Come assicurarsi che un'email sia stata letta

Tramite: O2O 11/10/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quante volte, mandando una email di una certa importanza, avreste voluto essere informati dell'avvenuta lettura da parte del nostro destinatario? Tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo sperimentato la estenuante e fastidiosa attesa di una risposta. Purtroppo l'avviso di lettura non ci dà la certezza definitiva della lettura dell'email, visto che se il destinatario cliccherà su "No", il mittente non saprà se e quando il suo messaggio di posta elettronica sia stato letto.
Quindi come assicurarsi al 100% che una email sia stata letta? A venirci incontro esiste un sistema di mailtracking semplice e sopratutto completamente gratuito: QTrack. Grazie a QTrack, infatti, potremo sapere quando il destinatario ha aperto l?email che gli abbiamo inviato, rivelandoci data e ora e sopratutto l'indirizzo IP dal quale il destinatario ha aperto l'email. Come detto in precedenza, l?applicazione è completamente gratuita e fruibile direttamente online, senza bisogno d?installare nulla sul nostro computer. Si tratta, più nello specifico di un servizio web online e gratuito che offre la conferma di lettura di una email che è stata ricevuta. Esso utilizza uno stratagemma ingegnoso quanto semplice. In poche parole inserisce, all'interno dell'email che inviate, un?immagine HTML. In genere si tratta di un semplice un quadratino bianco. In questo modo, non appena il destinatario aprirà l'email che gli avrete inviato, QTrack vi notificherà l'apertura dell'immagine allegata all'email inviata.
Un altro vantaggio è che, come già detto, non dovrete installare assolutamente nessun plugin e nemmeno nessun programma sul vostro computer. Si fa tutto direttamente dalla pagina web. Attenzione però, QTrack non vi permette di inviare email. Infatti le vostre email verranno sempre scritte e lette dal vostro client di posta elettronica. Ma non perdiamoci in ulteriori chiacchiere e vediamo subito come procedere.

27

Occorrente

  • PC (o dispositivo mobile connesso alla rete)
  • Casella di posta elettronica
37

Aprire la casella di posta elettronica

La prima cosa da fare è sicuramente quella di scrivere l'email che vogliate venga letta dal vostro destinatario. Aprite quindi il client email a cui siete iscritti e andate sulla vostra casella di posta elettronica. Iniziate a scrivere il testo dell'email che volete mandare, come fareste abitualmente. A questo punto inserite l'oggetto e il destinatario o i destinatari dell'email e salvate questa email come bozza. Adesso procederemo con l'utilizzo del sistema QTrack.

47

Andare sul sito di QTrack e allegare l'immagine

Una volta salvata la bozza dell'email andate sul sito di QTrack a questo indirizzo: http://qtrack.qnimate.com
Comparirà una piccola finestra con due campi che andrete a compilare. Nel primo campo inserite il vostro indirizzo email mentre nel secondo campo inserite l'oggetto della mail che avete appena scritto. Cliccate quindi sul pulsante verde "Generate Image". Una volta fatto ciò si aprirà una nuova finestra sulla quale comparirà un piccolo quadrato verde. Cliccate con il tasto sinistro del mouse sul quadrato finché i contorni non verranno evidenziati sempre di verde. Poi cliccate ancora sul quadrato ma stavolta con il tasto destro e scegliete l'opzione "Copia immagine". Ora non vi resta che ritornare sulla email che avete salvato come bozza. Riapritela e cliccate con il tasto destro in qualsiasi parte del testo della mail, quindi scegliete l'opzione "Incolla". Il gioco è fatto! Ora nella vostra mail avete allegato, come immagine, il quadrato che avete visto sul sito di QTrack. Sarà proprio questo che vi permetterà di scoprire quando la vostra mail verrà aperta.

Continua la lettura
57

Inviare l'email

Una volta inviata la mail il ruolo attivo del mittente termina qui e "la palla" passa al vostro destinatario (o destinatari). Quando avverrà la lettura della vostra email, riceverete sulla vostra casella di posta elettronica un'email di notifica da parte di QTrack. Il mittente sarà "QTrack notification" e l' oggetto sarà "Your email (oggetto della vostra mail) has been read 1 time". Troverete tra parentesi anche il destinatario che ha letto la mail con il relativo indirizzo IP. Ovviamente se i destinatari sono più di uno riceverete tante mail di notifica quanti sono i destinatari che apriranno la mail che avete inviato, sempre con le relative informazioni.

