Come Aprire Una Propria Mail Sull'Account Aruba

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se hai un dominio con Aruba puoi aprire fino a 5 account mail con un nome a tuo piacimento. Se si ha un'attività propria e si vuole una mail professionale, ad esempio, si può inserire il nome della propria ditta/azienda per essere immediatamente riconoscibili dai propri clienti. Il procedimento non è difficile ma data la mole di attività permesse da Aruba, potrebbe sembrare macchinoso e non immediato. Nulla di più lontano dalla realtà: come vedrai, basterà seguire pochi semplici step.

26

Innanzitutto apri il browser, che sia chrome, firefox, safari o quello che usi solitamente e, nella barra degli indirizzi digita "https://webmail.aruba.it". Visualizzerai un menù con due voci, "Webmail" e "Gestisci", clicca quindi sulla seconda. A questo punto, accanto a "postmaster@", inserisci il nome del tuo dominio e, in basso, la password di accesso.

36

Sulla pagina che si apre, cerca la scheda "gestione", clicca e, nel menù che si aprirà, seleziona "gestione caselle". Dopo questo semplice passo, com'è intuitivo clicca su "aggiungi casella". Leggi bene quello che la scheda ti dice e prepara una password complessa da associare alla tua nuova mail. Non sottovalutare questo passaggio.

Continua la lettura
46

Preparati a riempire i campi che la schermata ti chiederà: nome casella, password, ripeti password e nome completo.
Nome casella: avrà il tuo dominio e il nome che gli darai. Se ad esempio hai registrato il dominio abcdefghi. Com ed il nome della tua azienda è "alfabeto", potresti inserire questo stesso nome e, come risultato, la tua nuova mail sarà alfabeto@abcdefghi. Com. Se invece vuoi che su quella mail arrivino solo richieste di un certo tipo, ad esempio riguardanti la contabilità, le questioni legali o altro, valuta un nome appropriato, come potrebbe essere "stafflegale@abcdefghi. Com".
Password: scegline una complessa, che contenga maiuscole, minuscole e numeri. Ripetila nella voce "ripeti password".
Nome completo: questo è il nome che i tuoi eventuali clienti leggeranno quando apriranno le tue mail. Scegli il nome con cura, può essere quello della ditta o di chi ne è a capo, l'importante è che tu sia riconoscibile.
Clicca su "salva" in alto a sinistra e avrai così configurato la tua mail.

56

Fai una prova per vedere se hai effettivamente fatto tutto correttamente: clicca su logout in alto a destra e nuovamente apri una pagina del browser con l'indirizzo "https://webmail.aruba.it". Questa volta clicca sulla scheda "webmail" ed inserisci user e password appena creati. Se non hai commesso alcun errore, non avrai problemi ad accedere in quanto la mail è immediatamente attiva dal momento della creazione.

66

Come hai visto, il procedimento è semplice e potrai facilmente creare delle mail personalizzate per ogni settore dell'attività. Ciò ti aiuterà a tenere in ordine la corrispondenza con una certa accuratezza. Aruba garantisce posta certificata e servizi a misura di cliente. Il servizio gode di ottima fama perché, tra le tante note positive, ti consente anche di evitare la pubblicità che trovi su molti altri portali, la quale appesantisce e distrae.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come assicurarsi che una mail sia stata letta con Aruba

Nel panorama italiano delle aziende che si occupano di servizi relativi ad internet, troviamo una società piuttosto avanzata, che prende il nome di Aruba: essa, nata nel 1994 e quindi con oltre venti anni di esperienza alle spalle, può offrire notevoli...
Internet

Come sincronizzare gli account mail grazie a Blue Mail

Chi al giorno d'oggi non ha uno smartphone? Quasi tutti ormai ne hanno uno di questi cellulari di ultimissima generazione. Inoltre è innegabile che hanno dei vantaggi innumerevoli. Radio, TV, connessione ad internet, videochiamate, tutto quello che ci...
Internet

Come gestire più account mail contemporaneamente

Capita spesso che il nostro indirizzo e-mail non sia registrato nel dominio necessario per portare a termine determinate procedure, o che per esigenze lavorative sentiamo la necessità di possedere piú indirizzi di posta elettronica da usare in piú...
Internet

Come configurare un account di posta Libero con Windows Live Mail

Siete stanchi di dover andare sempre sul sito internet di Libero per leggere la posta elettronica? Basterà un semplice clic per la configurazione su Windows Live Mail, e potrete così guardare la vostra email di Libero tutte le volte che volete, e senza...
Internet

Come impostare account posta elettronica Mail mac Os X

C'è chi riesce a lavorare nonostante software differenti. Ma chi ha sempre usato un computer Microsoft può incontrare qualche difficoltà con gli strumenti della Apple. Infatti i sistemi hanno delle caratteristiche diverse. Tuttavia con qualche consiglio...
Internet

Come inviare e-mail con un account diverso dal tuo provider

Ti sei trovato impossibilitato ad inviare e-mail con il vecchio account del precedente provider? Sei nel panico più totale perché vorresti tornare a tutto ciò a cui eri abituato senza stravolgere le tue azioni di routine ma con un account diverso da...
Internet

Come gestire i nostri account di posta elettronica sull'interfaccia di Gmail

Oggi giorno per scambiarci notizie di lavoro e parlare con i nostri amici o parenti, ricorriamo alla posta elettronica quindi per fare ciò, è necessario creare un account come gmail. La gestione di questo tipo di posta in gmail, si può sfruttare anche...
Internet

Come non ricevere le notifiche di facebook nella propria mail

Facebook è il più popolare social network degli ultimi tempi. Disponibile in 70 lingue diverse, si classifica come primo servizio di rete sociale per numero di utenti attivi. Quasi tutti, infatti, hanno almeno un account su questa piattaforma e svolgono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.