Come assegnare un indirizzo IP statico al tuo computer in Windows 7

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Navigare in Internet con la propria connessione classica, senza sistemazioni, è solitamente semplice. Il discorso si complica in può, e può richiedere un aiuto, per impostazioni più profonde. Potrebbe essere il caso delle reti domestiche, in cui vari dispositivi si collegano ad una stessa rete. Capita spesso, infatti, che in queste situazioni i diversi computer creino un conflitto di indirizzi IP, che impedisce al sistema di collegarsi ad Internet. In questo caso può essere molto utile assegnare un indirizzo IP statico, invece che il dinamico molto diffuso oggi. L'indirizzo viene sempre assegnato in modo automatico nei dispositivi moderni, ma per modificare l'impostazione si possono seguire alcuni semplici passi. In questo caso vediamo come assegnare un IP statico al tuo computer in sistema operativo Windows 7, uno dei più celebri e stabili.

24

Accedere alle impostazioni per l'IP

Per prima cosa aprite il Pannello di Controllo. Se non lo avete sul desktop, lo troverete sicuramente nel menu Start o nelle opzioni del PC. Selezionate “Rete e Internet” ed infine “Centro connessione di rete e condivisione”. A questo punto si può cliccare sul nome della rete che si vuole configurare (quindi la propria). La sua connessione può essere LAN (via cavo) oppure wireless (via etere), quindi individuate quella che vi interessa. Dopo aver selezionato la rete, si apre un’altra scheda denominata “stato di connessione rete wireless”, dove bisogna cliccare su “Proprietà” e poi su “Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)". In questo momento si puòinserire manualmente l'indirizzo IP per il PC. Verificate la presenza di queste diciture: “indirizzo IP”, “subnet mask” (un indirizzo di quattro byte separati da un punto, i cui valori vanno a formare la struttura e l'ordine numerico dell’IP), “gateway predefinito” e “DNS” (questo permette di convertire un nome di un dominio di un sito in un indirizzo IP).

34

Impostare un indirizzo IP

Da questo momento bisogna procedere con molta attenzione, per non modificare impostazioni importanti e compromettere il corretto funzionamento del PC e della rete. Per prima cosa è necessario capire l’IP del router della rete. Normalmente è 192.168.1.1 ma può anche essere 192.168.2.1. Dopodiché scegliete un indirizzo IP a piacimento che può andare da 1 a 255, quindi lo potrete sostituire all'ultima cifra (che al momento è 1). Nel campo “gateway”, inserite come predefinito il valore IP del router, mentre nella dicitura "subnet mask" il numero 255.255.255.0. Come "DNS” si può selezionare uno tra quelli offerti dalla propria compagnia telefonica, oppure uno di quelli di Google (8.8.8.8 oppure 8.8.4.4). Una volta conclusa l'intera procedura, confermate il tutto cliccando sul pulsante "OK".

Continua la lettura
44

Verifica della connessione

Nel caso in cui al termine di questa procedura ci sia qualche problema (come ad esempio un’assenza di connessione), bisogna verificare che tutti i dispositivi connessi abbiano un IP differente l'uno dall'altro. In questo modo si potrà evitare che ci possano essere apparati con lo stesso numero identificativo. Se ci sono problemi di gateway, verificare che le prime tre cifre IP del PC e del router siano uguali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come far assegnare al router lo stesso indirizzo IP a tutti i dispositivi collegati

L'indirizzo IP identifica con il suo numero un dispositivo collegato alla rete internet. Ogni dispositivo che viene collegato avrà un suo indirizzo IP, invece, in questa breve guida, vedremo come far assegnare al nostro router lo stesso indirizzo IP...
Windows

Come configurare l'indirizzo ip in Windows Xp

Ricordiamo che cos'è l'indirizzo IP (Internet Protocol address) di un PC: si tratta di un etichetta che riconosce univocamente un dispositivo collegato ad una rete informatica. Normalmente un PC grazie alla tecnologia denominata DHCP (Dynamic Host Configuration...
Windows

Come conoscere l'indirizzo IP

Un indirizzo IP (Internet Protocol) è un identificativo numerico univoco che svolge due compiti fondamentali: l'identificazione di un dispositivo (computer, smartphone, palmare o altro) su una rete e la sua posizione geografica. Nella triste realtà...
Windows

Come cambiare il nome del computer Su Windows 7

Tutti i computer possiedono un determinato nome personalizzabile a proprio piacimento e anche se avrete modificato lo stesso, potrete sempre decidere di sostituirlo con un altro a vostro gusto e piacimento. Se volete sapere, a tal proposito, come cambiare...
Windows

Come rintracciare un indirizzo IP

Come per gli indirizzi postali delle abitazioni, per poter ricevere ed inviare dati sulla rete, che sia un sito web o la macchina di un visitatore, ogni dispositivo connesso deve possedere un indirizzo IP univoco. Vi siete mai chiesti dove fosse collocato...
Windows

Come impostare il computer in modalità sospensione Windows 7

Spesso capita di dover impostare il proprio computer, fisso o portatile, in modalità di sospensione, caratteristica di tutti i sistemi operativi di casa Microsoft che consente di risparmiare corrente elettrica senza dover necessariamente spegnere il...
Windows

Come eseguire un backup del computer con windows 7

Ogni volta che si rompe il computer perdete tutti i vostri file? Volete salvare le vostre impostazioni in modo da poterle utilizzare anche se eseguite un reset del sistema operativo? Windows 7 possiede di base un programma in grado di eseguire il backup...
Windows

Come migliorare la leggibilità dello schermo del computer con Windows 7

Se siamo delle persone con qualche difficoltà visiva, potrà esserci utile modificare le impostazioni di leggibilità relative allo schermo, in modo da vedere subito meglio. Con gli attuali offrono un'ottima grafica e risoluzione rispetto a i vecchi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.