Come assegnare nomi a celle e intervalli su Excel 2007

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Microsoft Excel è il programma di gestione di fogli elettronici più diffuso al mondo. Appartiene al pacchetto applicativo Office e risulta utile per molti aspetti. Si tratta di un foglio di lavoro dove si possono fare svariati lavori. Il calcolo è la prima delle funzioni principali a cui viene attribuita una relativa importanza. Le funzioni che vengono svolte maggiormente sono quelle dicalcolo statistiche, matematiche, finanziarie e altro. L'uso è semplice e abbastanza intuitivo, ma quando si iniziano a sfruttare appieno le potenzialità, il caratteristico sistema di riferimento delle singole celle diventa un ostacolo. Per rendere più facile l'utilizzo degli intervalli, il software permette di assegnargli un nome: "Titolo Libro". Una volta denominati, gli intervalli vengono usati per spostarsi nel foglio di lavoro. Per poi poterli impiegare anche nelle formule. Nella seguente guida spiego come assegnare i nomi a celle e intervalli su Excel 2007.

27

Occorrente

  • Un computer con sistema operativo Windows
  • Il software Microsoft Excel 2007
37

Il procedimento per avviare Excel è molto semplice. Basta collegarsi al PC e cliccare sul pulsante Start e cercare il programma Excel 2007. Dopodiché, viene generato un foglio di calcolo libero da contenuti, sul quale si può lavorare e provare le procedure da seguire. Per assegnare il nome la prima cosa da fare è selezionare una singola cella oppure un intervallo di celle. L'intervallo può essere composto anche da un gruppo di celle non adiacenti tra di loro. In questo caso bisogna tenere premuto il tasto CTRL della tastiera mentre si fa la selezione.

47

A questo punto dopo aver definito l'insieme, è sufficiente cliccare sulla casella "Nome". Questa è presente nella barra della formula e digitare un nome. Le lettere si possono inserire sia in maiuscolo sia in minuscolo. Inserendo allo stesso modo numeri e segni di punteggiatura. Inoltre, nel nome non si devono solamente usare riferimenti di cella e gli spazi. Questi ultimi si devono sostituire dal carattere "underscore".

Continua la lettura
57

La casella Nome della barra formula è di dimensioni limitate e se il nome da attribuire è lungo potrebbe risultarne difficile la lettura. Volendo si può regolare la grandezza di questa casella. Per farlo bisogna posizionare il puntatore tra la casella Nome e la casella Formula. Una volta che il puntatore diventa una doppia freccia orizzontale si può iniziare a lavorare. Tanto che, premendo il tasto sinistro del mouse si può trascinare verso destra o sinistra l'estremità della casella allargando o restringendo di conseguenza la dimensione. Ovviamente, fino a quando non viene rilasciato il pulsante. Ecco come assegnare nomi a celle a intervalli su Excel 2007.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare una versione originale del programma
  • Va ricordato che le impostazioni predefinite di Excel attribuiscono ai nomi riferimenti di cella assoluti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Assegnare Dei Nomi Alle Tabelle E Alle Colonne Di Excel 2007

Se siamo alle prime armi con l’utilizzo di Excel 2007 per iniziare a lavorare inserendo i dati, sarà opportuno familiarizzare con il programma di lavoro dedicato sopratutto alla produzione ed alla gestione dei fogli elettronici. Se invece possediamo...
Windows

Come concatenare più celle in Excel

Microsoft Excel è il programma più conosciuto ed utilizzato per creare tabelle, eseguire calcoli e realizzare grafici. L'uso di questo software è piuttosto semplice, ma è necessario comprendere correttamente in che modo svolgere le diverse operazioni....
Windows

Come imparare ad utilizzare la funzione CONTA.SE in Microsoft Excel 2007

Se dovete conteggiare i giorni di ferie dei vostri dipendenti, grazie a questa guida, potete imparare come utilizzare al meglio delle funzioni statistiche di Microsoft Excel 2007 e nello specifico quella denominata CONTA. SE. Tale funzione vi consente...
Windows

Come proteggere le celle di un foglio Excel

Excel è il software più utilizzato da privati ed aziende per tenere sotto controllo la propria contabilità. Quando un utente utilizza un foglio di calcolo, può capitare accidentalmente cancellare i dati contenuti in qualche cella o, peggio ancora,...
Windows

Come colorare le celle in Excel

Excel è un software della suite Microsoft Office che permette di produrre e gestire fogli di calcolo elettronici. È molto utilizzato nelle grandi compagnie che lo sfruttano per gestire grandi quantità di dati, ed organizzare le varie operazioni. La...
Windows

Come creare e visualizzare uno scenario con Excel 2007

Sapere utilizzare Excel non è da tutti perché si tratta di un software, della grande casa produttrice americana Microsoft, che all'apparenza è banale ma, in realtà, nasconde tantissime funzionalità. Cercando su internet si possono trovare tutti gli...
Windows

Come inserire stringhe di testo con Excel 2007

Excel è un programma dedicato alla elaborazione di fogli elettronici. L'estensione. Xlsx della versione 2007 di Excel, identifica la maggior parte dei fogli di calcolo, anche se il programma può utilizzare dati in altri formati. Il foglio di calcolo...
Windows

Come inserire numeri e definirne il formato con Excel 2007

Molte persone per lavoro, sono spesso costrette ad utilizzare dei programmi di scrittura specifici spesso non facili per chi non ha dimestichezza con il computer. Nel software Excel 2007 del pacchetto Microsoft Office per esempio, la quantità massima...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.