Come aumentare le visite al nostro sito grazie a Youtube

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Salve a tutti! Se siete possessori di un canale YouTube con un bel seguito ed un buon numero di iscritti, allora è proprio il caso di sfruttarlo a dovere per pubblicizzare il vostro sito. Quest'ultimi sono certamente meno accessibili e meno a portata di mano rispetto al nostro amato Tubo, in quanto l'indicizzazione google è cosa veramente difficile. Sono molti infatti gli utenti a non veder comparire il proprio sito nelle ricerche e, nei migliori di casa, appare dopo un bel po di pagine di risultati. Ma se abbiamo un canale YouTube, possediamo una bella fonte pubblicitaria fai da te da sfruttare! Vediamo quindi come aumentare le visite sul nostro sito grazie a YouTube!

25

Occorrente

  • Canale Youtube
35

Il primo metodo è molto banale. Youtube come saprete vi da la possibilità di inserire una descrizione per il vostro video. Usatela quindi per proporre i vostri canali. Incollate il link dei vostri e social e quindi del vostro sito. Un consiglio è quello di metterli ad inizio descrizione, in modo che siano ben visibili senza che l'utente che sta guardando il video debba cliccare su "mostra altro", poiché una descrizione lunga viene ridotta lasciando visibili solo le prime righe di descrizione.

45

Se i vostri video sono in prima persona ed appartengono alla categoria tutorial potreste essere voi stessi a proporre di dare un'occhiata al vostro sito e ai vostri social. In questo caso il consiglio è quello di dirlo ad inizio del video in modo da dare l'informazione all'utente fin da subito senza correre il rischio che non arrivi a fine video e che quindi non visualizzi la parte dove pubblicizzate il vostro sito. Un'altra idea interessante è quella di creare una grafica ad impatto da posizionare per pochi secondi all'inizio del video dove indicate il vostro sito o i vostri social, cercato di essere sempre poco invasivi.

Continua la lettura
55

Come saprete, YouTube vi da la possibilità di inserire fumetti testuali o contenenti link che appaiono al momento da voi scelto sopra al video. Scegliete bene dove posizionarli, è fastidioso infatti vederli comparire a centro video durante la visione. Con metodi del genere, finireste solo per dar noia agli iscritti con la possibilità di perderli e, cosa peggiore, non attirarne di nuovi. Un consiglio è di seguire solo uno dei tre punti proposti in modo da evitare di diventare pesanti per gli iscritti del vostro canale. Il mondo della rete è molto delicato ed è facile venire catalogati come spammer nel momento in cui proponete un sacco di pubblicità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come aumentare le visite al sito web dalla pagina Facebook

Spesso i proprietari di blog, siti web artistici e lavorativi si domandano come ampliare il raggio delle proprie visite e le proprie utenze. Esistono diversi metodi (il posizionamento SEO nei motori di ricerca, la recensione su altri portali web, etc.),...
Internet

Come ottenere più visite su YouTube

YouTube è una piattaforma è nata per condividere i contenuti multimediali e visualizzare dei filmati. La sede dell'azienda è in California. Probabilmente, a tutti sarà capitato di chiedersi almeno una volta dopo che ci siamo registrati al sito come...
Internet

Come incrementare le visite sul proprio sito

Internet è uno degli strumenti di comunicazione più utilizzato al giorno d'oggi e probabilmente lo sarà anche in futuro. Esso consente una buonissima copertura. Essendo così utilizzato ci sono una miriade di utenti ed è dunque un mercato variegato...
Internet

Come analizzare le visite al proprio sito con Google Analytics

Come molti già sanno, Google Analytics è uno dei servizi gratuiti migliori che si possano trovare per analizzare le statistiche relative al vostro sito web o blog. Questo servizio di statistiche è davvero tra i più completi della categoria e permette,...
Internet

Come ottimizzare un video di Youtube per ottenere maggiori visite

Avete un canale di Youtube ma non riuscite ad avere molte visualizzazioni o iscritti ?quando cercate un vostro video non appare neanche nella 3 pagina ?In questa guida vi darò dei consigli su come ottimizzare un video di Youtube per ottenere maggiori...
Internet

10 consigli per aumentare le visite sul tuo blog

Hai aperto il tuo sito ma non riesci ancora a portare traffico sui tuoi articoli? Niente paura! Ci sono molti modi per attrarre visitatori e per aumentare le visite sul blog. Ecco 10 consigli che ti permetteranno di registrare più visite nel giro di...
Internet

Come monitorare le visite del proprio sito web

Ormai ogni piccola grande azienda o attività commerciale non può prescindere dall'avere il suo personale sito web. Un riferimento in rete è infatti necessario oggigiorno. La miglior pubblicità si fa sul web, così come sul web avviene il miglior passaparola....
Internet

Come aumentare le visualizzazioni su YouTube

Caricare un video su YouTube è molto semplice, ma non è altrettanto semplice ricevere un buon riscontro di pubblico, in termini di visualizzazioni. A volte, anche se create dei video a vostro parere molto belli e che meriterebbero di ricevere una grande...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.