Come attivare Ubuntu su Windows 10

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un recente accordo tra la Microfoft e la Canonical permette di eseguire Ubuntu su Windows 10. Certo, molti utenti un po' più esperti già utilizzavano più sistemi operativi sullo stesso PC. Tuttavia ora non sarà più necessario utilizzare macchine virtuali. Basterà semplicemente avvalersi della Shell Bash. Ovviamente non avremo a disposizione un sistema Linux nella sua interezza, ma solo una sotto versione. Attualmente questa funzione è disponibile solo per gli utenti di Windows 10 a 64 bit. Vediamo quindi come attivare Ubuntu su un computer Windows 10.

27

Occorrente

  • Versione di Windows 10 a 64 bit
37

Prima di tutto bisogna iscriversi a Windows Insider, altrimenti non potremo attivare Ubuntu. Per abilitare il nostro account Microsoft dobbiamo collegarci a questa pagina. È una semplice operazione di registrazione che prende giusto qualche minuto. Clicchiamo su "Per iniziare" se non abbiamo già fatto l'iscrizione. Accediamo con un nostro account di posta Microsoft oppure creiamone uno nuovo. Compiliamo tutti i campi e aspettiamo la mail di benvenuto. A questo punto possiamo accedere alla sezione testing per Windows 10. Ci sono varie opzioni, ma noi dobbiamo scegliere "Fast Ring". Bene, ora possiamo finalmente procedere.

47

Verifichiamo ora di avere la versione di Windows Insider aggiornata alla build 14316. Per farlo basta andare su "Start" e digitare il comando "System Information". Si aprirà una finestra in cui controllare la versione di Windows Installer. Se non avete installato quella più recente andate su "Impostazioni", poi "Aggiornamento e sicurezza" e infinte "Windows Update". A questo punto dobbiamo attivare la modalità sviluppatore. Digitiamo "impostazioni" nel menù "Start", andiamo poi in "Aggiornamento e sicurezza" e qundi in "Per Sviluppatori". Spuntiamo qui l'opzione "Modalità Sviluppatore" e diamo conferma.

Continua la lettura
57

Passiamo ora all'attivazione vera e propria della versione di Ubuntu. Andiamo sul menù "Start" e digitiamo "Attiva o disattiva funzionalità di Windows", quindi diamo l'invio. Si aprirà una finestra con un elenco di varie funzioni disponibili. Noi abbiamo bisogno di spuntare la voce "Windows Subsystem for Linux". Clicchiamo quindi su "Ok" per confermare e aspettiamo che il processo finisca. Torniamo di nuovo sul menù "Start" e scriviamo "Bash". Diamo quindi l'invio. Si aprirà un promt di comando per chiederci di accettare la licenza del download. Rispondiamo cliccando sulla Y o sulla S a seconda della lingua in cui è apparsa. Ora non ci resta che aspettare l'installazione di Ubuntu in Windows 10. Quando avrà terminato, avremo la nostra shell bash con Ubuntu.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per migliore l'ambiente bash su Windows è possibile installare i font Ubuntu monospace
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come attivare il controllo remoto del desktop su Ubuntu

Ci sarà sicuramente capitato, di aver bisogno di svolgere alcune particolari operazioni su un computer a cui non possiamo accedere, in questi casi riuscire a comandare questo pc a distanza potrebbe aiutarci a risolvere questo problema.Esistono infatti,...
Linux

Come installare Windows su Ubuntu

Esistono diversi modi per avere Windows sul sistema Linux, ma se vogliamo far girare programmi Windows mentre utilizziamo Ubuntu, è necessario installare una macchina virtuale sulla quale andremo ad installare il sistema operativo che intendiamo usare,...
Linux

Come installare ubuntu sullo stesso pc dove è contenuto windows

Vorresti provare la velocità è l' efficacia di ubuntu nel tuo pc, ma non sai come fare per poterlo installare? Facilissimo, segui questa guida e ti insegnerò passo per passo come installare linux ubuntu sul tuo pc, contenente anche windows, diciamo...
Linux

Come migrare da Windows a Ubuntu Linux

In quest'ultimo periodo dei nuovi sistemi operativi stanno avendo un grandissimo successo. Infatti, molti si stanno ricredendo su Windows e hanno almeno l'intenzione di approdare su un altro genere. Uno di questi è proprio Linux. Tuttavia per molti c'è...
Linux

Come istallare giochi per PC Windows su Ubuntu Linux

Tra i sistemi operativi di maggiore rilievo disponibili per il computer, uno dei più conosciuti ed utilizzati è senza dubbio Linux. Si tratta di un sistema operativo piuttosto semplice da utilizzare e che può supportare anche diversi programmi di Windows....
Linux

Come usare i programmi di windows su linux ubuntu

Un buon motivo per passare a Linux Ubuntu è la possibilità di usare i programmi di Windows, grazie al progetto WineHQ.Destinato ai sistemi Unix-like, Wine è in grado di eseguire applicativi sviluppati in ambiente Windows su macchine con sistemi operativi...
Linux

Come disinstallare Ubuntu

Se avete la necessità di Disinstallare Ubuntu, la guida che segue farà al caso vostro. Se desiderate, infatti, tornare ad utilizzare una versione del sistema operativo Windows o un altro sistema operativo, avete due possibilità: se avete installato...
Linux

Come sostituire la suite Adobe su Ubuntu

Ubuntu, insieme con Mac e Windows è uno dei tre sistemi operativi più utilizzati al mondo per PC desktop e notebook. Dei tre, Ubuntu è considerato quello un po' più complicato da usare, motivo per cui probabilmente è meno diffuso rispetto a Windows...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.