Quindi, come avete visto, scoprire se il destinatario ha letto la vostra email è molto semplice e veloce ed assolutamente gratuito.

67

Altri servizi di mailtracking

Vi consigliamo però di ricorrere a questa risorsa online più per divertimento che per altre ragioni, anche se può essere molto utile nel campo lavorativo. Il motivo è che alcuni client potrebbero avere di default la disabilitazione dell'apertura delle immagini. In tal caso il servizio potrebbe non funzionare.

Se siete alla ricerca di un po' di alternative a QTrack potete vedere anche i siti di readnotify.com e whoreadme.com che offrono un servizio analogo. L'unica accortezza è dovrete iscrivere il vostro indirizzo email su queste piattaforme. In ogni caso anche qui riceverete dei "Tracked reports" riguardanti l'apertura delle email che avete inviato.
Se invece state cercando una soluzione più professionale vi consigliamo BananaTag.Questa web app permette di tracciare la vostra mail e programmare l'invio di una mail per una certa data. Inoltre sarete in grado di conoscere la storia della vita delle vostre mail e del loro destino una volta inviate (lette, cestinate, quante volte sono state aperte, etc...). Concludiamo augurandoci che queste indicazioni vi siano state utili per avere in mano gli strumenti giusti per sapere se le vostre mail verranno lette oppure no.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • QTrack non permette di inviare email
  • Se necessitate di conoscere più approfonditamente il percorso delle vostre email considerate l'utilizzo di servizi di mailtracking professionali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come assicurarsi che una mail sia stata letta con Hotmail

Molto spesso ci può capitare che inviando una e-mail, ci venga il dubbio se questa sia stata letta oppure non dal nostro destinatario. Questo è davvero un problema fastidioso poiché non abbiamo la conferma che ciò che abbiamo inviato, magari anche...
Internet

Come assicurarsi che una mail sia stata letta con Gmail

Google, fra i tanti servizi offerti, fornisce un servizio di posta elettronica, chiamato Gmail. Si tratta di un servizio dotato di un grande spazio di archiviazione e di molti altri componenti, dei quali uno fra i più usati dagli utenti è quello di...
Internet

Come assicurarsi che una mail sia stata letta con Yahoo!

Yahoo è uno dei provider di posta elettronica più utilizzati. Fornisce infatti un efficiente servizio per inviare gratuitamente e-mail, a cui è possibile allegare immagini e piccoli file. Tuttavia molte volte utilizziamo la posta elettronica per inviare...
Internet

Come assicurarsi che una mail sia stata letta con Tiscali

Oggi inviare messaggi, di qualsiasi tipo essi siano, è davvero molto semplice, in quanto abbiamo a nostra disposizione diversi sistemi che ci consentono di farlo, come facebook, twitter egli altri social network esistenti sul web. Ad ogni modo, il metodo...
Internet

Come assicurarsi che una mail sia stata letta con Aruba

Nel panorama italiano delle aziende che si occupano di servizi relativi ad internet, troviamo una società piuttosto avanzata, che prende il nome di Aruba: essa, nata nel 1994 e quindi con oltre venti anni di esperienza alle spalle, può offrire notevoli...
Internet

Come risalire ad un indirizzo email

La guida che produrremo nei prossimi passi, si occuperà di email. Per essere specifici, come indicato nel titolo, andremo a spiegarvi come risalire ad un indirizzo email. Per poter riuscire a risalire ad un indirizzo email il percorso è complicato e...
Internet

Come inviare email su alice.it

La prima email è stata inventata nel lontano, "lontanissimo" 1971. Da allora molte cose sono cambiate, soprattutto in ambito informatico, ma un fattore è rimasto invariato: l'eccezionale comodità che i servizi di posta elettronica sono in grado di...
Internet

Come recuperare le email cancellate su Gmail

Capita molto spesso che email di pubblicità, notifiche e simili si accumulino nella posta in arrivo della casella Gmail tanto da non distinguere le email importanti da quelle superflue.Proprio in queste occasioni solitamente prendiamo qualche minuto...