Come aprire una traccia audio su Cubase

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nell'ambito della tecnologia informatica, il formato audio ha trovato negli ultimi tempi il suo spazio. La gestione di questo tipo di formato, con relative modifiche e definizioni di ogni traccia audio, è di pertinenza di personale specializzato. Si tratta infatti di un settore professionale ben specifico, che richiede serie competenze tecniche sul suono e sull'acustica. Ma se abbiamo l'esigenza di aprire una traccia audio su Cubase, potremo eseguire l'azione anche da soli. Cubase, come sappiamo, è uno dei programmi più utilizzati di editing e mastering. I seguenti passi della guida ci spiegheranno come aprire una traccia audio su cubase.

26

Occorrente

  • Pc con connessione internet attiva; software Cubase.
36

Per aprire una traccia audio su Cubase, dovremo installare il programma stesso. Procediamo quindi a lanciare questo software. Comparirà una patch vuota, con una barra dei comandi audio. In alto vedremo la barra degli strumenti. Clicchiamo su "File". Si aprirà una tendina con varie funzioni. Fra queste troveremo: "Nuovo progetto" che dovremo editare. Durante il download del programma, il nostro antivirus potrebbe rilevare delle minacce. Clicchiamo su "Ignora" e procediamo comunque. Infatti a volte l'antivirus individua, come potenzialmente indesiderato, un contenuto che non lo è affatto.

46

In automatico comparirà una finestra in cui sono presenti vari modelli che si riferiscono al progetto che vogliamo aprire: audio 16 bit, audio e video etc. Noi cliccheremo sul primo, cioè "Vuoto". In questo modo potremo scegliere il tipo di progetto da creare. Cliccando su "Ok", si aprirà una finestra con cui creare la cartella di lavoro. Poi clicchiamo su "Crea" e diamo un nome alla nostra cartella. Infine confermiamo su "Ok". Fino a qui la procedura non presenta particolari difficoltà.

Continua la lettura
56

Adesso ci ritroveremo con una pach, nella quale dovremo aggiungere le tracce che vogliamo creare. Clicchiamo su "Progetto", nella barra degli strumenti; quindi su "Aggiungi traccia audio". Scegliamo ora il tipo di traccia da aggiungere: L R, solo R o solo L etc. Posizioniamoci su "File" e clicchiamo su "Importa" file audio. In automatico la traccia audio scelta verrà aperta sulla nostra patch. Potremo quindi modificarla a nostro piacimento. Questo era l'ultimo procedimento che ci permetterà di aprire una traccia audio con Cubase. Il lavoro è finito e l'obiettivo raggiunto. Nel caso esistesse qualche difficoltà di comprensione, potremo sempre chiedere aiuto ad un esperto del settore. https://tecnologiamusicale.wordpress.com/2015/05/17/lezioni-di-cubase-55-importare-un-file-audio-nel-progetto/

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In caso di difficoltà, rivolgersi ad un tecnico audio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Esportare Una Traccia Midi in formato Wave su Cubase LE

Se lavorate, o state inziando a lavorare, nel mondo dell'audio, in tutte le sue sfaccettature, attraverso la manipolazione (editing, mastering, ecc.), conoscerete programmi molto innovativi e professionali. Cubase è uno di questi software, che permettono...
Software

Come impostare al meglio Cubase

Cubase è un software che offre numerose funzioni per la produzione audio e MIDI. Con questo programma è possibile gestire molteplici tipi di progetti audio come, ad esempio, ripulire registrazioni audio dai difetti, comporre musica, sincronizzare la...
Windows

Come installare un VST su Cubase SX per PC

Un VST instruments è uno strumento virtuale e, in particolare, si tratta di un plug in che deve essere utilizzato attraverso un software di recording e sequencing, come il "Cubase SX" della "Steinberg". Attraverso i passaggi successivi di questa guida...
Windows

Come Creare Delle Dissolvenze Con Cubase Nelle Tracce Audio

Uno dei software per la realizzazione di brani musicali è Cubase, consente di registrare e produrre allo stesso tempo un numero diverso di file. La guida ci spiega in modo semplice, come creare delle dissolvenze con questo programma, nelle tracce audio....
Software

Come creare una canzone al computer

Rispetto al passato le differenti opportunità che oggi abbiamo per registrare una canzone sono notevoli. Prima per poterla creare. Registrarla e diffonderla a livello professionale occorreva recarsi in uno studio di registrazione. Oggi cambia tutto....
Windows

Come realizzare un remix

Siete stufi della solita cantilena delle canzoni e volete così movimentare un po' il tutto, dando un tono più vivace con la musica elettronica? Siete degli aspiranti disc jockey e vorreste imparare le basi per intraprendere e svolgere questa per niente...
Sicurezza

Come costruirti un dvd di windows 7 con le patch già inserite

Quando viene rilasciato un nuovo sistema operativo, non sempre risulta funzionante al cento per cento, ma presenta qualche bug, che viene corretto man mano, con la distribuzione da parte della stessa casa produttrice di correzioni, meglio conosciute come...
Windows

Come salvare gli aggiornamenti di Windows 7

Cari lettori, ogni volta che formattiamo il nostro personal computer, dobbiamo ovviamente salvare e reinstallare anche tutte le patch. Grazie all'utilizzo di "Microsoft Update Catalog" è possibile scaricare tutte le patch e i drivers in file auto-installanti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.