti. Dopo aver effettuato la pulizia il computer diventa più veloce, più stabile e sicuramente durerà più a lungo. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come aprire un notebook per pulirlo dalla polvere.

26

Occorrente

  • Bomboletta ad aria compressa
  • Pennello a setole morbide
  • Cacciaviti
  • Cotton-fioc
  • Panno in microfibra
36

Preparazione attrezzatura

Aprire il notebook non è un processo troppo difficoltoso. Questa operazione però deve essere eseguita con particolare attenzione. Se il computer è ancora in garanzia è opportuno non effettuare alcun tipo di pulizia interna. È preferibile contattare il centro assistenza per evitare quindi di aprire il PC personalmente. Infatti, con l'apertura del portatile si inficia la garanzia. Per cominciare l'operazione di apertura del notebook è fondamentale rimediare qualche strumento. Per poter effettuare correttamente la pulizia occorrono: una bomboletta ad aria compressa, un pennello a setole morbide, dei cacciaviti di precisione, qualche cotton fioc ed un panno in microfibra cattura-polvere. Infine, è indispensabile consultare il manuale d'istruzione. Così facendo si possono avere delle corrette indicazioni su come smontare il notebook e non si corre il rischio di danneggiare il notebook..

46

Pulizia ventola

Quando si ha tutto l'occorrente a disposizione bisogna spegnere il notebook. È indispensabile scollegare il portatile dal cavo di alimentazione, disconnettere tutti i cavi dei dispositivi connessi (mouse, hard disk esterni, altoparlanti ecc.) e rimuovere la batteria. Non bisogna effettuare le operazioni di pulizia a piedi nudi, con vestiti in lana oppure durante un temporale. È consigliabile indossare dei braccialetti antistatici. Il primo obbiettivo da raggiungere con la pulizia è la ventola del processore. Quest'ultima è il pezzo che rischia più danni dal surriscaldamento. In alcuni portatili la ventola è facilmente accessibile; basta smontare il pannello che si trova sul retro. È fondamentale seguire con particolare attenzione gli schemi del manuale. All'inizio si deve capovolgere il portatile chiuso per cominciare a svitare il pannello sul retro. Bisogna quindi identificare le due prese d'aria principali. Una serve per buttare fuori dal portatile l'aria calda, mentre l'altra bocchetta consente di immettere l'aria fredda.

Continua la lettura
56

Pulizia scocca

Dopo aver pulito la ventola con la bomboletta (spruzzando a distanza ed a soffi brevi) bisogna rimuovere la scocca. Questa operazione va eseguita utilizzando una scheda di plastica. Quest'ultima deve essere infilata tra gli spazi; successivamente, con molta cautela, bisogna fare forza per separare gli incastri. In seguito bisogna sfilare la tastiera (si può pulire con la bomboletta oppure con un pennello) per avere accesso alla scheda madre. Se non si è abbastanza esperti è opportuno non smontare le parti non necessarie. Occorre dare la priorità alle ventole ed ai dissipatori (le parti in rame). Per la rimozione della polvere bisogna utilizzare, con particolare cautela ed a distanza, un pennello, dei cotton fioc ed una bomboletta. Adesso è il momento di pulire la scocca utilizzando un panno in microfibra, prestando attenzione alle prese d'aria. Per completare l'operazione bisogna rimontare il tutto correttamente. Infine, è opportuno passare un panno in microfibra all'esterno del portatile, lungo le prese d'aria per togliere gli ultimi residui. Se vengono seguite attentamente tutte le indicazioni di questa breve guida il notebook viene pulito senza alcuna difficoltà. A questo punto non resta altro da dire se non augurare buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non aprire il notebook se è in garanzia
  • Portare il computer in un centro specializzato se non si ha esperienza in merito
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come cambiare la porta HDMI di un notebook HP

Se utilizzate molto spesso la porta HDMI del vostro notebook HP con il corso del tempo con l' usura potrebbe praticamente non essere più utilizzabile a causa dei danni. Portare il notebook presso un centro di assistenza HP potrebbe comportare dei costi...
Hardware

Come sostituire i tasti della tastiera di un notebook HP

I tasti della tastiera di un notebook HP sono abbastanza fragili e si rovinano se utilizzati frequentemente ed in modo scorretto. Sostituire tutta la tastiera del notebook Hp potrebbe comportare dei costi davvero onerosi, specie in tempi come questi caratterizzati...
Hardware

Come installare un secondo hard disk in un notebook

Negli ultimi anni, il notebook è diventato un apparecchio indispensabile nella nostra vita quotidiana, sia se utilizzato a scopo professionale, sia per i semplici vantaggi di spazio occupato, portabilità e maneggevolezza rispetto ad un pc fisso. La...
Hardware

Come collegare un notebook alla TV

Attraverso questa guida vedremo come collegare un notebook alla TV di casa. Questa operazione può risultare utile ad esempio per visualizzare sul TV in una risoluzione migliore dei filmati o delle presentazioni che abbiamo sull'hard disk del PC. Il...
Hardware

Come riparare la tastiera di un notebook

Le tastiere dei PC portatili, anche chiamati notebook, sono estremamente delicate, lo sono molto di più, della tastiera di un PC fisso. Per mantenere il buona forma una tastiera, sia essa di un PC fisso o portatile, si dovrà pulirla periodicamente con...
Hardware

Come rigenerare la batteria del notebook

Capita a tutti, almeno una volta nella vita, di ritrovarsi a dover risolvere un problema con il computer. I più esperti possono rimediare utilizzando le nozioni imparate con gli anni. I neofiti, invece, potrebbero non sapere come procedere quando riscontrano...
Hardware

Come controllare la batteria del notebook in Windows 7

Una parte vitale del notebook è la batteria. È un componente molto delicato che necessita molte cure ed un utilizzo intelligente o il proprietario del computer si ritroverà presto con un'autonomia senza presa elettrica dalla durata di 10 minuti, e...
Hardware

Come sostituire la Cpu in un notebook

Effettuare un upgrade al nostro notebook è un'operazione che può allungarne la vita utile e soprattutto migliorarne le prestazioni. Fra le componenti che solitamente si cambiano troviamo le RAM, l'hard disk e il processore. Quest'ultimo si cambia sicuramente...