Come avere più sistemi operativi sullo stesso pc

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

All'interno di questa breve guida, andremo a occuparci di informatica. Nello specifico, tratteremo la tematica dei sistemi operativi. Come avrete sicuramente compreso attraverso la lettura del titolo che accompagna la nostra guida, ora andremo a spiegarvi, in soli tre passi, Come avere più sistemi operativi sullo stesso pc. Cominciamo subito quest'interessante argomentazione.
Quest'opzione che vi abbiamo appena indicato, è utile per provare un sistema operativo nuovo senza rinunciare a quello che usate abitualmente e senza dover comprare un nuovo computer. A differenza di quanto possa sembrare, questa non è un operazione particolarmente difficile, richiede solo un minimo di attenzione per evitare di fare errori che possono portare alla perdita del vostro vecchio sistema operativo e di tutti i dati. Per questo è sempre bene fare un backup dei propri dati prima di intraprendere questa iniziativa. Prima di proseguire con la guida assicuratevi di aver fatto un backup dei vostri dati, di aver installato MiniTool Partition Wizard (link download e video tutorial) e di avere un cd di installazione (o liveCD USB) del sistema operativo che volete installare.
.

27

Occorrente

  • CD di installazione (o liveCD USB) dei sistemi operativi da installare
  • Minitool Partition Wizard
37

Come iniziare la procedura

Come abbiamo appena spiegato all'interno del passo d'introduzione della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come avere più sistemi operativi sullo stesso pc. Non perdiamo tempo, e cominciamo subito le nostre argomentazioni su quest'interessante tematica.
Per prima cosa dovrete informarvi sul numero e tipo di partizioni da utilizzare per il sistema operativo che volete installare. Una volta che saprete le partizioni che vi servono, le potrete creare con MiniTool Partition Wizard. Una volta create le partizioni necessarie potete passare all'installazione del sistema operativo.

47

Come entrare nel bios

Prima di tutto, per poter riuscire a installare il sistema operativo, dovrete entrare nel bios, per poi verificare che la periferica d'ingresso da cui comincerete l'installazione come, per esempio, un compact disk, venga letta prima dell'hard disk. Inoltre, dovrà esser abilitato anche il boot da periferica.
L'ingresso nel bios, è molto semplice; dovrete premere o il tasto F1 o F2, generalmente, una volta che vedrete la comparsa della prima schermata d'avvio del pc.
Per capire di quale tasto si tratta leggete (sempre nella prima schermata nera) quale tasto indica il boot menu (su alcuni modelli Sony Vaio per accedere al BIOS bisogna accendere il computer premendo il tasto assist invece di quello di accensione). Una volta entrati nel BIOS dovete modificare la periferica primaria nel menu boot in modo tale da far avviare il nuovo sistema operativo presente sul cd (la periferica primaria è la prima nel caso sia presente un elenco con posizioni modificabili).
Una volta che sarete arrivati fino a questo punto della procedura, salvate il tutto e riavviate il vostro computer, in modo tale che il programma d'installazione del sistema operativo possa inizializzarsi.

Continua la lettura
57

Ultimi passaggi

In base al sistema operativo installato, vedrete comparire determinate finestre, dove potrete decidere la configurazione del sistema operativo nuovo. Nello specifico, dovrete decidere se installare il sistema attraverso la formattazione dell'hard disk, oppure, tramite delle impostazioni avanzate. Entrate nelle impostazioni avanzate, per poi selezionare le partizioni che abbiamo già sviluppato nel passo iniziale della presente guida. Purtroppo è difficile dare indicazioni precise su questo punto, perché variano in base al sistema che volete installare. Vi invito per tanto a informarvi attentamente su come svolgere questa procedura per il sistema che avete scelto. Assicuratevi sempre che le partizioni del vecchio sistema non siano tra quelle selezionate per essere formattate, altrimenti perderete tutti i dati. Procedete con la procedura di installazione e aspettate che il sistema si installi. Al termine dell'operazione togliete il cd dal lettore e riavviate nuovamente il computer (sui computer moderni avviene tutto automaticamente). Dopo le prime schermate (2 o 4 a seconda del del tipo di computer) ve ne comparirà una dove sono elencati i sistemi operativi installati. Scegliete quello che desiderate e premete Invio.
In ultima analisi, vi consiglio la lettura di ulteriori articoli su quest'interessante tematica, in modo tale che possiate approfondire meglio lo sviluppo della procedura. Eccovi un link utile: http://download.cnet.com/MiniTool-Partition-Wizard-Free/3000-2094_4-10962200.html?part=dl-&subj=dl&tag=button.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate sempre un backup dei dati prima di "giocare" con le partizioni e prima di installare un nuovo sistema operativo
  • Nel corso dell'installazione del sistema operaivo leggete sempre molto attentamente quello che ci sarà scritto nei vari passaggi, per evitare ad esempio di formattare l'hard disk
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come usare iTunes su due pc

iTunes è un programma utilizzabile sia per i sistemi operativi iOs che per quelli Windows. Con iTunes è possibile gestire tutti i contenuti multimediali presenti nei dispositivi della Apple (come iPod, iPhone e iPad). Non solo, con iTunes è possibile...
Software

I migliori software per ottimizzare il pc

All'interno di questa guida, vi illustrerò i migliori software per ottimizzare il vostro PC. I primi sono CCleaner e Defraggler, due software che funzionano molto bene, costantemente aggiornati dalle loro rispettive case produttrici. Sono molto efficaci...
Software

Come creare un pc virtuale con VirtualBox

La virtualizzazione dei server è un argomento abbastanza complesso. Con l'avvento dei nuovi sistemi operativi e i continui aggiornamenti e modifiche che vengono apportate al nostro computer, alcuni programmi che abbiamo nel pc possono non essere più...
Software

Come installare un Mac OS su un PC

Negli ultimi anni, molto più rispetto a quando i primi computer Macintosh fecero la loro comparsa, un fenomeno ha preso piede, dilagando enormemente in tutto il mondo. Apple, con i loro pc dal design elegante, compatto e di tendenza, è entrata nelle...
Software

10 software che non possono mancare sul vostro PC

Sei un appassionato di computer, un professionista oppure più semplicemente utilizzi il PC ogni giorno per lavoro? Allora questo è sicuramente un elenco di 10 software che non possono mancare sul tuo PC, ti sarà molto utile!Per cominciare ci tengo...
Software

I 5 migliori programmi per la pulizia del PC

Uno degli inconvenienti che più frequentemente compromettono la fluidità del lavoro su un computer è, senza alcuna ombra di dubbio, il rallentamento delle funzioni a causa della moltitudine di file "spazzatura" che occupano inutilmente lo spazio sul...
Software

Come trasferire foto da smartphone a PC

I telefoni si sono evoluti moltissimo, soprattutto negli ultimi tempi, diventando smartphone, cioè cellulari che integrano diversi accessori oltre a quelli per la chiamata. Il concetto di avere tutto ciò che serve a portata di mano è stato la base...
Software

I migliori programmi per deframmentare il pc

Può capitare talvolta che il vostro computer diventi così lento da rendere difficile l'utilizzo di programmi molto semplici come Office. Questo potrebbe voler dire che il vostro pc ha bisogno di essere deframmentato. In parole molto semplici, questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.