Come associare un blog al profilo google Più

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I blog sono orami uno dei mezzi più amati e gettonati per rimanere in contatto con i propri amici e per scrivere in un proprio spazio web tutte le proprie esperienze ed emozioni. Le varie funzionalità ed opportunità che si aggiungono nel tempo a tale universo rendono sempre più popolare tale scelta tra molti utenti sparsi nel mondo. Se siete possessori di un blog su blogger e volete farlo conoscere a più persone, in questa guida vi spiegherò come associare il proprio blog al proprio profilo del social network google più. In questo modo potrete fare acquisire più visibilità al vostro blog e condividerne i contenuti con le altre persone iscritte al social network Google Più. Le possibilità di interazione così oltre ad aumentare miglioreranno anche notevolmente, per non parlare poi della relativa visibilità. Seguite quindi questi passaggi per imparare come associare un blog al proprio profilo Google Più.

25

Occorrente

  • Blog su blogger
  • Account google
35

Cosa fondamentale, per associare il proprio blog al proprio profilo di Google, è quella di avere un account Google. Se non avete l'account cliccate su questa pagina. Dopo aver cliccato sulla pagina vi comparirà questa schermata. Cliccate quindi su registrati, per inserire così dati richiesti e scegliere un indirizzo e-mail e la relativa password. Dopo aver ottenuto la password e l'e-mail non dovete subito accedere a Google, ma attendete.

45

Dopo aver creato il profilo Google, dovete accedere a blogger andando su questa pagina. Dopo aver cliccato vi comparirà una finestra simile a quella del passo 1. Dovete inserire l'e-mail e la password ottenute in precedenza. Dopo aver inserito e-mail e password vi comparirà questa schermata. In questa schermata in alto a destra vedrete nome e cognome, ma sotto c'è il simbolo dell'ingranaggio e dovete cliccarci. Dopo averci cliccato si aprirà un elenco e dovete scegliere Collegati a Google più.

Continua la lettura
55

Dopo aver cliccato su collegati a Google più vi comparirà una schermata simile a quella illustrata nell'immagine sotto. Una volta aperta la pagina, dovete mettere una V sul quadratino bianco e cliccare su cambia ora. Dopo aver cliccato su cambia ora, ritornerete alla pagina illustrata al passo 2 e vedrete che vi comparirà un avviso nel quale vi dice che state utilizzando il profilo Google più. In questo modo avrete associato il vostro blog al profilo Google e ogni pubblicazione fatta sul vostro blog potete condividerla, se volete, con gli altri utenti iscritti a Google più.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come creare un blog gratis su google

Chi desidera condividere le proprie passioni e le proprie esperienze con gli altri può aprire un blog, ovvero un diario online da aggiornare con le informazioni che più si desiderano e farlo leggere a tutto il mondo. Chi desidera creare un blog deve...
Internet

10 consigli per far indicizzare il tuo blog WordPress su Google

Indicizzare un sito internet o un blog Wordpress, significa far apparire il proprio sito ai primi posti tra i risultati dei motori di ricerca, come ad esempio Google, quando un utente fa una ricerca su un determinato argomento. Visualizzando nelle prime...
Internet

Come inserire gli articoli del proprio blog su Google news

Google è il sito web più famoso al mondo e sono sempre più le persone che cercano di inserire su Google News gli articoli propri internamente ad un blog proprio. Su questo sito si possono trovare tutte le notizie aggiornate in tempo reale. Come ogni...
Internet

Come faccio a far comparire il mio blog su Google

Nel mondo del webmastering molte operazioni da compiere non sono per nulla semplici. Spesso chi non è esperto del settore, non sa come aumentare la visibilità del blog. Tutti i blogger hanno vissuto la frustrazione iniziale non conoscere per niente...
Internet

Come usare gli strumenti Google Webmaster sul tuo blog

Con l'affermarsi delle nuove tecnologie, sono nate nuove figure nel campo lavorativo. Molto spesso sono indispensabili per operare su internet o per creare un'immagine gradevole della propria azienda. Una di queste figure, è il webmaster, termine inglese,...
Internet

Come creare un album foto sul proprio blog Over-blog

Al giorno d'oggi, internet ci offre straordinarie possibilità: quello che un tempo era difficile oppure affidabile solamente nelle mani di esperti (a pagamento), oggi è disponibile a tutti, ad un costo spesso irrisorio e con facilità estreme. È il...
Internet

Come inserire un collegamento a LinkedIn sul tuo blog in Blogger

Linkedin è una piattaforma online che consente di tenere aggiornato il proprio curriculum ed è visualizzabile da utenti che magari cercano una determinata figura lavorativa. Tramite questo sito i contatti di lavoro e gli aggiornamenti sono sempre visibili,...
Internet

Come Scegliere I Lettori Per Il Tuo Blog Su Blogger

All'interno della nostra guida andremo a parlare di blog, e più specificatamente, della piattaforma di Blogger. Come avrete già compreso dal titolo stesso della guida, ora andremo a spiegarvi Come Scegliere I Lettori Per Il Tuo Blog Su Blogger.Blogger...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.