Come assemblare un supercomputer Seti

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Siete sempre stati interessati allo spazio ed alla vita extraterrestre ed avete voglia di aiutare la ricerca in questo campo? Bene! Quello che vi serve non è altro che assemblare un supercomputer adatto alla ricerca. Per fare ciò, dovrete investire una somma di denaro non indifferente nelle varie componenti. In questa guida vi spiegherò come assemblare un supercomputer SETI, cioè un supercomputer assemblato principalmente per svolgere funzioni di ricerca di forme extraterrestri.

26

Occorrente

  • Software BOING
36

Assemblare il supercomputer

La prima cosa da fare se si vuole aiutare la ricerca è quella di assemblare un supercomputer. Per farlo, però, c'è bisogno di un'ingente somma di denaro dato che dovrete assemblare un computer veramente potente. Infatti, è necessario acquistare una scheda madre che supporti le ultime versioni dei processori, della RAM e delle schede video sul mercato senza creare rallentamenti. Successivamente sarà necessario l'acquisto di un processore multi-core, cioè che può svolgere molte azioni diverse contemporaneamente. Avrete bisogno anche di tanta RAM, almeno 16GB di tipo DDR4 con una latenza molto bassa. Un SSD da almeno 250gb è necessaria per rendere il computer più veloce e magari potrete affiancarci un Hard Disk di 1-2 Tera di memoria in caso vogliate anche usare il computer per altro. Sarà importante anche l'impianto di raffreddamento che dovrà essere a liquido in modo da tenere le componenti del computer sempre a temperature ottimali ed infine vi serviranno un case molto arieggiato ed una scheda video. Per quanto riguarda la scheda video, dovreste acquistare almeno due schede video di fascia alta da usare insieme. Parliamo di schede video dal costo che supera i 400-500? ad unità. Dato che periodicamente nascono nuove componenti, è inutile menzionare in questa guida i vari modelli dell'attrezzatura da comprare dato che potrebbero diventare a breve obsoleti. Vi consiglio di cercare tramite google le ultime uscite per ogni componente e valutare cosa acquistare.

46

Installare un sistema operativo

Il sistema operativo va installato unicamente sopra la SSD. Così facendo, l'avvio del computer e dei vari programmi risulterà estremamente più veloce. Come sistema operativo vi consiglio Linux (una delle ultime versioni, è indifferente quale) oppure Windows 10 dato che sono i più veloci e performanti sul mercato.

Continua la lettura
56

Scaricare il software per la ricerca

Ora non vi resta che scaricare il software per la ricerca a cui siete interessati. Vi basterà andare sul sito Seti@Home che vi ho lasciato tra i link utili per entrare nella comunità e scaricare il software BOING. Dopo averlo scaricato ed averlo installato, dovrete aprirlo e inserire il link per la ricerca a cui volete partecipare. Dopo aver inserito il link, il programma scaricherà tutto il necessario per permettervi di contribuire alla ricerca. Se siete intenzionati ad aiutare la ricerca SETI, Il link da usare è lo stesso del sito Seti@Home. Questo link vi permetterà di partecipare alla ricerca SETI.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come scegliere l'hardware giusto per assemblare un buon PC

Con l’avanzare della tecnologia, ai giorni d’oggi, non è semplice scegliere le componenti per assemblare un computer. Infatti negli ultimi tempi, ci sono vari tipi e modelli da poter scegliere. Tuttavia questa scelta non può essere fatta senza una...
Hardware

I migliori siti per assemblare pc

Gli appassionati di elettronica e informatica amano di norma assemblare da soli il loro personal computer. Oltre a donare grandi soddisfazioni personali, grazie a un'azione di questo tipo è possibile anche a risparmiare.Per costruire in totale autonomia...
Hardware

Come assemblare l'impianto di raffreddamento di un pc

Il dissipatore è un elemento fondamentale da assemblare per raffreddare in modo efficace il calore generato dalla CPU. In commercio esistono diversi tipi di impianto, di raffreddamento, da quelli più semplici a quelli più evoluti e prestanti. La scelta...
Hardware

Assemblaggio di un PC: 10 errori da evitare

Con il passare del tempo, assemblare un pc fisso è diventata una cosa sempre più comune: questo infatti permette di risparmiare una discreta quantità di denaro rispetto all'acquisto di un pc preassemblato avente le stesse specifiche hardware. Inoltre,...
Hardware

Come realizzare un PC fisso da gaming

Nell'era della tecnologia moltissime persone, specialmente i ragazzi più giovani ma in alcuni casi anche gli adulti, talvolta sviluppano un fortissimo interesse nei confronti dei giochi al computer. Questo naturalmente li porta ad utilizzare il desktop...
Hardware

Come costruire un notebook cooler

L'utilizzo di notebook è diventato negli ultimi anni sempre più frequente, grazie alla loro compattezza e comodità d'uso, oltre alle prestazioni sempre più all'avanguardia. Chi li utilizza prima o poi si trova ad affrontare il problema surriscaldamento....
Hardware

Come sostituire l'hard disk di un portatile

L'utilizzo di un portatile è ormai alla portata di tutti, ognuno di noi ne possiede almeno uno e con l'uso frequento spesso l'hardisk tende a riempirsi o a consumarsi, danneggiandosi con il tempo. Se il vostro computer portatile da segni di cedimento,...
Hardware

Come scegliere un case pc gaming

Fino a qualche hanno fa gli appassionati di pc, dovevano dotarsi di case ingombranti e rumorose. Ma da un po' di tempo la tecnologia ha fatto passi da giganti. Infatti, in commercio esistono macchine valide e potenti, capaci di eseguire il lavoro in modo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.