Come avere un calendario sul desktop gratis

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Esistono programmi che aiutano a memorizzare appuntamenti, anniversari e altri impegni. Questi sono contenuti in qualsiasi computer, anche se al giorno d'oggi Windows ci mette a disposizione un assistente virtuale che ci segue in ogni momento, se lo vogliamo attivare. È un'opportunità molto importante perché offre un aiuto nella ricerca, avvisa in caso di appuntamenti segnati sull'agenda o per compleanni e riunioni importanti. Quindi, è uno strumento assai valido sia nell'ambito privato che aziendale per mostrare, anche utilizzando la voce, numerose applicazioni e ricerche, servizi vari, ma anche un vero e proprio calendario che in questo modo sarà sempre presente sul desktop ogni volta che serve. Tuttavia, esistono anche altri programmini che possono mettere a disposizione un calendario. Uno dei tanti, generalmente fra i più apprezzati e che fino a poco tempo fa veniva usato di frequente è proprio Rainlendar. Si tratta di un software completamente gratuito che propone un calendario interattivo. Quest'ultimo compare sul Desktop, è facile da trovare e da usare, tanto che bastano pochi passi per configurarlo ed è subito pronto all'uso. Inoltre, è probabilmente uno dei calendari per computer più leggeri e immediati in giro per il Web. Nella seguente guida verrà descritta la procedura per scaricarlo, quindi come avere un calendario sul desktop gratis.

28

Occorrente

  • computer, connessione internet
38

Collegarsi al sito di Rainlendar

La prima cosa da fare per avere un calendario sul desktop gratis è quella di collegarsi al sito ufficiale del Software: http://www. Rainlendar. Net/cms/index. Php. Una volta entrati sarà facile identificare subito il menu in alto e poi selezionare la voce "Download", quindi è bene proseguire cliccando su "Rainlendar Lite Download". Si tratta di un programma gratis molto leggero ed intuitivo, per cui non ci vorrà molto prima che venga completato il Download, ovviamente è tutto correlato alla propria velocità di connessione. Sarà un calendario molto grazioso da tenere sul desktop nelle notifiche in quanto si presenta colorato, trasparente e dal design accattivante.

48

Scaricare il programma Rainlendar

Quando il download sarà completo occorre eseguire il file appena scaricato gratis, cioè Rainlendar-Lite-2.11.1-32bit. Exe. Dopodiché, basta seguire l'installazione che è assolutamente pratica e intuitiva. Per poi accettare le condizioni di utilizzo e in pochi click il nostro calendario sul desktop sarà pronto all'uso. Per chi avesse problemi all'avvio del programma bisogna seguire una determinata procedura per aprirlo, che si esplica utilizzando il tasto destro del mouse sul file stesso, e selezionando in seguito la voce "esegui come amministratore". Procedere infine all'utilizzo del calendario sul desktop.

Continua la lettura
58

Trasformare il calendario in italiano

Il programma Rainlendar propone soltanto la lingua Inglese, quindi per averlo in Italiano sarà necessario il collegamento a questa pagina: http://www.rainlendar.net/cms/index.php?option=com_rny_localization nella quale si consiglia di cercare la voce "Italian" e cliccarci sopra. A questo punto, partirà il download di un file. Appena ultimato il caricamento è bene proseguire con l'apertura del file, per poi confermare in modo positivo il messaggio che apparirà. Ora, non resta altro che aprire Rainlendar usando il tasto destro del mouse sull'icona del programma. Quest'ultimo si presenterà nell'area Notifiche accanto all'orologio di Windows. Ma adesso è arrivato il momento di selezionare "Options", poi "Language" ed infine la voce Italian. Ecco il nostro calendario sul desktop gratis, completo, funzionante e in Italiano.

68

Impostare gli appuntamenti

Per impostare appuntamenti, sveglie o altro basterà fare doppio click sul giorno corrispondente ad ogni evento più o meno importante e il calendario ci avviserà prontamente. Quindi, compilare il Form che si presenta sullo schermo e che possiede molte altre funzioni intuitive da regolate secondo i propri bisogni e preferenze. Alla fine, non occorre tanto tempo o molta pratica per comprendere il suo funzionamento. Infatti Rainlendar è molto leggero e intuitivo, anche se è sempre possibile scaricare nuove skin dal sito, impostare eventi e avvisi, configurare la visualizzazione e così via. Perché resta sicuramente una buona soluzione per chi vuole tenere i propri impegni sotto controllo grazie ad un calendario sul desktop gratis.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attraverso la voce "Avviso" il programma mostrerà gli appuntamenti prima che questi abbiano luogo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come impostare Google Calendar come sfondo del desktop

Può sempre tornarci utile avere un calendario a portata di mano su cui consultare i nostri impegni o avvenimenti importanti della nostra vita. Google Calendar è un servizio eccellente in grado di pianificare, aggiornare e catalogare qualsiasi promemoria...
Windows

Come attivare o disabilitare Active Desktop

Vi state chiedendo come è possibile attivare o disabilitare Active Desktop? Nulla di più semplice! In pochi e semplici passi riuscirete a configurare il vostro Windows affinché i contenuti HTML siano utilizzabili come sfondo del vostro Desktop! Questo...
Windows

Come inserire dei gadget sul desktop di Windows Seven

Quanti di voi hanno acquistato il nuovo e utilissimo sistema operativo della Microsoft Windows Seven senza saper valorizzare e conoscere le nuovissime funzioni presenti in esso? Oggi grazie a questa guida conoscerete una funzione importantissima che vi...
Windows

Come creare un calendario con Word

Word è un programma di videoscrittura prodotto dalla Microsoft e appartenente al pacchetto di programmi Office. Tale programma permette non solo di redigere e personalizzare testi, ma offre anche moltissime altre funzioni. Una di queste è la realizzazione...
Windows

Come Creare Un Calendario Con Excel

Eccoci qui, pronti a proporre un argomento molto utile ed anche attuale, da proporre ai nostri lettori e lettrici, mediante il cui aiuto poter essere capaci di imparare come e cosa fare per creare un calendario con l'aiuto di Excel, un programma che ci...
Windows

Come impostare un video come sfondo del desktop

Stanco dello stesso sfondo del tuo computer cerchi qualcosa di nuovo così da personalizzarlo, ecco come impostare un video come sfondo del desktop. In rete sono a disposizione diversi programmi che ci permettono di fare ciò. Con questa guida cercherò...
Windows

Come inserire diversi orologi sul desktop

L'orologio fa parte della nostra vita e difficilmente possiamo farne a meno. Oggi con le nuove tecnologie con gli orologi si può fare di tutto anche visualizzarli sul nostro computer. Per sapere come poter avere questi orologi sul tuo monitor, puoi leggere...
Windows

Come fare un calendario con Excel

Al giorno d'oggi i moderni mezzi tecnologici ci permettono di eseguire operazioni che un tempo sembravano impensabili. In pochi passi e poche istruzione riusciamo ad ottenere dei risultati davvero impensabili e in pochissimo tempo. In questa guida avremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.